>

Tizia­na Con­fa­lo­nie­ri nasce a Mon­za nel 1971. Come tut­ti gli arti­sti che si rispet­ti­no stu­dia dan­za, reci­ta­zio­ne, let­te­re moder­ne a indi­riz­zo critico-estetico.

Segue sta­ge con i miglio­ri inse­gnan­ti: Domi­ni­que De Fazio, Domi­ni­que Dupuy, Lucia Vasi­ni, Manuel Ser­ran­tes solo per citar­ne alcuni.

Il suo cur­ri­cu­lum pro­fes­sio­na­le è note­vo­le, inter­pre­ta cor­to­me­trag­gi (Segre­to Poli­ti­co, Came­ra affit­ta­si di Ron­chi, Sapo­re di Cilie­gia di Magni, Stri­ke e altri) par­te­ci­pa a Labo­ra­to­rio Zelig come autri­ce e caba­ret­ti­sta, e recen­te­men­te par­te­ci­pa alla serie TV “I Cesa­ro­ni 2”.

Nel Tea­tro non rima­ne con le mani in mano, con alcu­ne pro­du­zio­ni auto­gra­fe (Edi­zio­ne Straor­di­na­ria, e altri) e di altri auto­ri (Omag­gio a Pin­ter, regia di Mar­co­ni, Le voci di fuo­ri, di Vasini).

Oggi inse­gna tea­tro a bam­bi­ni, ado­le­scen­ti e adul­ti pres­so il CTA e Deda­lo Tea­tro di Milano,oltre ad esse­re costan­te­men­te impe­gna­ta con la pro­pria com­pa­gnia per il lan­cio del suo pros­si­mo lavo­ro: “Il val­zer del­la Luna”.

Insom­ma, Tizia­na è una attri­ce di talen­to, e anche una che ha un gran fega­to: due anni fa ha mol­la­to un lavo­ro sicu­ro e red­di­ti­zio da com­mer­cia­le per segui­re uni­ca­men­te la sua pas­sio­ne: il teatro.
Di que­sti tem­pi ci voglio­no le pal­le per fare una scel­ta del genere.

Oggi, Tizia­na ha un suo sito: www.pantagrueleteatro.it

Anda­te a visi­tar­lo, pro­met­te piut­to­sto bene!