>

Rogue per Windows: la mamma di tutti i giochi anche sul pc

Vi fu un tem­po in cui… la gra­fi­ca non c’e­ra e i com­pu­ter usa­va­no ter­mi­na­li a “fosfo­ri”. Ma i gio­chi esi­ste­va­no già.

Se qual­cu­no là fuo­ri cono­sce anco­ra SCO Unix pro­ba­bil­men­te si ricor­de­rà anche del miti­co Rogue, illu­stris­si­mo pre­de­ces­so­re di mol­ti D&D games del­l’e­ra suc­ces­si­va e, per tra­sla­to di altret­tan­ti del­l’e­ra moderna.

Ad ogni modo, ho sco­per­to che esi­ste la ver­sio­ne win­do­ws che gira da dio!

Sca­ri­ca­te­la, se vi inte­res­sa, qui: http://www.prankster.com/winrogue/winrogue_0_1.zip

Crea­te un car­tel­la, sbat­te­te­ci den­tro i file e clic­ca­te sul­l’e­se­gui­bi­le ( ma se non cono­sce­te già il gio­co leg­ge­te pri­ma le istruzioni).

Buon diver­ti­men­to!

Con­di­vi­di