>

Cos’è Yogalé e perchè è importante per i bambini e per noi

E’ appe­na nato e già può van­ta­re il sup­por­to e il pla­cet di diver­se isti­tu­zio­ni ed auto­ri­tà. Yoga­lé è una bel­lis­si­ma ini­zia­ti­va nata dal­la men­te vul­ca­ni­ca di Lucia Morel­lo e mes­sa in ope­ra pres­so il Cen­tro Nu di Rho, un’i­dea di quel­le che… ce ne vor­reb­be­ro più spesso.

Yoga­lé è un pro­get­to rivol­to ai bam­bi­ni che, tra­mi­te lo Yoga, inse­gna­to in modo intel­li­gen­te, vuo­le por­ta­re nel mon­do dei futu­ri uomi­ni e don­ne, uno stru­men­to per­fet­ta­men­te adat­to a favo­rir­ne una cre­sci­ta ed uno svi­lup­po armo­ni­ci e creativi.

Yoga­lé si espli­ca tra­mi­te l’a­scol­to del cor­po e del respi­ro, median­te tec­ni­che cor­po­ree e respi­ra­to­rie yogi­che, in un ambi­to carat­te­riz­za­to dal­lo svi­lup­po del­le capa­ci­tà indi­vi­dua­li, spes­so tra­mi­te l’u­ti­liz­zo di favo­le e gio­chi, in cui i bam­bi­ni pos­so­no tro­va­re una gran­de spin­ta al con­tat­to con il pro­prio cor­po ed alla libe­ra­zio­ne del­la loro natu­ra­le vitalità.

Per­so­nal­men­te tro­vo par­ti­co­lar­men­te bel­lo que­sto pro­get­to. Il moti­vo? Sem­pli­ce: i bam­bi­ni di oggi sono gli adul­ti di doma­ni. Adul­ti che diven­te­ran­no geni­to­ri, diri­gen­ti, poli­ti­ci, finan­zie­ri, scienziati.

Guar­dia­mo­ci intor­no, per una vol­ta spas­sio­na­ta­men­te: quan­ta disar­mo­nia, super­fi­cia­li­tà e man­can­za di idea­li riscon­tria­mo nei gio­va­ni adul­ti di oggi? Quan­ta igno­ran­za, inet­ti­tu­di­ne e diso­ne­stà rile­via­mo nel­le attua­li clas­si dirigenti?

Ecco che for­ma­re alla vita, all’ar­mo­nia, alla Cono­scen­za ed alla pro­fon­di­tà in sé i futu­ri uomi­ni e don­ne (tra cui doma­ni, maga­ri, ci sarà un Pre­si­den­te del Con­si­glio o un Poli­ti­co, uno Scien­zia­to) appa­re imme­dia­ta­men­te come un com­pi­to vita­le. Da non­ni non ci inte­res­se­rà maga­ri tan­to del­la socie­tà in cui vivre­mo i nostri ulti­mi anni ma ai nostri figli ed ai figli dei loro figli si!

Tro­va­te tut­to su Yoga­lè sul loro sito: yogaleitalia.wordpress.com

Con­di­vi­di