>

Mai successo che decidete di cambiare una cosa e quella si rompe?

Ragio­na­vo ieri con un mio caris­si­mo ami­co su que­sto fat­to. Nel caso spe­ci­fi­co par­la­va­mo del mio com­pu­ter, o meglio “ex” com­pu­ter che, essen­do deci­sa­men­te vec­chiot­to (era un Pen­tium IV 3 Gz) non ce la face­va deci­sa­men­te più, per que­stio­ni di usu­ra (insom­ma, sei anni per un com­pu­ter nel­le mie mani non sono pochi e nep­pu­re leg­ge­ri, devi riconoscerlo).

Ave­vo deci­so di cam­biar­lo già da qual­che tem­po, ma il pro­ble­ma era il soli­to: No money, no com­pu­ter. Final­men­te pochi gior­ni fa sco­pro che il mio for­ni­to­re abi­tua­le ha mes­so in ope­ra una cam­pa­gna di noleg­gio deci­sa­men­te note­vo­le e, come logi­ca con­se­guen­za, met­to in pista tut­ta la faccenda.

Ed ecco che mer­co­le­di sera il for­ni­to­re mi avvi­sa che il com­pu­ter è arri­va­to e che pos­so riti­rar­lo il mat­ti­no dopo.

Nean­che a far­lo appo­sta, il vec­chio pc, a distan­za di cir­ca 20 minu­ti dal­la tele­fo­na­ta… muo­re come nel film “La leg­gen­da del pia­ni­sta sull’oceano”.

Un atti­mo pri­ma era lì che anda­va, anche se tut­to suda­to, e un atti­mo dopo… BANG! Pian­ta­to alla grande!

Mi è sem­bra­to che lo faces­se appo­sta… Poi ho ragio­na­to e mi sono ricor­da­to che una cosa che con­si­glio sem­pre quan­do c’è da cam­bia­re un qual­sia­si appa­rec­chio è pro­prio… non far­si sen­ti­re da quel­lo vec­chio. E que­sto per­chè il defun­gi­men­to improv­vi­so del­lo stru­men­to vec­chio poco pri­ma di cam­biar­lo è abba­stan­za una costante.

Tra­la­scian­do la sfi­ga e super­sti­zio­ni di vario tipo, con que­sto mio ami­co abbia­mo rag­giun­to una con­clu­sio­ne cui, in effet­ti ave­vo pen­sa­to qual­che tem­po fa.

Cre­do che alcu­ni stru­men­ti di uso comu­ne per le per­so­ne, arri­va­ti al ter­mi­ne del loro ciclo di vita come ogget­ti, resi­sta­no all’u­su­ra del tem­po gra­zie… all’e­ner­gia di chi li ha usa­ti fino a quel momento.

Ener­gia, atten­zio­ne, cura… chia­ma­te­la come vole­te, sta di fat­to che, nel momen­to in cui si deci­de di cam­bia­re uno stru­men­to vec­chio, la nostra ener­gia imme­dia­ta­men­te ces­sa di ali­men­tar­ne la resi­sten­za. A quel pun­to per lo sven­tu­ra­to ogget­to non resta altra scel­ta che… guastarsi.

Fate­ci caso, sarà suc­ces­so anche a voi alme­no una vol­ta una cosa simile.

E se pen­sa­te che que­sta spie­ga­zio­ne, in qual­che modo, vi con­vin­ce, sape­te come fare per arri­va­re ad un cam­bio stru­men­ti non trop­po costo­so: tenen­do a fre­no l’emotivo.

E’ lui che deci­de da che par­te la nostra ener­gia pos­sa orien­tar­si, per­ciò, la pros­si­ma vol­ta che dovre­te cam­bia­re la mac­chi­na, non pen­sa­te­ci trop­po fino a che non arri­va­te dal con­ces­sio­na­rio con quel­la vec­chia o, quan­to­me­no, non fate­lo a distan­za trop­po ridotta!

Con­di­vi­di

6 Comments

  1. Daniele ha detto:

    E’ veris­si­ma sta cosa!!!! 😀
    E’ suc­ces­so pure a me, con lo scher­mo del pc, un 4:3 del­la Benq. Lo stes­so gior­no che ho deci­so di cam­biar­lo è mor­to (scher­mo bian­co). Nel giro di nean­che una set­ti­ma­na mi è arri­va­to un fan­ta­sti­co DELL 2209WAf (che è un IPS) Magni­fi­co! E ha prez­zo mol­to ridot­to per­ché non l’ho pre­so dal sito DELL :mrgreen:
    E poi sono sicu­ro che mi sia suc­ces­so con altri “aggeg­gi”.

  2. Roberto Rini ha detto:

    suc­ces­so taaaaan­te volte…

    è qua­si imbarazzante…
    io spes­so do la col­pa ai grem­lins, per non dar­mi trop­pe col­pe :muah:

    ma dav­ve­ro cre­do che quan­do stai psi­chi­ca­men­te per abban­do­na­re un oggetto..beh..“lui” lo sente!…e vie­ne meno la pro­te­zio­ne che fino­ra ha avvol­to quell’oggetto..

    quan­do sta­vo per com­prar­mi la mia fir­st moto, una kawa­sa­ki w650, ..beh..il mio scoo­te­ri­no sca­ra­beo .….pro­va­to da 14anni!!!dico14anni! di vita, ma indistruttibile..lasciato sen­za cate­na di not­te in posti impensabili…
    beh fu ruba­to pro­prio quel­la notte! 🙄
    mi sen­tii ter­ri­bil­men­te in col­pa… :unbe­lie­ve:

    così come accad­de con il mio tv clas­si­co con tubo cato­di­co: il gior­no in cui per la pri­ma vol­ta in vita mia m’in­te­res­sai a sti nuo­vi scher­mi al pla­sma ultrapiatti..beh..lui comin­ciò a spe­gner­si, a vira­re i colo­ri, a peg­gio­ra­re l’immagine..
    pro­mi­si di NON com­pra­re uno megaschermo..e lui (il tele­vi­so­re) ripre­se a funzionare! 😯 

    grem­lins?

    • Daniele ha detto:

      Lo sca­ra­beo è scap­pa­to per­ché vole­va far­si ritro­va­re dal suo padro­ne.… xD

      • Roberto Rini ha detto:

        giuro..che è la pri­ma cosa che ho pen­sa­to :wow:

        e …per rima­ne­re in tema…ieri ho visto in un nego­zio degli acces­so­ri per la doc­cia, sof­fiet­to mul­ti­spruz­zo ecc…e oggi si va a rom­pe­re, in modo stra­no per altro, il sof­fiet­to che ho nel­la doc­cia attual­men­te :wow: