>

Su violenza e dittatura

Su violenza e dittatura

Ci un un tem­po in cui l’Im­pe­ro Roma­no, sedu­to­si sui pro­pri allo­ri e sul­la pro­pria con­vin­zio­ne di supe­rio­re civil­tà, deci­se che l’u­so del­la for­za dove­va esse­re mes­so al ban­do in quan­to segno ine­qui­vo­ca­bi­le di inciviltà.

Read more

Ci sono 2783 post in que­sto blog, che esi­ste dal 2008; per­ciò, se cer­chi qual­co­sa in par­ti­co­la­re, fal­lo nel­la casel­la qui sotto…

Gene­ric selectors
Solo cor­ri­spon­den­za esatta 
Cer­ca nel titolo 
Cer­ca nel contenuto 

Se vuoi aiu­tar­mi a tene­re vivo que­sto blog, puoi fare una dona­zio­ne. Non ci sono limi­ti, ne in bas­so ne in alto.
In ogni caso, Fran­z’s Blog resta a tua dispo­si­zio­ne come per tutti.

Gra­zie infi­ni­te, qua­lun­que sia la tua intenzione!




Nes­sun dato per­so­na­le è rac­col­to da Fran­z’s Blog. Even­tua­li dati per­so­na­li richie­sti da Pay­pal sono fun­zio­na­li alla dona­zio­ne. Per la pri­va­cy poli­cy di Pay­pal visi­ta­re que­sto link.

Su violenza e dittatura

Su violenza e dittatura

Ci un un tem­po in cui l’Im­pe­ro Roma­no, sedu­to­si sui pro­pri allo­ri e sul­la pro­pria con­vin­zio­ne di supe­rio­re civil­tà, deci­se che l’u­so del­la for­za dove­va esse­re mes­so al ban­do in quan­to segno ine­qui­vo­ca­bi­le di inciviltà.

Read more

Cathe­ri­ne Bellwald

Fisia­tra, Ago­pun­tri­ce, Esper­ta in Medi­ci­na Tra­di­zio­na­le Cinese

Podcasts
Telegram

Silenzio… fate silenzio!

Silen­zio… fate­ci caso a quan­te vol­te lo accet­ta­te. E fate caso a quan­to vol­te vi vie­ne impo­sto inve­ce il rumore…

Read more
Sentire ed ego

Fin­tan­to che non si rea­liz­za che non si è nul­la, se non un ammas­so di con­di­zio­na­men­ti, rea­zio­ni auto­ma­ti­che e neces­si­tà più o meno basi­la­ri, il sen­ti­re non esi­ste e, anche per mol­to tem­po dopo, è inau­di­bi­le: quel­lo che sen­ti­te è il vostro ego che…

Read more
Cialtroni che ti vogliono come loro

L’i­dio­ta, tan­to per ini­zia­re non si ren­de con­to di esser­lo (per­chè per ren­der­si con­to di esse­re un idio­ta occor­re in pri­ma istan­za… non esser­lo). Quin­di la pri­ma cosa che fa quan­do incon­tra qual­cu­no che gli spiat­tel­la in fac­cia la sua idio­zia è di combatterlo.

Read more
Uomini… c’è da lavorare!

Signo­ri uomi­ni, comin­cia­te a capi­re una cosa: una don­na non è ogget­to di con­qui­sta (caso­mai è il con­tra­rio) ma sor­gen­te di bene­di­zio­ne. Nel­l’i­stan­te stes­so in cui il vostro male­det­to ego vi fa cre­de­re che, in quan­to maschi, ave­te un qual­sia­si dirit­to su una donna,…

Read more
Donne… non siete proprietà…

Non cade­te nel­la fre­ga­tu­ra! Quel­lo per cui sta­te lot­tan­do non è una que­stio­ne seman­ti­ca! Quel­la è lo spec­chiet­to per allo­do­le che vi han­no mes­so davan­ti per­chè vi occu­pa­ste del­la super­fi­cie. E in que­sto, pur­trop­po, alcu­ne di voi par­ti­co­lar­men­te devo­lu­te han­no avu­to gran­dis­si­mo ruolo!

Read more
La brutta bestia del livore

Cre­do che a mol­ti, se non a tut­ti, sia capi­ta­to di vede­re una per­so­na “livi­da”. Quel colo­re mal­sa­no dovu­to alla cat­ti­ve­ria incan­cre­ni­ta, alla rab­bia a sten­to repres­sa, alla caro­gne­ria fuo­ri con­trol­lo che, livi­do appun­to (stes­so signi­fi­ca­to del più popo­la­re “gibol­lo”) infon­de la car­na­gio­ne di chi…

Read more
Semplice e complicato

Una doman­da che mi è sta­ta posta, a cui rispon­do volen­tie­ri: ‘… cosa è, per te, il “sem­pli­ce” e cosa è il “com­pli­ca­to”?’ La doman­da è bel­la, per­chè, come mol­to spes­so acca­de, non me la sono mai posta in modo razio­na­le e quin­di mi…

Read more
Il gioco sottile del “non provato” che diventa falso.

sot­to la ban­die­ra del “fer­mia­mo le bufa­le” si sta svi­lup­pan­do un feno­me­no ali­men­ta­to in modo qua­si osses­si­vo da mol­tis­si­me azien­de, mul­ti­na­zio­na­li, enti gover­na­ti­vi e acca­de­mi­ci, grup­pi di scien­zia­ti. Par­lo di un gio­co sot­ti­le, pra­ti­ca­to nel­la fer­ma volon­tà di silen­zia­re qua­lun­que voce…

Read more
Qualche parola sul successo

Il Suc­ces­so… la mira di tut­ti. Ora, a par­te le faci­li iro­nie (sub-ces­sum, sot­to il ces­so), l’e­ti­mo­lo­gia del ter­mi­ne, par­ti­ci­pio pas­sa­to di “suc­ce­de­re” ovve­ro “veni­re dopo”, “entra­re al posto di altri” ci dice che il “suc­ces­so” è, per defi­ni­zio­ne, qual­co­sa che non ha nulla…

Read more
Cosa si intende per ottava alta e ottava bassa.

Alcu­ne vol­te ho usa­to i ter­mi­ni otta­va alta e otta­va bas­sa. Par­tia­mo da qui e vedia­mo di capi­re cosa si inten­de. Ogni feno­me­no (inte­so come con­se­guen­za di una cau­sa più o meno igno­ta), ha una sua valen­za più o meno oggettiva.

Read more
L’Energia di Lignaggio

Mol­ti san­no (anche solo per sen­ti­to dire) che esi­ste una cosa chia­ma­ta “Ini­zia­zio­ne”. Alcu­ne ven­go­no defi­ni­te “mag­gio­ri”, altre “mino­ri” ma, one­sta­men­te, non so quan­to que­sta dif­fe­ren­zia­zio­ne abbia un sen­so. Nel caso di que­sto post, par­lia­mo di quel­le ini­zia­zio­ni che dan­no acces­so a tec­ni­che specifiche.

Read more

Guardiani

- Roman­zo -

Sul­lo sfon­do del­la mil­le­na­ria guer­ra con i Ker­be­ros, raz­za dedi­ta alla con­qui­sta ed al domi­nio, i Guar­dia­ni, guer­rie­ri anti­chis­si­mi dota­ti di straor­di­na­ri pote­ri e le loro bel­lis­si­me com­pa­gne, le Don­ne di Raz­za, anch’esse dota­te di pote­ri e per­ce­zio­ni sot­ti­li e in gra­do di tra­mu­tar­si in enor­mi pan­te­re, sono alla ricer­ca del futu­ro Guar­dia­no Impe­ria­le, disin­car­na­to a for­za dai Ker­be­ros e del tut­to incon­sa­pe­vo­le su un pia­ne­ta sco­no­sciu­to. La soprav­vi­ven­za di milio­ni di raz­ze e pia­ne­ti dipen­de da una cor­sa con­tro il tem­po per ritro­va­re Kir­shan pri­ma che lo fac­cia­no i nemici.

Kesa Alla fine della solitudine

- Roman­zo -

Una sto­ria dol­ce e inten­sa, ambien­ta­ta in una Mila­no moder­na, ma che spes­so ritor­na ai ricor­di di altre vite vis­su­te da Mira, in tem­pi anti­chi in cui straor­di­na­ri pote­ri le con­sen­ti­va­no di influi­re sul desti­no di inte­ri popo­li. Una tra­ma avvin­cen­te che gui­da il let­to­re con dol­cez­za in una dimen­sio­ne spi­ri­tua­le di amo­re, pas­sio­ne e sacri­fi­cio, sul­lo sfon­do del per­cor­so inte­rio­re di un esse­re eccezionale.

Pensiero Lucido

- Sag­gio -

Espo­si­zio­ne e meto­di per una pro­gres­si­va affi­na­zio­ne del­le pro­prie capa­ci­tà cognitive.

La Magia del Cuore

- Sag­gio -

Una sin­te­si di un cam­mi­no di ricer­ca inte­rio­re con sug­ge­ri­men­ti, tec­ni­che e meto­di­che per lo svi­lup­po personale.

La Magia del Cuore

- Sag­gio -

La descri­zio­ne del­le tec­ni­che voca­li e dei con­te­nu­ti alla base del meto­do Anta­rat­man Yoga.

Sentire ed ego

Fin­tan­to che non si rea­liz­za che non si è nul­la, se non un ammas­so di con­di­zio­na­men­ti, rea­zio­ni auto­ma­ti­che e neces­si­tà più o meno basi­la­ri, il sen­ti­re non esi­ste e, anche per mol­to tem­po dopo, è inau­di­bi­le: quel­lo che sen­ti­te è il vostro ego che…

Read more
Cialtroni che ti vogliono come loro

L’i­dio­ta, tan­to per ini­zia­re non si ren­de con­to di esser­lo (per­chè per ren­der­si con­to di esse­re un idio­ta occor­re in pri­ma istan­za… non esser­lo). Quin­di la pri­ma cosa che fa quan­do incon­tra qual­cu­no che gli spiat­tel­la in fac­cia la sua idio­zia è di combatterlo.

Read more
Uomini… c’è da lavorare!

Signo­ri uomi­ni, comin­cia­te a capi­re una cosa: una don­na non è ogget­to di con­qui­sta (caso­mai è il con­tra­rio) ma sor­gen­te di bene­di­zio­ne. Nel­l’i­stan­te stes­so in cui il vostro male­det­to ego vi fa cre­de­re che, in quan­to maschi, ave­te un qual­sia­si dirit­to su una donna,…

Read more
Donne… non siete proprietà…

Non cade­te nel­la fre­ga­tu­ra! Quel­lo per cui sta­te lot­tan­do non è una que­stio­ne seman­ti­ca! Quel­la è lo spec­chiet­to per allo­do­le che vi han­no mes­so davan­ti per­chè vi occu­pa­ste del­la super­fi­cie. E in que­sto, pur­trop­po, alcu­ne di voi par­ti­co­lar­men­te devo­lu­te han­no avu­to gran­dis­si­mo ruolo!

Read more
La brutta bestia del livore

Cre­do che a mol­ti, se non a tut­ti, sia capi­ta­to di vede­re una per­so­na “livi­da”. Quel colo­re mal­sa­no dovu­to alla cat­ti­ve­ria incan­cre­ni­ta, alla rab­bia a sten­to repres­sa, alla caro­gne­ria fuo­ri con­trol­lo che, livi­do appun­to (stes­so signi­fi­ca­to del più popo­la­re “gibol­lo”) infon­de la car­na­gio­ne di chi…

Read more
Semplice e complicato

Una doman­da che mi è sta­ta posta, a cui rispon­do volen­tie­ri: ‘… cosa è, per te, il “sem­pli­ce” e cosa è il “com­pli­ca­to”?’ La doman­da è bel­la, per­chè, come mol­to spes­so acca­de, non me la sono mai posta in modo razio­na­le e quin­di mi…

Read more
Il gioco sottile del “non provato” che diventa falso.

sot­to la ban­die­ra del “fer­mia­mo le bufa­le” si sta svi­lup­pan­do un feno­me­no ali­men­ta­to in modo qua­si osses­si­vo da mol­tis­si­me azien­de, mul­ti­na­zio­na­li, enti gover­na­ti­vi e acca­de­mi­ci, grup­pi di scien­zia­ti. Par­lo di un gio­co sot­ti­le, pra­ti­ca­to nel­la fer­ma volon­tà di silen­zia­re qua­lun­que voce…

Read more
Qualche parola sul successo

Il Suc­ces­so… la mira di tut­ti. Ora, a par­te le faci­li iro­nie (sub-ces­sum, sot­to il ces­so), l’e­ti­mo­lo­gia del ter­mi­ne, par­ti­ci­pio pas­sa­to di “suc­ce­de­re” ovve­ro “veni­re dopo”, “entra­re al posto di altri” ci dice che il “suc­ces­so” è, per defi­ni­zio­ne, qual­co­sa che non ha nulla…

Read more
Cosa si intende per ottava alta e ottava bassa.

Alcu­ne vol­te ho usa­to i ter­mi­ni otta­va alta e otta­va bas­sa. Par­tia­mo da qui e vedia­mo di capi­re cosa si inten­de. Ogni feno­me­no (inte­so come con­se­guen­za di una cau­sa più o meno igno­ta), ha una sua valen­za più o meno oggettiva.

Read more
L’Energia di Lignaggio

Mol­ti san­no (anche solo per sen­ti­to dire) che esi­ste una cosa chia­ma­ta “Ini­zia­zio­ne”. Alcu­ne ven­go­no defi­ni­te “mag­gio­ri”, altre “mino­ri” ma, one­sta­men­te, non so quan­to que­sta dif­fe­ren­zia­zio­ne abbia un sen­so. Nel caso di que­sto post, par­lia­mo di quel­le ini­zia­zio­ni che dan­no acces­so a tec­ni­che specifiche.

Read more