>

Cina, Lana e Karma.

La Cina si acca­par­ra sostan­zial­men­te la qua­si tota­li­tà degli appro­vi­gio­na­men­ti in lana. Poten­do paga­re di più, i com­mer­cian­ti cine­si fre­ga­no anche le par­ti­te già ven­du­te all’oc­ci­den­te, accol­lan­do­si la pena­le, pur di sod­di­sfa­re la richie­sta interna.

Guar­da­te bene que­sta nazio­ne, per­chè è dav­ve­ro incre­di­bi­le come il Kar­ma occi­den­ta­le la stia favo­ren­do sem­pre di più.

Negli ulti­mi anni il gover­no cine­se ha spin­to ad un aumen­to del con­su­mi­smo (inter­no), che ha pro­dot­to un’im­pen­na­ta pau­ro­sa degli acqui­si (i cine­si sono tan­ti e se anche com­pra­no poco in più, l’ef­fet­to di mas­sa è macroscopico).

Ma un’au­men­to degli acqui­sti (cioè del­la doman­da), deter­mi­na inva­ria­bil­men­te un aumen­to del prez­zo di ven­di­ta (que­sto sem­pre per la ben nota, quan­to idio­ta, leg­ge del­la doman­da e dell’offerta).

Risul­ta­to: l’oc­ci­den­te rischia di diven­ta­re un mer­ca­to mor­to, con pote­re d’ac­qui­sto limi­ta­to, nei con­fron­ti del­la Cina, la qua­le, con le risa­te che gli allar­ga­no il culo, ci guar­da dal­l’al­to in bas­so e ci dice: “Caz­zo vole­te? L’ar­te del mer­can­te l’ab­bia­mo sostan­zial­men­te inven­ta­ta noi, voi ave­te inven­ta­to le leg­gi che usa­te, ades­so che le usia­mo noi non veni­te a rom­per­ci i coglioni”.

L’a­vi­di­tà: anco­ra una vol­ta è l’a­vi­di­tà a far­la da padro­ne. Baste­reb­be non voler ven­de­re a chi offre di più ma a chi già paga abba­stan­za per incu­la­re que­sta nazio­ne di dit­ta­to­ri, che ucci­de i dirit­ti civi­li e che di quel­li uma­ni se ne sbat­te anche di più.

Ma data la logi­ca occi­den­ta­le… il risul­ta­to ecco­lo qui. Car­bu­ran­ti che sal­go­no alle stel­le (non avre­te per caso cre­du­to alla favo­la del petro­lio e del­la Libia, vero?), mate­rie pri­me che seguo­no lo stes­so desti­no e scar­seg­gia­no sem­pre più, prez­zi che sal­go­no oltre il nostro pote­re d’ac­qui­sto e uno sta­to che non sten­to a defi­ni­re cana­glia che si arric­chi­sce sem­pre di più, acqui­sen­do pote­re e peso poli­ti­co (come se non ne aves­se già abbastanza).

E intan­to l’Eu­ro­pa liti­ga su chi deb­ba esse­re il respon­sa­bi­le del­la cam­pa­gna-min­chia­ta in Libia…

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. Blushaft / wfal ha detto:

    In più.…la nube radioat­ti­va del Giap­po­ne avrà inva­so anche la Cina ed i suoi raccolti.…o no ?
    Qual­cu­no ne ha sen­ti­to parlare.…?…no.…non si sa mai nul­la del­la Cina.…
    Intan­to noi com­pria­mo anche le loro ver­du­re ed i loro pomodori.…marchiati made in Italy.….
    (ricor­dia­mo­ci che il por­to di Napo­li per esem­pio è in mano alla camor­ra ed alla mafia cinese)
    e chis­sà cosa non entra da lì.….

  2. silvana bigi ha detto:

    non so per­chè quan­do leg­go quel­lo che dici mi scappadaridere…