>

Poche balle: a voler combattere davvero l’evasione, il sistema c’è…

… solo che, evi­den­te­men­te, non lo voglio­no met­te­re in atto. Però spa­ra­no caz­za­te tipo “Dob­bia­mo rac­co­glie­re 20 miliar­di di tas­se per esse­re in linea con gli USA”. Pri­mo, chi te l’ha det­to che dob­bia­mo esse­re in linea con gli USA?

Secon­do, con­si­de­ra­to il siste­ma sani­ta­rio, fisca­le e assi­cu­ra­ti­vo oltre che socia­le degli USA, mi spie­ghi che sen­so ha “met­ter­si in linea” con loro?

Comun­que lo sap­pia­mo tut­ti qua­le sareb­be il siste­ma per fa spa­ri­re l’e­va­sio­ne: baste­reb­be per­met­te­re alle per­so­ne (tut­te le per­so­ne, dipen­den­ti e auto­no­mi) di sca­ri­ca­re dal­l’im­po­ni­bi­le qua­lun­que spe­sa docu­men­ta­ta non di lus­so (che poi è quel­lo che più o meno acca­de negli USA).
Su quel­lo che avan­za si paga il 35% di tas­se e chi eva­de oltre il 5% va incon­tro a san­zio­ne pena­le, dove però l’o­ne­re del­la pro­va è a cari­sco del fisco e non del cittadino.

Stai pur tran­quil­lo che tut­ti richie­de­reb­be­ro sem­pre scon­tri­no e fat­tu­ra. E dal­l’al­tra par­te, paga­re il 35% di tas­se su quel­lo che effet­ti­va­men­te ti avan­za in tasca dopo aver paga­to mutuo, affit­to, ben­zi­na, cibo e abbi­glia­men­to, sareb­be uno sfr­zo mini­mo per tutti.

A quel pun­to addio eva­sio­ne, ritor­no del com­mer­cio, del­la cir­co­la­zio­ne del dena­ro, prez­zi equi e gen­te felice.

Quin­di rac­con­tia­mo­ci meno bal­le; ai gover­ni non inte­res­sa risol­ve­re, inte­res­sa inta­sca­re. Sem­pre e comun­que. Limi­ta­re la spe­sa pub­bli­ca non sareb­be dif­fi­ci­le, baste­reb­be ridur­re ad un ter­zo i fun­zio­na­ri sta­ta­li di qua­lun­que livel­lo (com­pre­si quin­di gli uomi­ni al gover­no), e non ero­ga­re sti­pen­di oltre i 5.000 euro net­ti che, voglio dire, non mi paio­no pro­prio pochi.

E per rilan­cia­re l’e­co­no­mia, baste­reb­be ves­sa­re di meno le azien­de, con miglia­ia di adem­pi­men­ti del tut­to inu­ti­li, dare un con­tri­bu­to in ter­mi­ni di defi­sca­liz­za­zio­ne per le nuo­ve impre­se e sor­ve­glia­re il mon­do del lavo­ro per­chè non vi fos­se il com­por­ta­men­to del tut­to pira­te­sco che si osser­va oggi. Ma soprat­tut­to, costrin­ge­re le ban­che a com­por­tar­si in modo one­sto per leg­ge, ero­gan­do pre­sti­ti e mutui a tas­si e con­di­zio­ni ragionevoli.

Maga­ri non sarem­mo pro­prio del tut­to a posto, ma sicu­ra­men­te andrem­mo mol­to meglio di così.

Non di cer­to com­por­tan­do­si come gli ulti­mi due gover­ni (Mon­ti com­pre­so) che, pri­ma o poi, ci ren­de­ran­no così a buon mer­ca­to che per­si­no la Tur­chia ci potrà com­pra­re con una pipa­ta di tabacco…

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. maurizio ha detto:

    cavo­lo”.… spe­ro che pri­ma pos­si­bi­le tu deci­da di dar­ti alla poli­ti­ca. bye bye.

  2. Nicola ha detto:

    Con­cor­do e aggiun­go: paga­re il 35% sul net­to e non sul lor­do… Ovve­ro su quel­lo che ti rima­ne in tasca dopo aver ver­sa­to IVA e con­tri­bu­ti… Non sareb­be più ragio­ne­vo­le e mol­to meno pesan­te sul­le nostre tasche?

  3. Jackill ha detto:

    Caro Franz, ciò che dici è un’u­to­pia, l’i­ta­lia è basa­ta sul mene­fre­ghi­smo più asso­lu­to e i nostri poli­ti­ci nè sono un esem­pio, quin­di, anche se sono d’ac­cor­do con te, cre­do che sia solo una pia illusione.

  4. hujyu ha detto:

    Habe­bus Poli­ti­cum!!!!!! Franz elet­to :shit: