Flash del giorno. Berlusconi insiste: vuole più potere.

Ci risiamo, ormai è il tasto su cui schiaccia il dito in continuazione, una specie di mantra: “Più poteri, datemi più poteri”

In questo articolo sul Messaggero viene riportata l’ennesima lamentela di Berlusconi nei confronti del sistema legislativo italiano che gli darebbe troppo poca libertà d’azione.

Ma questa è l’Italia e questa è la Costituzione.

Il nostro sistema legislativo è studiato in modo da evitare che a qualcuno venga affidato troppo potere, cosa avvenuta proprio come reazione agli errori commessi con Mussolini, il dittatore che ha portato l’Italia al disastro economico e sociale durante gli anni del suo governo e che ha sottoposto gli italiani ad una delle più tignose e terribili censure della storia del nostro paese.

Ergo non credo proprio che sarà possibile per chiunque nella sua posizione avere mai maggiori poteri, sempre che non si decida di ribaltare l’intero impianto costituzionale italiano.


Condividi