>

Mozzarelle Blu: fatte con acqua di fogna. E la grande Germania Uber Alles non fa un cazzo…

Fin­che si trat­ta di pren­der­ci per il culo sono tut­ti bra­vi a fare i supe­rio­ri, vedi quei quat­tro cial­tro­ni e la loro can­zon­ci­na idio­ta sui mon­dia­li, ma quan­do si trat­ta di paga­re il con­to, ecco che spun­ta la mer­da. Letteralmente.

Le moz­za­rel­le blu, quel­le che han­no man­da­to all’o­spe­da­le un po’ di gen­te e han­no rischia­to di pro­vo­ca­re dan­ni seri a parec­chi altri, era­no fat­te con acqua di fogna. A dimo­strar­lo sono basta­te poche analisi.

Non è un segre­to che la dit­ta pro­dut­tri­ce fos­se al cor­ren­te del­la cosa. E per for­za: usa­va­no acqua fogna­ria per fare le loro moz­za­rel­le di mer­da (anco­ra), figu­ra­ti se non lo sapevano!

Guar­da caso, però, il gover­no tede­sco sta facen­do orec­chie da mer­can­te alla nostra richie­sta di roga­to­ria internazionale.

E cer­to, ades­so che la figu­ra di mer­da (again) ce la devo­no fare loro, sono un po’ meno incli­ni alla collaborazione.

Ci vor­rà parec­chio pri­ma che i tede­schi accet­ti­no un bel­lo schiaf­fo alla loro imma­gi­ne di effi­cien­za e cor­ret­tez­za, ma soprat­tut­to ci vor­rà mol­to pri­ma che si ren­da­no con­to che il con­cet­to di Deu­tsche­land Uber Alles è un tan­ti­no desueto.

Ma vaf­fan­cu­lo, va’!


Con­di­vi­di

4 Comments

  1. Ailinen ha detto:

    :wow: :wow: :wow: :wow: :wow: :wow: :wow:

  2. Blushaft ha detto:

    …se il caso si fos­se mani­fe­sta­to al con­tra­rio e cioè che dal­l’I­ta­lia fos­se­ro arri­va­ti pro­dot­ti taroccati.…vedi che bel casi­no ci piantavano.…

  3. Daniele ha detto:

    Dopo la BP mi sono let­to que­sto: schi­fo pure qua.… evvai! Sarei curio­so però di sape­re… que­ste moz­za­rel­le da loro non ci sono? 🙄

  4. Donatilla ha detto:

    .…cer­to che noi esse­re uma­ni sia­mo stra­ni e igno­ran­ti, sem­pre per inte­res­se (sol­di) e pote­re, :kissmyass2: abbia­mo per­so di vista il vero sen­so, signi­fi­ca­to e rispet­to per la VITA.
    Che sen­so vive­re solo per se stessi!!!!!!!!!!!

    dona­til­la