>

Quelli che parlano, quelli che fanno, quelli che parlano e fanno, quelli che…

…quel­li che par­la­no una cifra e poi non fan­no un caz­zo: ecco­la qui la raz­za peggiore.

Per­chè se uno sta zit­to e non fa un caz­zo, alme­no è sta­to coe­ren­te. Se inve­ce uno par­la e poi, anche… fa, oltre che coe­ren­te è sta­to anche efficace. 

Ma quel­li che par­la­no e poi non fan­no, per­so­nal­men­te li riten­go una raz­za dav­ve­ro di mer­da. Sono quel­li che ti dan­no ragio­ne ma che fini­sco­no sem­pre nel­le fra­si fat­te: “Daltron­de, cosa ci vuoi fare?”, Vab­bè, dai, sta­re­mo a vede­re…”, “Cer­ca di sta­re tran­quil­lo”.

Poi sco­pri che tu non c’hai una lira, maga­ri sei pure pie­no di debi­ti e loro, che dico­no di com­pren­der­ti, di esse­re con te, han­no inve­ce una casa da un milio­ne di euro in cen­tro, tira­no su deci­ne di miglia­ia di euro al mese, in casa non devo­no fare nul­la per­chè han­no la Colf a tem­po pie­no e quan­do sono stan­chi (più o meno due vol­te a set­ti­ma­na), pren­do­no e van­no a far­si una gita in qual­che SPA da urlo. 

Però poi “Sono asso­lu­ta­men­te d’ac­cor­do, guar­da è dav­ve­ro un com­por­ta­men­to scan­da­lo­so”.

Sape­te per­chè sono la raz­za peg­gio­re? Per­chè non solo sono degli ipo­cri­ti, ma sono pure vigliac­chi e caca­sott­to. Tu, dopo ore maga­ri pas­sa­te a par­la­re di un pro­ble­ma, ti muo­vi per risol­ver­lo o quan­to­me­no per vede­re di miglio­ra­re le cose e poi, quan­do maga­ri ci riu­sci­re­sti anche, ma non da solo, ti vol­ti indie­tro per chie­de­re una mano e… ti ren­di con­to che die­tro a te non c’è mai sta­to nes­su­no.

Cer­to, a paro­le era­no con te, ti han­no anche giu­ra­to ami­ci­zia e amo­re. Ma a paro­le, appun­to. E tu, se sei del­la mia raz­za, ovve­ro quel­la degli idio­ti, ci hai cre­du­to. Hai cre­du­to al fat­to che era­no con te. Sal­vo poi rea­liz­za­re, di col­po, che eri solo.

Ecco per­chè sono i peg­gio­ri: per­chè ti fan­no cre­de­re che potre­sti ave­re un aiu­to, un appog­gio ma, di fat­to, quan­do poi ser­ve te lo nega­no. Alme­no quel­li che stan­no zit­ti non ti illu­do­no, e se par­ti a fare qual­co­sa lo sai fin dal­l’i­ni­zio che sarai da solo.

Ma non è fini­ta. Quel­li di que­sta raz­za, in gene­re, si rag­grup­pa­no tra di loro. E appe­na ti per­met­ti di dir­gli che sono sta­ti degli eme­ri­ti stron­zi, cosa ti rispon­do­no? Che tu non puoi per­met­ter­ti di giu­di­ca­re gli altri.

Al che hai fon­da­men­tal­men­te tre scel­te: a) li stroz­zi b) pas­si oltre oppu­re c) li man­di a fare in culo.

Indo­vi­na­te un po’ cosa scel­go io?

Con­di­vi­di

8 Comments

  1. stefano ha detto:

    la C

  2. jackll ha detto:

    Ho pas­sa­to la mag­gior par­te del­la mia vita così e ormai quel­la raz­za di stron­zi, di cui il mon­do è pie­no, nè sen­to l’o­do­re da lon­ta­no e quan­do in’av­ver­ti­ta­men­te me li tro­vo vici­no, smet­to di respi­ra­re a cau­sa del loro ali­to di merda!

  3. lucia ha detto:

    Caro Franz, non con­so­la ma alme­no tra idio­ti non ci si sen­te soli e, solo per amo­re di con­di­vi­sio­ne, ti scri­vo che per­so­nal­men­te opte­rei (poten­do, sen­za cor­re­re il rischio di fini­re al gab­bio…) per tute e tre le solu­zio­ni, nel seguen­te ordi­ne: A, C e B… quan­to meno le sod­di­sfa­zio­ni me le son cava­te tut­te!… Ma… mi dico­no dal­la regia che non si può… :deny: :bye:

  4. Baldassare ha detto:

    Mua­ha­hah, me fai morì!
    Anch’io avrei det­to la C)
    Ciao Franz

  5. rey ha detto:

    io aggiun­ge­rei un’al­tra razza…quella che maga­ri par­la un po’, sem­bra con i bupo­ni pro­po­si­ti di dar­ti qual­che consiglio…magari non chiesto..ma comun­que ben accet­to e da pas­sa­re al vaglio.…ma poi sen­za chie­der­ti nien­te si met­te in mez­zo tra te e il tuo pro­ble­ma qua­si con­vin­to di poter­ti sal­va­re lui in una sor­ta di spi­ri­to altrui­sti­co piut­to­sto egoico.…e secon­do me è que­sta la raz­za più fastidiosa.

    • Franz ha detto:

      Maga­ri non pro­prio in cima alla lista, ma di sicu­ro parec­chio! 🙂 Gra­zie del pas­sag­gio e del commento!