>

REGOLE

Tan­to per ini­zia­re, chia­ria­mo che in que­sto blog non vigono:

1) La democrazia: il blog è mio e ci faccio quello che mi pare.

2) La par condicio: me ne frego altamente.

3) Il politically correct: del buonismo del cazzo non so cosa farmene..

Poi veniamo ad alcune aspetti di base:

1) Il turpiloquio, purchè artistico, è non solo tollerato, ma in qualche misura anche caldeggiato.

2) Gli insulti gratuiti non saranno tollerati. Gli insulti giustificati, e motivati saranno invece accettati
(vale ovviamente in tutti i sensi: io posso insultare chi commenta e viceversa, con una differenza…
la regola sulla democrazia nel punto precedente)

3) Chi commenta o scrive un articolo si becca tutta la responsabilità di quello che scrive. In caso di
problema di qualsiasi tipo è giusto si sappia che tutti gli accessi sono registrati con indirizzo IP di provenienza.

4) Io non sono un moralista e non tollero i moralisti, per cui i commenti che rientrano sotto questa categoria
verranno regolarmente cassati.

Per qua­lun­que esi­gen­za la mail di rife­ri­men­to è mail@francescoamato.com

COME USARE IL BLOG

Que­sto blog fun­zio­na come tan­ti altri. Io scri­vo gli arti­co­li, qual­cu­no li com­men­ta, qual­cun altro com­men­ta i com­men­ti… e così via.

Tene­te d’oc­chio le sche­de in alto: ogni sche­da cor­ri­spon­de ad una pagi­na, con­ten­te arti­co­li o imma­gi­ni rela­ti­vi ad uno spe­ci­fi­co argomento.

Que­sto è quan­to per ora, ma ogni tan­to date un’oc­chia­ta qui den­tro per­chè maga­ri qual­co­sa cambia…

ATTENZIONE!!!

Evi­ta­te di inse­ri­re i vostri dati ana­gra­fi­ci com­ple­ti quan­do effet­tua­te un commento. 

Non sape­te MAI chi c’è in linea a leggere. 

Se è vero che gli auto­ri di arti­co­li sono a me tut­ti noti, è anche vero che essi rice­vo­no il vostro mit­ten­te di posta elet­tro­ni­ca in chiaro. 

Ed è altret­tan­to vero che gli auto­ri di com­men­ti pos­so­no esse­re chiun­que, e non è det­to che sia­no noti.

Quin­di… pru­den­za e attenzione!!!