>

Conferma scientifica: il DNA degli OGM può passare direttamente negli esseri umani.

Quan­do lo dis­si un po’ di anni fa fui ber­sa­glia­to dai com­men­ti dei soli­ti imbe­cil­li “scien­to­ma­nia­ci” che soste­ne­va­no l’in­no­cui­tà degli OGM. Oggi la con­fer­ma è arri­va­ta e mi sem­bra giu­sto par­lar­ne: il DNA di un orga­ni­smo gene­ti­ca­men­te modi­fi­ca­to può far pas­sa­re inte­re sequen­ze geni­che diret­ta­men­te nel flus­so san­gui­gno, con le con­se­guen­ze che anche un idio­ta può immaginare.

L’ar­ti­co­lo ori­gi­na­le lo tro­va­te qui ma in fon­do a que­sto post tro­va­te un bel po’ di “stu­di scien­ti­fi­ci” di quel­li che piac­cio­no tan­to a qual­cu­no e che con­fer­ma­no la cosa.

In sostan­za par­lia­mo di uno stu­dio com­bi­na­to su oltre 1000 cam­pio­ni uma­ni in cui i ricer­ca­to­ri han­no foca­liz­za­to la loro atten­zio­ne sul pro­ces­so di assi­mi­la­zio­ne degli OGM di mag­gior con­su­mo nel mon­do, come lo sci­rop­po da mais gene­ti­ca­men­te modi­fi­ca­to, pro­tei­ne deri­va­te dal­la soia gene­ti­ca­men­te modi­fi­ca­ta e pure car­ne deri­va­ta da ani­ma­li la cui die­ta era a base di orga­ni­smi gene­ti­ca­men­te modificati.

E’ sal­ta­to fuo­ri che il DNA deri­va­to dagli OGM non si destrut­tu­ra com­ple­ta­men­te duran­te la dige­stio­ne: quel­lo che nor­mal­men­te ver­reb­be “smon­ta­to” in com­po­nen­ti mino­ri qua­li ami­noa­ci­di ed altro, è sta­to ritro­va­to sostan­zial­men­te intat­to diret­ta­men­te nel siste­ma cir­co­la­to­rio uma­no, a vol­te con una con­cen­tra­zio­ne addi­rit­tu­ra supe­rio­re a quel­la rag­giun­ta nor­mal­men­te dal DNA umano.

Que­sta sco­per­ta “stu­pe­fa­cen­te” (che di stu­pe­fa­cen­te non ha pro­prio nul­la, visto che solo degli idio­ti pote­va­no pen­sa­re altri­men­ti), smon­ta com­ple­ta­men­te la bufa­la por­ta­ta avan­ti da anni dal­la Mon­san­to ed altre mul­ti­na­zio­na­li, secon­do la qua­le OGM e non-OGM sareb­be­ro iden­ti­ci dal pun­to di vista corporeo.

In par­ti­co­la­re la Mon­san­to, nel­la sua pagi­na sugli OGM sostie­ne che il DNA deri­van­te da essi vie­ne “esten­si­va­men­te dige­ri­to” e che “non pre­sen­ta alcun peri­co­lo”, asser­zio­ni che dimo­stra­no la pro­pria inte­ra fal­si­tà, visto che ora è dimo­stra­to come i geni deri­van­ti dagli OGM pas­sa­no diret­ta­men­te e per inte­ro nel flus­so san­gui­gno, una pre­sen­za che è sta­ta anche asso­cia­ta con le prin­ci­pa­li con­di­zio­ni infiam­ma­to­rie qua­li le malat­tie infiam­ma­to­rie cro­ni­che inte­sti­na­li, o il can­cro e l’a­de­no­ma colorettale.

La pre­sen­za di geni tran­sge­ni­ci nel pic­co­lo inte­sti­no è sta­ta asso­cia­ta anche all’al­te­ra­zio­ne del­la rela­ti­va flo­ra bat­te­ri­ca. In alcu­ni casi di pazien­ti in cui si sono rese neces­sa­rie inda­gi­ni gene­ti­che per pato­lo­gie par­ti­co­la­ri, sono sta­te tro­va­te inte­re “pian­ta­gio­ni” di inte­re sequen­ze di DNA OGM.

Come det­to pri­ma solo un idio­ta può pen­sa­re dav­ve­ro che cibi OGM e non-OGM ven­ga­no trat­ta­ti nel­lo stes­so modo duran­te la dige­stio­ne in un esse­re uma­no. Beh, d’o­ra in poi chi lo pen­se­rà non solo sarà idio­ta ma anche volon­ta­ria­men­te col­pe­vo­le di esserlo.

Ecco i link ai vari stu­di di cui si par­la nell’articolo:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14730317

Con­fir­med: DNA From Gene­ti­cal­ly Modi­fied Crops Can Be Trans­fer­red Into Humans Who Eat Them

http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0069805

E qui un po’ di biblio­gra­fia per i più sfegatati

Nether­wood T, et al. Nat. Bio­tech­nol. 22, 204–209 (2004).

Wil­kin­son, M.J. et al. Scien­ce 302, 457–459 (2003).

Anon. Phil. Trans. R. Soc. Lond B 358, 1775–1913 (2003).

Andow, D.A. Nat. Bio­tech­nol. 21, 1453–1454 (2003).

Ein­spa­nier, R. et al. Eur. Food Res. Tech­nol. 212, 129–134 (2001).

Mer­cer, D.K., Scott, K.P., Bru­ce-John­son, W.A., Glo­ver, L.A. & Flint, H.J. Appl. Envi­ron. Micro­biol. 65, 6–10 (1999).

UK GM Scien­ce Review Panel. GM Scien­ce Review. Fir­st Report. An Open Review of the Scien­ce Rele­vant to GM Crops and Food Based on Inte­rests and Con­cerns of the Public (UK Govern­ment, Lon­don, 2003)

Con­di­vi­di

6 Comments

  1. Poiana ha detto:

    Alle­luia! L’ul­ti­ma vol­ta che ho scrit­to che gli OGM qua­si sicu­ra­men­te sono can­ce­ro­ge­ni o comun­que dan­no­si per la salu­te, mi han­no rispo­sto come se fos­si un’im­be­cil­le sen­za nes­su­na pos­si­bi­li­tà di sal­vez­za… a quan­to pare non lo sono poi così tan­to! Pec­ca­to che si guar­de­ran­no bene dal far­lo sape­re in giro.….io comun­que con­di­vi­do il post 🙂

  2. Cipollina Verduri ha detto:

    Natu­ral­men­te è una bufa­la, gli stu­di cita­ti sono irri­le­van­ti. Oltre­tut­to il DNA è una mole­co­la pro­tei­ca mol­to lun­ga, duran­te la dige­stio­ne vie­ne tran­quil­la­men­te scom­po­sta in ami­noa­ci­di. Vor­rei sape­re a chi ven­go­no in men­te que­ste sciocchezze.

    • Francesco Franz Amato ha detto:

      Natu­ral­men­te? Natu­ral­men­te la tua opi­nio­ne, per­chè di tale trat­ta­si, è irri­le­van­te, dato che defi­ni­re “irri­le­van­ti” degli stu­di scien­ti­fi­ci solo per­chè non si accor­da­no alle tue idee, a pare mio, è indi­ce di irri­le­van­za esi­sten­zia­le congenita.

  3. Fernando Boccia ha detto:

    Una che dice che il DNA è una mole­co­la pro­tei­ca quan­to ne può sape­re di bio­chi­mi­ca??? Cmq anche se l’ar­ti­co­lo è sta­to sem­pli­fi­ca­to al mas­si­mo, maga­ri trop­po per i miei gusti, dire che opi­nio­ni e stu­di di pub­med sia­no irri­le­van­ti fa un po’ pen­sa­re poi il nome trol­le­sco coro­na la cosa e met­ta la fir­ma, franz con­ti­nua così non ti fida­re di loro ma guar­da e passa.

    • Francesco Franz Amato ha detto:

      Gra­zie Fer­nan­do… lo fac­cio da sem­pre, sostan­zial­men­te. Si, ho sem­pli­fi­ca­to dav­ve­ro tan­to per­chè quel­lo che mi inte­res­sa­va era in effet­ti chia­ri­re il con­cet­to di quan­to sia­no fal­se le infor­ma­zio­ni attual­men­te dif­fu­se sull’argomento.