>

Flash del giorno: a processo da 5 anni per il furto di un tappo!

Può suc­ce­de­re solo in Ita­lia. Due tizi liti­ga­no davan­ti a una ban­ca. Uno dei due fa un dispet­to all’al­tro e gli fre­ga un copri­tap­po del­la gom­ma (non il tap­po… il copri tappo!).

Pote­va fini­re lì? Eh no, per­chè in Ita­lia c’è qual­co­sa che non man­ca mai: la voglia di far­si i caz­zi degli altri; un’im­pie­ga­ta del­la ban­ca esce di cor­sa, vede la sce­na e denun­cia il tizio che ha por­ta­to via il tappino.

Risul­ta­to: un impren­di­to­re a giu­di­zio da cin­que anni (per fur­to aggra­va­to, ma vi ren­de­te con­to?), un pro­ces­so che si tra­sci­na oltre l’ap­pel­lo gra­zie alla per­vi­ca­cia incom­men­su­ra­bi­le di diver­si “atto­ri” e una mon­ta­gna di sol­di del­lo sta­to let­te­ral­men­te sbat­tu­ti via dal­la fine­stra, nono­stan­te che l’u­ni­ca denun­cia, peral­tro riti­ra­ta, sia sta­ta quel­la del­l’im­pie­ga­ta del­la banca.

E gra­zie a Dio non è anco­ra anda­to in gale­ra nessuno…





Con­di­vi­di

3 Comments

  1. Ilia ha detto:

    Azzo Franz… cer­te vol­te le tue vignet­te per i post sono a dir poco strepitose…ma dove le trovi…?

    :che­hers:

  2. Daniele ha detto:

    .… no com­ment.… ‑_-