>

I Sussurri del Lama: non fare mai mancare il cuore…

…A chi sta intor­no a noi. Nel­la Ricer­ca Inte­rio­re è un pre­cet­to che dovreb­be tro­va­re posto come iscri­zio­ne inci­sa a let­te­re di fuo­co in cima a tut­te le altre: una ricer­ca sen­za cuo­re per gli altri non por­ta da nes­su­na parte.

Vale per il san­to come per l’uo­mo del­la stra­da, per il Re come per il ser­vo: quan­do vie­ne a man­ca­re il cuo­re per gli altri, tut­to cade.

La veri­tà è Una, e così sia­mo noi. Se per­dia­mo il rispet­to e l’a­mo­re per chi ci accom­pa­gna o per colo­ro che incon­tria­mo sul cam­mi­no anche solo per il tem­po di un bat­ti­to di ciglia, nul­la ci distin­gue più dagli ani­ma­li. Anzi, cadia­mo più in bas­so di loro.

Pre­ten­de­re di esse­re miglio­ri di chi, appa­ren­te­men­te, non per­cor­re la via, signi­fi­ca dimen­ti­ca­re che essa è ovun­que e che, essen­do Una, la Veri­tà non può che esse­re per tutti.

Non sia­mo miglio­ri se cer­chia­mo la Veri­tà, per­chè cer­ca­re qual­co­sa non signi­fi­ca aver­la tro­va­ta. Per lo stes­so moti­vo, anche tro­van­do­la, chiun­que anco­ra sia in viag­gio diven­ta ogget­to d’a­mo­re. Se tut­to è uno, come potrem­mo non ama­re una par­te di noi?

Il cuo­re è tut­to, la super­bia è nien­te. Non esi­ste il dirit­to d’au­to­re per la Veri­tà: solo Dio è l’Au­to­re. E noi, ben­chè anco­ra non ce ne accor­gia­mo, sia­mo Atto­ri fino a che non ci fon­dia­mo nel­l’Es­se­re Uni­co Autore.

Dimen­ti­ca­re il cuo­re signi­fi­ca per­de­re la via intan­to che si sogna di percorrerla.

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. ilLupastro ha detto:

    Don Juan, tra­mi­te Casta­ne­da, dice­va che tut­te le stra­de sono ugua­li: non por­ta­no da nes­su­na parte.
    ma che le uni­che stra­de che vale dav­ve­ro la pena segui­re sono quel­le che han­no un Cuore.
    se una stra­da ha un Cuo­re ci por­te­rà ‘lon­ta­no’ e soprat­tut­to al cen­tro del ns Sè, del­la nostra vera natu­ra uni­ta­ria, se – al con­tra­rio – non ha un cuo­re allo­ra è meglio per­der­si… x ritro­var­si !(qsta ulti­ma parte
    è una mia rivisitazione) 😉

    augh !

    e Fan­ta­sma­go­ri­co Viag­gio in sti­le jose­ph cam­pell a todos :-))

    col Cuo­re 😉

  2. Donatilla ha detto:

    Gra­zie di cuore