>

Flash del giorno: negli USA via libera al processo contro preti pedofili

Il Con­gres­so USA, dopo aver­ci pen­sa­to su parec­chio, ovvio, ha respin­to il ricor­so del Vati­ca­no (pre­sen­ta­to nel 2002) dan­do indi­ret­ta­men­te ma uffi­cial­men­te il via libe­ra al pro­ces­so civi­le nei con­fron­ti di appar­te­nen­ti al vati­ca­no per rea­ti di pedofilia.

Non solo: respin­gen­do tal ricor­so, gli USA non rico­no­sce­ran­no l’im­mu­ni­tà a nes­su­no del Vati­ca­no in que­sti processi.

E l’Av­vo­ca­to Jeff Ander­son esul­ta, per­chè final­men­te potrà rac­co­glie­re le depo­si­zio­ni dei Car­di­na­li Soda­no e Ber­to­ne, in meri­to alle accu­se di coper­tu­ra e favo­reg­gia­men­to nei con­fron­ti di pre­ti pedofili.

L’av­vo­ca­to Ander­son vuo­le pure rac­co­glie­re la depo­si­zio­ne di Ratzin­ger in merito.

Io dico che que­st’uo­mo andreb­be insi­gni­to con la meda­glia al meri­to, per il corag­gio e la tena­cia con cui por­ta avan­ti la sua cau­sa da anni.

Ander­son ha ini­zia­to la sua per­so­na­le cro­cia­ta con­tro i rea­ti di pedo­fi­lia nel­la chie­sa dopo che la sua stes­sa figlia è sta­ta vit­ti­ma di abu­si da par­te di un pre­te e ha det­to chia­ra­men­te che, di fron­te a que­sta pos­si­bi­li­tà offer­ta­gli dal con­gres­so USA di inda­ga­re sui mas­si­mi ver­ti­ci del Vati­ca­no, si sen­te “esta­sia­to”.

Non pos­so pro­prio dar­gli torto.

Con­di­vi­di

18 Comments

  1. Walter ha detto:

    E vai!!! E poi dico­no che la giu­sti­zia divi­na non esiste.

  2. Artos ha detto:

    Ciao, è giu­sto che anche i pre­ti sia­no pro­ces­sa­ti come tut­ti noi mor­ta­li. La chie­sa degli ulti­mi tem­pi secon­do la pro­fe­zia sarà pura e san­ta. Il Mae­stro Gesù è venu­to sul pia­ne­ta non per fare una chie­sa ben­sì per altre cose mol­to più impor­tan­ti. Ripe­to io sono un cri­stia­no. Secon­do me que­sti che stan­no facen­do ciò sono mas­so­ni è stan­no appli­can­do la loro cir­co­la­re inter­na che pre­ve­de di far pres­sio­ne alla chie­sa di toglie­re dai riti cat­to­li­ci la figu­ra del­l’Ar­can­ge­lo Miche­le e del Mae­stro Gesù.

    • Luna ha detto:

      Ehm… cosa c’en­tra con i pro­ces­si ai pre­ti pedofili?

      • Artos ha detto:

        Luna quan­do Franz riter­rà oppor­tu­no fare una rifles­sio­ne sul­la mas­so­ne­ria for­se capi­re­mo pure que­sto pro­ble­ma fra mas­so­ne­ria e chie­sa cattolica.

        • franz ha detto:

          Artos, ne so così poco sul­la mas­so­ne­ria al momen­to che dubi­to potrò mai dar­ti soddisfazione…

          • Ailinen ha detto:

            Cosa cen­tra l’e­le­mi­na­zio­ne del­l’Ar­can­ge­lo Miche­le e del Mae­stro Gesù con i pedo­fi­li? Mica lo capisco.…

            • Artos ha detto:

              Potreb­be esse­re un barat­to, se tu fai que­sto io non ti sput­ta­no più. Sic­co­me la mas­so­ne­ria è un insio­me di tan­te cose, ritua­li, invo­ca­zio­ni di enti­tà spi­ri­tua­li e non pro­ba­bil­men­te, la pro­te­zio­ne, l’in­vo­ca­zio­ne, il ritua­le del­la chie­sa cat­to­li­ca del­l’Ar­can­ge­lo Miche­le e del Mae­stro Gesù intral­cia i loro pia­ni di potere.

  3. Erika ha detto:

    I pre­ti, secon­do il Vati­ca­no, non sono liro dipen­den­ti, ma devo­no ave­re l’im­mu­ni­tà che spet­ta al Vaticano.…

    Fate­mi capi­re una cosa: o sono dipen­den­ti e il Papa fa fare con­trol­li & c. o sono lavo­ra­to­ri in nero che tut­ti noi Ita­lia­no paghia­mo com l’8x1000 (che non ho dato a que­sti bastar­di que­st’an­no, visto che mi sono infor­ma­ta) o anco­ra con che dirit­to sono pre­ti se non sono alle diret­te dipen­den­ze del Vati­ca­no? Non meri­te­reb­be­ro una sco­mu­ni­ca per­chè fan­no mes­sa, dan­no comu­nio­ne sen­za il per­mes­so del Vaticano.

    W l’A­me­ri­ca e il Bel­gio. Vor­rei che l’I­ta­lia aves­se i coglio­ni di fare una cosa così.…. Vorrei.…

    • Il Veronesi ha detto:

      Mi pare ci sia un po’ di con­fu­sio­ne in quel­lo che dici. Di cer­to un Pae­se con un regi­me che vuo­le esse­re demo­cra­ti­co e comun­que non teo­cra­ti­co non può mai ed in nes­sun caso fare dif­fe­ren­ze di carat­te­re reli­gio­so: se un uomo com­pie un rea­to, che sia un pre­te, un rab­bi­no, un sol­da­to o un via­dos, deve esse­re giu­di­ca­to allo stes­so modo. Su que­sto non ci pio­ve. Sul fat­to che un pre­te sia da con­si­de­ra­re giu­ri­di­ca­men­te alla stre­gua di un “diplo­ma­ti­co” e di con­se­guen­za non giu­di­ca­bi­le come un cit­ta­di­no qua­lun­que, qui la chie­sa se ne appro­fit­ta, visto che vuo­le tale trat­ta­men­to per cit­ta­di­ni non del vati­ca­no, ma dei sin­go­li sta­ti, con dirit­to di voto, etc. Però tu sei mol­to con­fu­sa, mi pare.

      • Ailinen ha detto:

        Aves­si visto l’I­ta­lia fare quel­lo che Bel­gio e Usa stan­no facen­do allo­ra lo chia­me­rei demo­cra­ti­co. Fino a quan­do non vedrò un pre­te davan­ti alla giu­sti­zia Ita­lia­na non pos­so più con­si­de­ra­re que­sto sta­to democratico.

        In Bel­gio e in Usa han­no il corag­gio di fare quel­lo che in Ita­lia non si farà mai: fre­gar­se­ne dei pat­ti late­ra­nen­si e met­te­re alla sbar­ra i pre­ti accu­sa­ti di pedo­fi­lia. Se i pat­ti fos­se­ro strac­cia­ti l’I­ta­lia diven­te­reb­be ric­ca e sicu­ra­men­te miglio­re, ma fin­chè non si ha il corag­gio di fare una cosa così ho i miei dubbi.

        Sia­mo trop­po assog­get­ta­ti alla Chie­sa.… Paghia­mo tut­te le loro spe­se e non per­se­guia­mo i pre­ti pedo­fi­li, anzi la Chie­sa pun­ta i pie­di­ni e cer­ca di pas­sa­re come vit­ti­ma ed i nostri poli­ti­ci ci stan­no die­tro. Per­chè non dico­no nul­la? A loro va bene così? Io sono stan­ca di esse­re com­pli­ce del­la Chie­sa e del­lo Sta­to che pro­teg­ge i pedo­fi­li, tu no?

        • franz ha detto:

          Mi intro­met­to in que­sto thread per rispon­der­ti, Luna.
          La real­tà è che ogni popo­lo ha il gover­no che si meri­ta, ovve­ro quel­lo che eleg­ge. L’i­ta­lia ormai è un pae­se dif­fi­cil­men­te gover­na­bi­le, per­chè è il suo popo­lo a voler­lo. Pochi sono quel­li che pen­sa­no a qual­co­sa di diver­so dal­la par­ti­ta o dal­la dama bion­da miste­rio­sa che scen­dee dal­l’ae­reo di Ber­lu­sco­ni. Anco­ra meno quel­li che oltre a pen­sa­re a qual­co­sa di diver­so, fan­no qual­co­sa per rea­liz­zar­lo. E pochi, dav­ve­ro pochi sono colo­ro che ci riescono.
          Dul­cis in fun­do, pra­ti­ca­men­te nes­su­no cer­ca di pro­mul­ga­re un’e­ti­ca o una ragio­ne che non sia­no quel­le doz­zi­na­li e idio­te del “così fan tutti”.
          Potreb­be esse­re con­si­de­ra­ta infat­ti una bat­ta­glia per­sa, anche se per­so­nal­men­te riten­go che non sia anco­ra così, anche se pro­prio per un filo.

        • Il Veronesi ha detto:

          Per­do­na­mi, ma devo ribat­te­re, pur essen­do in linea di prin­ci­pio d’ac­cor­do con te. Quan­do dici: “In Bel­gio e in Usa han­no il corag­gio di fare quel­lo che in Ita­lia non si farà mai: fre­gar­se­ne dei pat­ti late­ra­nen­si” devo sot­to­li­nea­re come i pat­ti late­ra­nen­si riguar­di­no accor­di pre­si tra sta­to ita­lia­no e sta­to vati­ca­no, per cui è cosa nor­ma­le che altri sta­ti non li appli­chi­no. Quan­do dici: “Se i pat­ti fos­se­ro strac­cia­ti l’Italia diven­te­reb­be ric­ca e sicu­ra­men­te miglio­re” sarei curio­so di sape­re in che modo. Dov’è que­sto auto­ma­ti­smo, per­ché io non lo vedo. L’I­ta­lia va in mer­da non cer­to per i pat­ti late­ra­nen­si, ma per un siste­ma di cose che van­no deci­sa­men­te al di là di que­sto, a parer mio. Quan­do dici: “Paghia­mo tut­te le loro spe­se e non per­se­guia­mo i pre­ti pedo­fi­li” dici una cosa sem­pli­ce­men­te non vera, non paghia­mo tut­te le loro spe­se e la leg­ge per­met­te inda­gi­ni nei con­fron­ti di espo­nen­ti del­la chie­sa, tan­to è vero che ne sono fini­ti in car­ce­re alcu­ni pre­ti per rea­ti di natu­ra ses­sua­le (trop­po pochi? sicu­ra­men­te, ma que­sta è un’al­tra cosa). In ulti­mo quan­do dici: “Io sono stan­ca di esse­re com­pli­ce del­la Chie­sa e del­lo Sta­to che pro­teg­ge i pedo­fi­li, tu no?” atten­ta: io non sono com­pli­ce di un caz­zo di nien­te, non so tu. Quin­di, par­ten­do da una posi­zio­ne che pos­so con­di­vi­de­re, non scen­dia­mo nel qua­lun­qui­smo più bece­ro, per­chè dav­ve­ro se que­sto è il livel­lo del dibat­ti­to su di un tema tan­to pro­fon­do, allo­ra fac­cia­mo pri­ma a gri­da­re “Pio­ve gover­no ladro e chie­sa assas­si­na” e chiu­dia­mo ogni dibat­ti­to. Cer­chia­mo di non esse­re ridicoli.

          • Ailinen ha detto:

            Come non dar­ti ragio­ne, Franz… ç_ç

            Il Vero­ne­si… Lo so bene che i Pat­ti Late­ra­nen­si sono solo fra Ita­lia e Vati­ca­no, non l’ho scrit­to non volen­do­mi dilun­ga­re trop­po nel­la rispo­sta e pen­san­do che tut­ti lo sapessero.…

            Fin­chè l’I­ta­lia si osti­ne­rà a far vale­re quei Pat­ti Late­ra­nen­si, a pro­teg­ge­re il Vati­ca­no sare­mo tut­ti com­pli­ci non solo io. 

            Di pre­ti fini­ti in car­ce­re si con­ta­no sul­le dita di una mano, giu­sto per dare il con­ten­ti­no alle per­so­ne. Dovreb­be­ro esse­re in car­ce­re tut­ti i pre­ti pedo­fi­li non solo pochi.

            L’I­ta­lia va in mer­da anche per i Pat­ti Late­ra­nen­si per tut­te le tas­se che il Vati­ca­no NON ci paga, per tut­ti i viag­gi papa­li che abbia­mo paga­to, per tut­te le chie­se che abbia­mo paga­to, ecce­te­ra ecce­te­ra ecce­te­ra.… Scom­met­to che se tut­te que­ste cose venis­se­ro meno, avre­mo ridot­to (non dico eli­mi­na­to) il debi­to pub­bli­co. Per­cè IO cit­ta­di­na Ita­lia­na devo paga­re il viag­gio di un capo spi­ri­ti­tua­le di un ALTRO sta­to? Già i poli­ti­ci ci costa­no un occhio del­la testa, se ci met­tia­mo anche le spe­se del Papa.… «

  4. jackill ha detto:

    Ailinen,hai per­fet­ta­men­te ragio­ne la rovi­na degli ita­lio­ti è la reli­gio­ne cat­to­li­ca e qujin­di del vati­ca­no e di tut­ti i poli­ti­ci che gli van­no a lec­ca­re il CULO.
    Ricor­da­te che la chie­sa ha sem­pre osta­co­la­to la conoscenza,la veri­tà e la libertà.
    :shit:

  5. Artos ha detto:

    Potreb­be inte­res­sa­re “comin­cia la liqui­da­zio­ne del cat­to­li­ce­si­mo” su http:paolofranceschetti.blogspot.com/