>

I Sussurri del Lama: la natura della vera passione

Vi sono mol­te pos­si­bi­li qua­li­tà spe­ri­men­ta­bi­li da noi esse­ri uma­ni per quel­la che vie­ne defi­ni­ta “pas­sio­ne”. Ben­ché que­sto ter­mi­ne ven­ga abi­tual­men­te con­fu­so con uno dei tre Gunas, la vera pas­sio­ne è qual­co­sa che non ha nul­la a che vede­re con la fiam­ma emo­ti­va di peri­tu­ra durata.

La natu­ra del­la vera pas­sio­ne risie­de all’in­ter­no del­la sfe­ra spi­ri­tua­le ed attie­ne al sacro quan­to la pre­ghie­ra, espres­sio­ne del cuo­re e del­la vera fede.

Quan­do si par­la di Pas­sio­ne in que­sto sen­so, si fa rife­ri­men­to a quel­la par­ti­co­la­re for­ma di desi­de­rio che por­ta l’es­se­re uma­no alle più alte vet­te di amo­re e volon­tà di fusione.

La vera Pas­sio­ne, quan­do nasce, offre a chi la spe­ri­men­ta la pos­si­bi­li­tà di un tale ane­li­to ver­so l’og­get­to del desi­de­rio da esse­re vera pos­si­bi­li­tà di trascendenza.

L’og­get­to del desi­de­rio non può esse­re evi­den­te­men­te qual­co­sa di mate­ria­le, in quan­to in que­sto caso la pas­sio­ne non sareb­be altro che un for­te empi­to emotivo.

Quan­do l’og­get­to del desi­de­rio è rap­pre­sen­ta­to da un alto idea­le, dal­l’a­mo­re nel­la sua acce­zio­ne più ele­va­ta ad esem­pio, quan­do il desi­de­rio rag­giun­ge la carat­te­ri­sti­ca di una tota­le richie­sta e volon­tà di uni­tà, allo­ra si mani­fe­sta la natu­ra del­la vera pas­sio­ne, che con­du­ce l’uo­mo a supe­ra­re ogni pro­prio limi­te per annul­la­re la distan­za che sen­te frap­po­sta , anche se in modo del tut­to illu­so­rio, tra se’ e l’amato.

E’ que­sta pas­sio­ne che por­ta l’uo­mo ad arde­re in se’ e, tra­mi­te la fiam­ma inte­rio­re, a tra­scen­de­re ogni sepa­ra­zio­ne, in un per­cor­so sen­za fine, per­chè la vera pas­sio­ne non ha limi­te; quan­do nasce la vera pas­sio­ne è “vero miracolo”.

Con­di­vi­di

1 Comment

  1. valentina petrova ha detto:

    oh,Franz,il vero desiderio,la,vera fiamma,la vera p
    assione…‘illusorietà?.ma… tan­to vera…che.…è la realta!Non ne abbia­mo biso
    gno di conferme,qualora ci sen­tia­mo bene!!!!Ma,difendete i VOSTRI sentimenti,le percezioni,i pun­ti di vista.….è tut­to vero!!!!REALE.e…se dicessi,divino,non scandalizzatevi,è Dio,colui che “parla,fidatevi.