>

Indovinello spaccatesta.

Non ne ven­go fuo­ri. Vede­te se tro­va­te voi la solu­zio­ne. Dunque…

Tre ami­ci van­no a cena in una trat­to­ria. Pren­do­no tut­ti lo stes­so piat­to, man­gia­no e, alla fine chie­do­no il conto.

Il came­rie­re chie­de loro tren­ta euro, ma il padro­ne del loca­le lo chia­ma in cas­sa e gli dice che, aven­do pre­so tut­ti lo stes­so piat­to, spet­ta loro uno scon­to di cin­que euro. Met­te in mano al came­rie­re una ban­co­no­ta da cin­que e gli dice di dare il resto ai tre amici.

Il came­rie­re, non sapen­do come fare a divi­de­re cin­que euro in tre per­so­ne, cam­bia la ban­co­no­ta, si tie­ne due euro di man­cia e divi­de i rima­nen­ti tre dan­do­ne uno a testa ai clienti.

Quin­di:

10 euro a testa – 1 euro di resto fan­no 9 euro

9 euro per tre fa 27 euro.

27 euro più i due euro in tasca al came­rie­re fan­no 29 euro.

Dove caz­zo è fini­to l’ul­ti­mo euro?

AAAARGH!

Con­di­vi­di

12 Comments

  1. Sciuscia ha detto:

    Soli­ta bufa­la, come ogni “magia” mate­ma­ti­ca, visto che la mate­ma­ti­ca non ammet­te magie.

    Sem­pli­ce­men­te, la som­ma NON DEVE tor­na­re 30.

    Per­ché i tre ami­ci non han­no spe­so 30, ma 27. E il came­rie­re s’è incu­la­to 2 euro, che però col con­to non c’en­ra­no nul­la. E’ in real­tà un indo­vi­nel­lo non mate­ma­ti­co, ma dialettico 😉 .

    Buo­ne feste

  2. pierantonio ha detto:

    30–5= 25 25+3 = 28 28+2= 30

    5 sconto
    3 resti­tu­zio­ne sconto
    2 man­cia cameriere

    • Sciuscia ha detto:

      Esat­to, la dimo­stra­zio­ne che l’ “erro­re” è solo appa­ren­te, frut­to di una sto­ria ben raccontata.

  3. wlkkva ha detto:

    I con­ti van­no fat­ti meglio…
    ai tre ami­ci va indie­tro un euro (quin­di sia­mo a nove). Devi però anco­ra con­si­de­ra­re i 2(euro)/3(amici), cioè 0,67 cen­te­si­mi cir­ca a testa.
    In con­clu­sio­ne, ognu­no di loro non ha paga­to 9 euro ma 9.33 euro e quindi:

    9.33 x 3 = 28 euro + 2 di man­cia =30 euro.

    Chia­ro, no?

  4. Giuseppe ha detto:

    Esat­to wlk­k­va! I tre ami­ci paga­no 9.333333 euro a testa…il resto mancia.

  5. franz ha detto:

    Ooooh!!! Gra­zie a tut­ti! Ci sta­vo diven­tan­do mat­to! :muah: :muah: :muah:

  6. Mauro ha detto:

    Ma dov’è sto posto dove si man­gia con 10 euro, si ottie­ne lo scon­to e si tro­va il came­rie­re sem­pre contento?

    • franz ha detto:

      Si, in effet­ti è un’am­bien­ta­zio­ne leg­ger­men­te utopistica… 🙂 🙂

  7. Nico ha detto:

    non è 27 più i due euro in tasca, ma 27 euro meno i due euro in tasca al came­rie­re più 5 euro dati dal risto­ra­to­re. è li la fregatura

  8. Valeria ha detto:

    “27 euro più i due euro in tasca al came­rie­re fan­no 29 euro”?????
    La doman­da è mal posta!

    I clien­ti han­no paga­to 9 euro a testa.
    9 x 3 = 27 euro
    27 euro + 3 di resto = 30
    Quel­li che il came­rie­re si è inta­sca­to non c’entrano un fico sec­co nel con­to visto che non li ha dati di resto ma se li è mes­si in sac­coc­cia. O no?

  9. jackll ha detto:

    Comin­cio a pen­sa­re che la mate­ma­ti­ca sia un’o­pi­nio­ne !!!!! :muah: :muah: :muah: :muah:

  10. dany ha detto:

    Ciao!
    Si in effet­ti è un gio­co cari­no, una sor­ta di illu­sio­ne mate­ma­ti­ca… i con­ti però tor­na­no, i 3 ami­ci han­no spe­so alla fine 9 euro a testa… infat­ti ne dan­no 30, lo scon­to è di 5 quin­di avreb­be­ro spe­so 25 in tota­le, ma il came­rie­re si tie­ne 2 euro, per cui glie­ne dà indie­tro 3… loro han­no spe­so in tot 27 euro (9 a testa) a cui però van­no sot­trat­ti anco­ra i 2 che si è tenu­to il came­rie­re (che avreb­be dovu­to restituire)…ed ecco i 25 tot… tut­to qua.. non biso­gna som­ma­re i 2 del came­rie­re ai 27 spe­si! ma fare 27−2=25 euro effettivi!!!
    sem­pli­ce no?! ^^