>

Come distruggere il mercato del lavoro

Sono abbo­na­to ad alcu­ne agen­zie onli­ne, da cui rice­vo perio­di­ca­men­te del­le new­slet­ter con una sele­zio­ne di offer­te di lavo­ro nel cam­po informatico.

Da alcu­ni mesi osser­vo che il teno­re del­le richie­ste e dei rela­ti­vi com­pen­si diven­ta sem­pre più assurdo.

Per far­vi un esem­pio, vi met­to di segui­to un’in­ser­zio­ne di fascia medio alta (nel sen­so che ne esco­no mol­to poche).

Offer­ta di Lavo­ro per: Respon­sa­bi­le Siste­mi Informativi


La per­so­na che si inten­de ricer­ca­re è diplo­ma­ta (peri­to elet­tro­ni­co) o lau­rea­ta (lau­rea in infor­ma­ti­ca) ha un’età com­pre­sa tra i 25 ed i 35 anni, pos­sie­de un’esperienza di alme­no 4–5 anni 1pre­fe­ri­bil­men­te in ruo­lo ana­lo­go e sarà chia­ma­ta, ripor­tan­do diret­ta­men­te alla dire­zio­ne, a svol­ge­re il seguen­te lavoro:

JOB DESCRIPTION:
‑Gesti­re la rete azien­da­le di due socie­tà2;
‑Gesti­re la manu­ten­zio­ne ordi­na­ria e straor­di­na­ria sei siste­mi infor­ma­ti­vi azien­da­li3;
‑Gesti­re le richie­ste dei dipen­den­ti (es. non fun­zio­ne il pc, la stam­pan­te, la foto­co­pia­tri­ce, il fax ecc.);
‑Gesti­re le urgen­ze di tut­ti i giorni;
‑Gesti­re il rap­por­ti con i for­ni­to­ri IT;
‑Gesti­re gli aggior­na­men­ti di soft­ware e hardware.

COMPETENZE RICHIESTE:
‑Buo­na cono­scen­za del­la lin­gua inglese 
‑Pre­fe­ri­bi­le la cono­scen­za di AS400 e del­le radio-fre­quen­ze4
‑Buo­na cono­scen­za del­le reti azien­da­li – mon­do Microsoft;
‑Buo­na cono­scen­za dei client Micro­soft ed Exchange;
-PC: buo­na cono­scen­za del pac­chet­to Offi­ce, inter­net e la posta elet­tro­ni­ca; oltre a cono­scen­za base dei siste­mi di gestio­ne.5

CARATTERISTICHE RICHIESTE:
‑Per­so­na moti­va­ta e precisa; 
‑Pos­sie­de buo­ne doti di rela­zio­ne con i for­ni­to­ri, i col­le­ghi e il capo;
Ora­rio di lavo­ro: LUN- VEN 9,00−13,00 / 14,00−18,00 (è richie­sta fles­si­bi­li­tà negli ora­ri, straor­di­na­ri su richie­sta6);
Luo­go di lavo­ro: ———- E’ fon­da­men­ta­le abi­ta­re nel rag­gio di 10/15 km dal­la sede dell’azienda7.
CONTRATTO: Assun­zio­ne a tem­po deter­mi­na­to per 12 mesi8, con obiet­ti­vo assun­zio­ne a tem­po inde­ter­mi­na­to, CCNL COMMERCIO (14 men­si­li­tà), III Livel­lo (sti­pen­dio net­to 1.300 € – 1.500 €9) + Tic­ket da 7,50 €.

Fac­cia­mo le pul­ci a que­sta inserzione:

Innan­zi­tut­to il tono gene­ri­co: nel­la Job Descrip­tion le man­sio­ni richie­ste sono quel­le di un Help Desk di alto pro­fi­lo. Infat­ti su sei pun­ti espo­sti due riguar­da­no l’as­si­sten­za ai clien­ti inter­ni, di cui non si spe­ci­fi­ca ne il nume­ro ne l’en­ti­tà. Que­sto signi­fi­ca che il sud­det­to Respon­sa­bi­le potreb­be dover pas­sa­re il 100% del suo tem­po a rispon­de­re dei mal­fun­zio­na­men­ti dei siste­mi o alle richie­ste di assistenza

Pas­san­do nel­lo spe­ci­fi­co, ini­zia­mo dal cur­ri­cu­lum di stu­di. Cer­ca­no un diplo­ma­to o lau­rea­to con cin­que anni di espe­rien­za in que­sto ruo­lo. Ma non è che, anche se ti lau­rei in siste­mi infor­ma­ti­vi, puoi subi­to ini­zia­re nel ruo­lo di respon­sa­bi­le. Ci vuo­le un mini­mo di espe­rien­za in livel­li infe­rio­ri. Ergo, uno che si è lau­rea­to “in cor­so”, è usci­to dal­l’u­ni­ver­si­tà ad alme­no 23 anni, quin­di, a meno che non sia un genio, non può esse­re un buon respon­sa­bi­le di siste­ma a 25. Il ran­ge di età dovreb­be esse­re tra 30 e 40 anni, non tra 25 e 35.

Pro­se­guia­mo con la descri­zio­ne del­le man­sio­ni: a par­te il sopra­ci­ta­to sbi­lan­cia­men­to ver­so un Help Desk, i pun­ti 2 e 3, da soli, sono suf­fi­cien­ti a dare del­le brut­te gat­te da pela­re a chiun­que. Que­sto lavo­ro impli­ca una quan­ti­tà di tem­po gior­na­lie­ro poten­zial­men­te di 12 ore anzi che 8.

Nel­la descri­zio­ne del­le com­pe­ten­ze la fan­ta­sia già pren­de il volo: si richie­do­no infat­ti com­pe­ten­ze su AS400 e radio fre­quen­ze. Le due cose tra loro non han­no nes­su­na per­ti­nen­za, se non nel cam­po di appli­ca­zio­ni spe­ci­fi­che: AS400 è la piat­ta­for­ma ope­ra­ti­va di IBM, men­tre le radio­fre­quen­ze sono un cam­po di cono­scen­za del tut­to separato.

Il fat­to che, subi­to sot­to si spe­ci­fi­chi la neces­si­tà di cono­scen­za del pac­chet­to offi­ce e del­la posta elet­tro­ni­ca lascia capi­re che chi ha scrit­to l’in­ser­zio­ne ha un’i­dea del tut­to per­so­na­le di cosa sia un respon­sa­bi­le di siste­mi ope­ra­ti­vi: mi pare ovvio che se uno è in gra­do di gesti­re tut­to quan­to descrit­to sopra, il pac­chet­to offi­ce se lo man­gia a cola­zio­ne insie­me al caffè.

Fino a qui… è già un disastro.

Ma pro­se­guia­mo con l’a­na­li­si del­le carat­te­ri­sti­che richie­ste: al pun­to 6 si richie­de ela­sti­ci­tà e dispo­ni­bi­li­tà agli straor­di­na­ri, il che non sareb­be un pro­ble­ma se non per quan­to det­to fino­ra. Il tono e la gene­ri­ci­tà del­la Job Descrip­tion non lascia­no adi­to a dub­bi. Qui stan­no cer­can­do di pren­de­re due pic­cio­ni con una fava: un help desk che risol­va le rogne di bas­so livel­lo degli uten­ti e un siste­mi­sta che curi tut­to l’a­spet­to gestio­na­le del siste­ma infor­ma­ti­vo. Due inca­ri­chi in uno, quan­do ognu­no dei due, pre­so sin­go­lar­men­te, già riem­pi­reb­be a oltran­za una sin­go­la gior­na­ta lavorativa.

Il vero col­po di genio però lo tro­via­mo al pun­to 7. Si richie­de la resi­den­za in un rag­gio di mas­si­mo 15 Km. dal­la sede di lavo­ro. La doman­da sor­ge spon­ta­nea: che caz­zo te ne fre­ga di dove abi­to io? Una vol­ta che rispet­to l’o­ra­rio di lavo­ro la cosa dovreb­be esse­re ininfluente.

Ecco, appun­to… l’o­ra­rio di lavo­ro; l’u­ni­co moti­vo per una richie­sta, del tut­to assur­da, di resi­den­za a bre­ve distan­za dal­la sede di lavo­ro, è che l’a­zien­da pre­ve­da ora­ri di lavo­ro del tut­to fuo­ri di testa, cosa per cui sa già che chiun­que abi­ti a distan­za, li man­de­reb­be a quel pae­se in un amen.

E poi arri­via­mo alla cilie­gi­na sul­la tor­ta: il com­pen­so. Da 1.300 a 1.500 net­ti su 14 men­si­li­tà più il tic­ket da 7,50 il che por­ta il net­to a 1.500 – 1.700. Pec­ca­to che con il siste­ma del con­trat­to a tem­po deter­mi­na­to di un anno (con pos­si­bi­le assun­zio­ne suc­ces­si­va) que­sti signo­ri si garan­ti­sco­no un anno di perio­do di pro­va, com­pre­sa la pos­si­bi­li­tà di lasciar­ti a pie­di in qual­sia­si momen­to (cosa che peral­tro, vista la rea­le enti­tà del cari­co di lavo­ro, è assai probabile).

Que­sta inser­zio­ne rap­pre­sen­ta per­fet­ta­men­te l’a­ria che tira in Ita­lia oggi: azien­de che cer­ca­no di assi­cu­rar­si pro­fes­sio­na­li­tà e com­pe­ten­ze senior a prez­zo di rea­liz­zo, per poi appiop­pa­re al mal­ca­pi­ta­to, oltre a quan­to di sua spet­tan­za, anche inca­ri­chi di livel­lo più bassso

Il modo miglio­re per distrug­ge­re un mer­ca­to già in cri­si per i fat­ti suoi.

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. Michele ha detto:

    Pur­trop­po quel­li che tu dici “alcu­ni mesi” io potrei testi­mo­niar­te­lo in “alcu­ni anni”.

    Que­ste tipo­lo­gie di annun­ci sono ora­mai la nor­ma dovun­que e potrem­mo dire che la tua simu­la­zio­ne pos­sie­de anche dei lati “posi­ti­vi” :wow:

    Alme­no dal­le mie par­ti la lau­rea e’ con­si­de­ra­ta obbli­ga­to­ria, sem­bra pro­prio che i diplo­ma­ti non sia­no più degni di alcu­na con­si­de­ra­zio­ne qua­si in nes­sun ambi­to lavorativo.

    Indi­ca­zio­ni riguar­dan­ti il con­trat­to e/o la retri­bu­zio­ne sono pura utopia!

    La dura­ta dei con­trat­ti, solo ed esclu­si­va­men­te a tem­po deter­mi­na­to, rara­men­te supe­ra i 3 max 6 mesi.
    Ma il perio­do di pro­va non era un isti­tu­to pre­sen­te in qual­sia­si tipo di assunzione? 😈 

    Mol­to spes­so vie­ne anche richie­sta la foto!!! :wow:

    Direi che, con que­ste pre­mes­se, ora­mai sia­mo giun­ti al pro­fes­sio­ni­smo per quan­to riguar­da la distru­zio­ne dei mer­ca­ti in crisi.

    Buo­na giornata

  2. Ailinen ha detto:

    Gli annun­ci diven­ta­no sem­pre più assur­di.… Quan­do lavo­ra­vo in alber­go era anche peg­gio. Pre­ten­de­va­no gen­te di espe­rien­za plue­rien­na­le da met­te­re poi part time per qual­che mese e poi man­dar­ti a casa. A 30 anni poi ero vec­chia per il front desk.

    Che schi­fo di mon­do.… Sai cos’è se poi uno si lau­rea in ritar­do per­chè nel frat­tem­po fa espe­rien­za è scar­ta­to per­chè non ha fini­to l’u­ni­ver­si­tà in tem­po.… U_U

  3. jackll ha detto:

    Sono più che con­vin­to che mol­te offer­te di lavo­ro sia­no solo una pre­sa in giro e del tut­to inventate,solo per far vede­re che esi­ste una domanda.
    Solo alcu­ni gior­ni fà, non ricor­do qua­le poli­ti­co del PDL (don­na) abbia asse­ri­to che ci sono 150.000 offer­te di lavo­ro per panificatori,macellai ecc.…
    una eme­ri­ta stron­za­ta, in quan­to se anda­te a vede­re le offer­te di quel gene­re sono pochis­si­me e richie­do­no tut­ti diver­si anni di espe­rien­za, ergo chiun­que è disoc­cu­pa­to come me e vuo­le inse­rir­si anche in set­to­ri diver­si da qual­li di cui ha esperienza,le pos­si­bi­li­tà sono pra­ti­ca­men­te nulle.
    Mi rima­ne solo una cosa da dire a Ber­lu­sco­ni e il suo entu­ra­ge ” ma anda­te affanculo !!!!! “.

  4. Il Veronesi ha detto:

    Cer­to, oltre al fat­to che ho pro­va­to per­so­nal­men­te a rispon­de­re ad annun­ci crean­do CV fake, rispon­den­do a pre­ci­si requi­si­ti in manie­ra pre­ci­sa a quan­to richie­sto e pro­cu­ran­do­mi addi­rit­tu­ra even­tua­li refe­ren­ti. C’e­ra tut­to, tito­li di stu­dio, lin­gue ed espe­rien­ze pre­ci­se. Non ho rice­vu­to mai rispo­sta sal­vo con­ti­nua­re a vede­re lo stes­so annun­cio per set­ti­ma­ne. Ho ten­ta­to di met­ter­mi in con­tat­to diret­to per la curio­si­tà di capi­re, ma non ho mai otte­nu­to nul­la. A voi le conclusioni…
    :bleah: