>

Cammino – by Hax

Goc­ce di piog­gia sci­vo­la­no sul tuo vol­to. I tuoi occhi si fan­no più scuri…

Scen­de il velo del­la soli­tu­di­ne, una rab­bia anti­ca si muo­ve nel pro­fon­do. Cer­chi di disto­glie­re lo sguar­do da lì ma, come un’onda ocea­ni­ca, ti ripor­ta nell’abisso.

Vor­rei con­dur­ti in super­fi­cie affin­ché tu pos­sa, anche e solo per un istan­te, vede­re la luce e vede­re la bel­lez­za subli­me nel­la per­fe­zio­ne del creato.

E allo­ra, da qua­lun­que bara­tro, non potrai più smet­te­re di cercarla.

Il tra­git­to sarà in sali­ta, sude­rà il tuo cor­po, fati­che­ran­no le tue mem­bra, ma quel cam­mi­no si tra­sfor­me­rà nel viag­gio più appa­gan­te del­la tua esistenza.

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. Baldassare ha detto:

    bel­la bel­la bel­la … Fra­si mol­to rea­li­sti­che e significatiche 🙂

  2. Donatilla ha detto:

    Gra­zie di cuo­re HAX ‚i con­te­nu­ti dei tuoi scrit­ti sono sem­pre mol­to toc­can­ti e di cuo­re, si com­pren­de che vera­men­te tu li vivi e ci sei, è mol­to com­mo­ven­te il desi­de­rio di voler­ci “con­dur­re in super­fi­cie anche e solo per un istan­te, vede­re la luce e vede­re la bel­lez­za subli­me nel­la per­fe­zio­ne del creato.”
    Pos­so dir­ti in con­fi­den­za che gra­zie all’in­se­gna­men­to del mio Mae­stro ed alle pra­ti­che di Yoga,Meditazione e Pra­na­ya­ma, mi sono vista pia­no pia­no usci­re da un tun­nel buio,pesante e dispe­ran­te e ci sono e sono sta­ti alcu­ni momen­ti del­la mia vita dove ho potu­to vede­re la luce e la bel­lez­za del crea­to, la pri­ma vol­ta è sta­to così for­te e incon­te­ni­bi­le quel­lo che pro­va­vo che ho avu­to pau­ra e ho desi­de­ra­to fug­gi­re, ma poi gli altri momen­ti li ho e li vivo con mol­to dol­cez­za… è vero, una vol­ta toc­ca­to e visto anche se solo per alcu­ni istan­ti… non si può fare a meno di ritornarci…come dice il mio mae­stro “quan­do uno ha vera­men­te sete,non può fare a a meno di rova­re una fon­te e bere…
    OM SHANTI

    • Hax ha detto:

      Si Dona­til­la, con­di­vi­do ciò che scri­vi, è così anche per me…
      OM SHANTI