>

Tiziana Confalonieri legge Alda Merini

Doma­ni alle 14.00 Tizia­na leg­ge­rà testi di Alda Meri­ni in occa­sio­ne del­la mostra “Picas­so sco­no­sciu­to”, A Mila­no, pres­so l’As­so­cia­zio­ne Sas­set­ti Cul­tu­ra inVia Vol­tur­no, 35.

Alda Meri­ni, scom­par­sa esat­ta­men­te un anno fa, è una poe­tes­sa (si dice così?) mila­ne­se, mol­to ama­ta dai Navi­gli e cono­sciu­ta a livel­lo internazionale.

La sua sen­si­bi­li­tà, cre­sciu­ta in una vita pia­ga­ta dal­le dif­fi­col­tà, segna pro­fon­da­men­te i com­po­ni­men­ti di que­sta don­na, il cui talen­to ha toc­ca­to mol­tis­si­mi per­so­nag­gi di alto “ran­go” let­te­ra­rio e non, qua­li Sal­va­to­re Qua­si­mo­do e Pier Pao­lo Pasolini.

Tizia­na è sicu­ra­men­te una per­so­na in gra­do di dare il giu­sto risal­to e la giu­sta riso­nan­za ad un per­so­nag­gio di que­sto gene­re. Se vi capi­ta, fate­ci un sal­to: l’in­gres­so è libero!

Con­di­vi­di