>

Tiro spettacolare di un cecchino della polizia USA

Un uomo che minac­cia il sui­ci­dio vie­ne disar­ma­to sen­za ver­sa­re una sola goc­cia di sangue.

Un tiro da 60 metri di distan­za, quin­di non par­ti­co­lar­men­te impe­gna­ti­vo, ma sicu­ra­men­te otti­mo, con­si­de­ra­to che l’uo­mo, pur arma­to, al momen­to non era di fat­to una minac­cia per gli altri, ma solo per se stesso.

Negli Sta­ti Uni­ti la Poli­zia non scher­za un caz­zo, come si nota. Un atteg­gia­men­to che, se da un lato por­ta spes­so ad abu­si, dal­l’al­tra por­ta anche ad epi­so­di come questo.

Pur­trop­po negli USA la cri­mi­na­li­tà segue il trend di tut­ti gli altri aspet­ti del­la vita ame­ri­ca­na, ovve­ro è macroscopica.

Ma da noi una cosa del gene­re non potreb­be mai esse­re mes­sa in atto.





Con­di­vi­di

5 Comments

  1. Luna ha detto:

    Tiro note­vo­le, com­pli­men­ti al cec­chi­no. Basta­va un cen­ti­me­tro di trop­po e pote­va pian­tar­gli una pal­lot­to­la nel ginoc­chio anzi­chè col­pi­re la pistola.

    Ma… sba­glio o subi­to dopo che l’uo­mo è sta­to disar­ma­to e but­ta­to giù dal­la sedia, è sta­to mena­to di brut­to da quel­le stes­se for­ze che vole­va­no fer­ma­re il suo sui­ci­dio? Il fil­ma­to è sta­to taglia­to subi­to dopo, ma a me quel­li sem­bra­va­no pro­prio cal­ci a un uomo a terra.
    Non vedo la logi­ca: cer­chi di fer­ma­re un uomo dal com­pie­re il sui­ci­dio (non un omi­ci­dio) e poi lo cari­chi di bot­te? Perchè?
    Scu­sa per l’OT, ma la pri­ma sen­sa­zio­ne che ho avu­to guar­dan­do il video è sta­to “nau­sea” e vole­vo inda­gar­ne la ragione.

    Luna 🙄

    • franz ha detto:

      Innan­zi­tut­to con­cor­do che, alme­no in appa­ren­za, la vio­len­za alla fine sem­bra del tut­to gratuita.
      Tut­ta­via, cono­scen­do il con­te­sto ame­ri­ca­no, pos­so in par­te capi­re (anche se non con­di­vi­do) que­sto comportamento.
      Negli Sta­tes infat­ti il livel­lo di vio­len­za urba­na è sem­pre più ele­va­to. E que­sto non di cer­to a cau­sa del­la faci­li­tà di armar­si (che inve­ce con­tra­sta la micro cri­mi­na­li­tà), quan­to a cau­sa del fat­to che gli ame­ri­ca­ni sono media­men­te un popo­lo di fuo­ri di testa. Sono dei bam­bi­ni mol­to spes­so psi­co­lo­gi­ca­men­te labi­li. La poli­zia cor­re dei rischi vera­men­te seri ogni gior­no, non come da noi dove anche un delin­quen­te fer­ra­to ci pen­sa su due vol­te pri­ma di ingag­gia­re un con­flit­to a fuo­co. Negli USA il diva­rio tra popo­la­zio­ne “nor­ma­le” e cri­mi­na­le non è così net­to, nel sen­so che quan­do un poli­ziot­to affron­ta un mal­vi­ven­te il rischio di tro­var­si un col­po di 45 tra gli occhi è elevatissimo.
      Pro­prio per­chè sono più abi­tua­ti di noi ad ave­re armi da fuo­co cir­co­lan­ti quin­di, le cono­sco­no meglio di noi. Un poli­ziot­to sa benis­si­mo che una per­so­na come l’uo­mo del fil­ma­to, nono­stan­te tut­to, potreb­be anco­ra cer­ca­re di recu­pe­ra­re l’ar­ma e, essen­do evi­den­te­men­te fuo­ri di testa, spa­rar­gli addos­so. La pisto­la è sta­ta fat­ta vola­re via dal­la mano del­l’a­spi­ran­te sui­ci­da, ma è anco­ra lì da qual­che par­te e potreb­be esse­re anco­ra fun­zio­nan­te. Ecco per­chè lo sten­do­no sen­za trop­pi complimenti.
      La tua nau­sea deri­va da una que­stio­ne mora­le e cul­tu­ra­le che non è appli­ca­bi­le in nes­sun modo al con­te­sto in cui si svol­ge que­sto evento.
      E’ una que­stio­ne di seman­ti­ca appli­ca­ta a quel­lo che vedi. Estra­po­la­to dal con­te­sto, cam­bia com­ple­ta­men­te il significato.

  2. Alli ha detto:

    In effet­ti è una sce­na piut­to­sto assur­da per trat­tar­si di un Suicidio,come si sen­te dire dal­la voce.
    Capi­sco i cec­chi­ni che ten­ta­no di disar­mar­lo e lui man­co sa che ci sono…ma tut­ti quei poliz­ziot­ti davan­ti a lui che pun­ta­no la pisto­la… con­tro uno che vuo­le suicidarsi

  3. Alli ha detto:

    Ho scusate..ho mes­so trop­pe poche z…polizzzziotti :prrr: