>

Coronavirus cinese: facciamoci venire un dubbio





Pote­te ascoltare/scaricare il pod­ca­st qui sot­to oppu­re iscri­ver­vi al cana­le Telegram: 

A pro­po­si­to del­la recen­te cro­na­ca sul­la nuo­va infe­zio­ne pol­mo­na­re dal­la Cina:

1) A Wuhan scop­pia un’e­pi­de­mia di un nuo­vo virus pol­mo­na­re sco­no­sciu­to, mol­to con­ta­gio­so, mol­to gra­ve, mol­to leta­le. Dei pri­mi 15 mala­ti, 6 sono mor­ti pra­ti­ca­men­te subi­to, men­tre ad oggi abbia­mo 1354 casi, di cui 41 mor­ti e 38 gua­ri­ti. Que­sto sug­ge­ri­sce che, pro­ba­bil­men­te e per nostra for­tu­na, il virus ori­gi­na­le era peri­co­lo­sis­si­mo ma è muta­to favo­re­vol­men­te, diven­tan­do meno mor­ta­le. Ma può sem­pre muta­re anco­ra, e non sap­pia­mo in qua­le direzione.

2) A Wuhan sor­ge l’u­ni­co labo­ra­to­rio BSL4 (mas­si­ma sicu­rez­za bio­lo­gi­ca) cine­se, in cui si stu­dia­no pato­ge­ni leta­li, tra cui quel­lo del­la SARS.

3) I con­trol­li sani­ta­ri cine­si impie­ga­no uomi­ni equi­pag­gia­ti come se doves­se­ro affron­ta­re un’e­pi­de­mia di Ebo­la, con tute NBC anche se non di mas­si­mo livello

4) Il gover­no cine­se ha mes­so in qua­ran­te­na qual­co­sa come 35 milio­ni di per­so­ne (pra­ti­ca­men­te come mez­za italia)

Io un dub­bio (anche più di uno e non solo ades­so ma anche tra un paio di set­ti­ma­ne quan­do il cir­co media­ti­co sarà al mas­si­mo del suo splen­do­re) me lo farei venire…

Qui sot­to tro­va­te le vostre tan­to ama­te fon­ti, tra cui John Hop­kins Uni­ver­si­ty e Acca­de­mia del­le Scien­ze Cinese.

Osser­va­to­rio in tem­po semi­rea­le (aggior­na­men­to gior­na­lie­ro) John Hop­kins University
https://arcg.is/0fHmTX

Descri­zio­ne labo­ra­to­rio BSL‑4 a Wuhan
http://lssf.cas.cn/en/facilities-view.jsp?id=ff8080814ff56599014ff59e677e003d
https://www.livescience.com/china-lab-meets-biosafety-levels-new-coronavirus.html
https://www.nature.com/news/inside-the-chinese-lab-poised-to-study-world-s-most-dangerous-pathogens‑1.21487

Con­di­vi­di