>

Flash del giorno: i tedeschi sfornano una canzone contro l’Italia in occasione dei mondiali…

…e noi? Noi subia­mo! E quel­lo che è più gra­ve… subia­mo anche negli arti­co­li dedi­ca­ti all’episodio.

Io, leg­gen­do que­sto arti­co­lo sul Cor­rie­re, mi sono bru­tal­men­te incazzato!

Si descri­ve per filo e per segno quel­lo che que­sti sedi­cen­ti musi­ci­sti can­ta­no nel­la loro can­zo­ne in cui ci insul­ta­no, insul­ta­no i nostri gio­ca­to­ri e in gene­ra­le tut­ta quan­ta l’I­ta­lia, ma non una paro­la per dire loro quel­lo che si meritano.

Solo un pie­ga­re mesta­men­te la testa, quan­do la rispo­sta, una del­le tan­te, sareb­be sta­ta mol­to sem­pli­ce ed a por­ta­ta di mano:

Signo­ri, com­pli­men­ti: mi ricor­da­te tan­to i bam­bi­ni idio­ti che sta­va­no a gio­ca­re in stra­da quan­d’e­ro gio­va­ne: quei bam­bi­ni gras­si, moc­cio­si e igno­ran­ti che non ave­va­no altri meto­di di sen­tir­si mini­ma­men­te esse­ri uma­ni che sfot­te­re tut­ti quel­li che gli pas­sa­va­no davanti.

Me li ricor­do quei ragaz­zi­ni: gras­si, magri, ric­chi o pove­ri… chiun­que era ber­sa­glio del loro dileg­gio. Un dileg­gio che non tro­va­va mai sod­di­sfa­zio­ne per­chè, ogni vol­ta che man­ca­va un ber­sa­glio e il silen­zio scen­de­va nel­la via, a quei ragaz­zi­ni non rima­ne­va altro che guar­dar­si in faccia.

E rea­liz­za­re quan­to fos­se­ro del­le teste di cazzo.

Con­di­vi­di

8 Comments

  1. Fabio ha detto:

    mah mah mah … cosa dire?
    Pro­ba­bil­men­te anche il mio com­men­to ti/vi farà incaz­za­re però…riflettiamo…

    Ti “sen­ti” così tan­to ita­lia­no da sen­tir­ti anche offeso?
    Oppu­re, se pre­fe­ri­sci, così tan­to coin­vol­to nel­la dimen­sio­ne nazionalistica
    da sen­tir­ti tra­sci­na­to in que­sta ris­set­ta tra buzzurri???

    Per­so­nal­men­te no, man­co pè njente.

    Tra l’al­tro leg­gen­do le paro­le del­la stu­pi­da can­zon­ci­na ripor­ta­te nell’articolo,
    non mi sem­bra poi così distan­te dal­la tri­ste situa­zio­ne ita­lia­na (sia per quanto
    riguar­da l’im­ma­gi­ne peno­sa che riu­scia­mo a dare all’e­ste­ro, sia per quanto
    con­cer­ne le carat­te­ri­sti­che del mon­do del nostro calcio…)…n’est pas?

  2. Mr Korn Flakes ha detto:

    Io sono abba­stan­za d’ac­cor­do con la can­zon­ci­na, non c’è nien­te d’in­ven­ta­to. Cer­to, il buon gusto l’han­no lascia­to a casa, ma è solo uno sfot­tò. Non è cer­to que­sto che lede la nostra imma­gi­ne nazio­na­le, anche per­ché si sta par­lan­do solo di uno sport; quin­di lascia­mo che qual­che coat­to nostra­no rispon­da a tono e, soprat­tut­to, lascia­mo che la lite resti una affa­re fra coatti.
    Amplian­do un pochet­ti­no il discor­so, secon­do me l’e­pi­so­dio non è più gra­ve del­le clas­si­che bar­zel­let­te che coin­vol­go­no gen­te di varie nazio­na­li­tà (“ci sono un fran­ce­se, un tede­sco e un ita­lia­no…”), la dif­fe­ren­za è che nel 2010 si dif­fon­do­no mol­to più rapidamente.

  3. Artos ha detto:

    Pre­met­to sono ita­lia­no ma mi sen­to cit­ta­di­no del mon­do. 4 anni fà l’I­ta­lia non meri­ta­va di vin­ce­re il mon­dia­le però Blat­ter ave­va pre­det­to insie­me all’al­le­na­to­re del­la Germania
    che l’I­ta­lia vin­ce­va il modia­le pri­ma che ini­zia­va­no le par­ti­te. Per­tan­to dimo­stra la mafia che c’è anche ai mon­dia­li. Per quan­to riguar­da una par­te del­la can­zo­ne Ber­lu­sco­ni e qual­co­s’al­tro han­no ragio­ne. Noi e la Ger­ma­nia uscia­mo da due dit­ta­tu­re e Ber­lu­sco­no (lui) al Par­la­men­to Euro­peo dis­se a un rap­pre­sen­tan­te Tede­sco Kapò (lui). Comun­que rima­ne una can­zon­ci­na. Non dimen­ti­chia­mo­ci di quel­lo che dice Bossi.
    Ciao a tutti

  4. Walter ha detto:

    Ormai ci pren­do­no per culo in tut­to il mon­do, quan­do ci và bene, altri­men­ti pen­sa­no anche il peggio.
    Inco­min­cio a cre­de­re che non abbia­no tut­ti i torti.

  5. franz ha detto:

    Sono dav­ve­ro sor­pre­so da que­sti com­men­ti. Anche voi quin­di pro­pen­si a chi­na­re la testa davan­ti a quat­tro man­gia­crau­ti igno­ran­ti e cafoni.
    Beh… io riman­go del­la mia idea.

  6. Fabio ha detto:

    ecco, appunto…“4 man­gia­crau­ti igno­ran­ti e cafo­ni” che non han­no fat­to altro che can­ta­re uno sfot­tò su You­tu­be, inve­ce che allo sta­dio (dome dico­no che se ne sen­to di mol­to peggiori)…se dav­ve­ro sen­ti lesa una par­te del­la tua iden­ti­tà (di tifo­so o di ita­lia­no?), tan­to da far­ti “bru­tal­men­te incaz­za­re”, maga­ri vuoi “evi­ta­re di chi­na­re la testa” scri­ven­do una can­zon­ci­na di risposta…

    date le tue cono­scen­ze musi­ca­li e le tue capa­ci­tà di scrit­tu­ra, sono sicu­ro che riu­sci­rai a fare di mol­to, ma di mol­to meglio di que­sti pate­ti­ci tizi: http://www.youtube.com/watch?v=rYnCBVymqYc

  7. Walter ha detto:

    Abbia­mo il 30/40% del ter­ri­to­rio nazio­na­le in mano alle orga­niz­za­zio­ni cri­mi­na­li, la cor­ru­zio­ne a livel­li smi­su­ra­ti, una clas­se poli­ti­ca a dir poco inde­cen­te e nes­su­no si muo­ve per cam­bia­re seria­men­te qual­co­sa. Un popo­lo vero e fie­ro per­met­te­reb­be tut­to questo?

  8. Roberto Rini ha detto:

    …ehm..temo che ora abbia­no un moti­vo in più per pren­der­ci per il culo… :sui­ci­de: