>

Flash del giorno: l’Italia multata per il 112

In tut­ta euro­pa, anche se ave­te il cel­lu­la­re sen­za den­tro la SIM, pote­te fare un nume­ro, il 112, e rice­ve­re­te assi­sten­za pres­so che imme­dia­ta. Non solo; non dovre­te nep­pu­re dire dove sie­te per­chè la rete tele­fo­ni­ca e il ser­vi­zio di emer­gen­za vi loca­liz­ze­ran­no con buo­na pre­ci­sio­ne gra­zie a nor­ma­li tec­ni­che di geo­lo­ca­tion e invie­ran­no que­ste infor­ma­zio­ni ai soc­cor­ri­to­ri, sen­za per­di­te di tempo.

In Ita­lia, ovvia­men­te no. Vi rispon­do­no i cara­bi­nie­ri, i qua­li fan­no quel­lo che pos­so­no, ma non invia­no (per­chè spes­so non han­no que­sta infor­ma­zio­ne in tem­po rea­le per que­stio­ni tec­no­lo­gi­che) la vostra posi­zio­ne alle squa­dre di emer­gen­za even­tua­li. In più, trat­tan­do­si del­la nostra Arma, devo­no rispon­de­re non solo a chia­ma­te di soc­cor­so, ma anche a tut­ta una serie di altre emergenze.

Da que­sto la per­di­ta di tem­po sia per la per­so­na in dif­fi­col­tà sia per l’Ar­ma. Una per­di­ta di tem­po che costa vite uma­ne, per­chè quan­do sei nei casi­ni seri, anche un minu­to può fare la dif­fe­ren­za tra la vita e la morte.

L’I­ta­lia sta pagan­do cir­ca 1 milio­ne e rot­ti di euro per non esser­si ade­gua­ta dal­la pri­ma san­zio­ne del 15 gen­na­io 2009 e paghe­rà cir­ca 180.000 euro al gior­no da qui fino a quan­do non si sarà attrezzata.

Un buon modo per but­ta­re nel ces­so i nostri soldini.

Con­di­vi­di

7 Comments

  1. Il Veronesi ha detto:

    Il bel­lo è che in Ita­lia, espe­rien­za diret­ta, può capi­ta­re di tele­fo­na­re per 20 minu­ti di segui­to sia al 112 che al 113 e tro­va­re sem­pre libe­ro, ma non otte­ne­re rispo­sta! Que­sta è la cosa più spa­ven­to­sa… Ed era­va­mo in tre per­so­ne diver­se con tre cel­lu­la­ri diversi.

  2. Ailinen ha detto:

    Pro­va assur­da.… Vero è gra­ve che non abbia­te avu­to rispo­sta, ma pote­va­te anche evi­ta­re.… Chi ave­va vera­men­te biso­gno ed ha tro­va­to occupato?
    E se vi aves­se­ro rispo­sto che avre­ste det­to: “Oh scu­sa­te ho sba­glia­to numero?”

    • Franz ha detto:

      Scu­sa Aili­nen, di soli­to non inter­ven­go nel­le discus­sio­ni tra chi com­men­ta ma… in que­sto caso non mi pare che il vero­ne­si abbia det­to che lo sta­va­no facen­do “per provare”.
      Ergo pote­va anche trat­tar­si di una emer­gen­za vera, non ti pare?

    • Il Veronesi ha detto:

      Ehe­heh, equi­vo­co diver­ten­te… Devo esser­mi espres­so male. Ovvia­men­te era­va­mo sot­to una casa den­tro la qua­le un ragaz­zo alte­ra­to sta­va riem­pien­do di bot­te la sua fidan­za­ta dopo aver tra­mor­ti­to un tizio con un’im­po­sta (non nel sen­so di una tas­sa logi­ca­men­te). Io e le altre due per­so­ne, abi­tan­ti anch’es­si del­la zona, non ave­va­mo acces­so alla casa, per cui non pote­va­mo inter­ve­ni­re in alcun modo. Ci sem­bra­va una situa­zio­ne che richie­de­va l’in­ter­ven­to del­l’au­to­ri­tà pre­po­sta. Nes­su­na pro­va a puro sco­po di ricerca.

      • Ailinen ha detto:

        Bè Franz da come l’a­ve­va det­to pote­va anche sem­bra­re (alme­no a me è sem­bra­to così), ma visto le spie­ga­zio­ni mi scu­so… La situa­zio­ne era vera­men­te grave.…

        Sin­ce­ra­men­te l’u­ni­ca vol­ta che ho chia­ma­to i soc­cor­si (i Vigi­li del Fuo­co) han­no rispo­sto dopo mez­zo squil­lo e in meno di 10 minu­ti sono arri­va­ti e pos­so aggiun­ge­re per fortuna.…

  3. Sting ha detto:

    E se som­mia­mo a que­sta le mul­te che la Comu­ni­tà Euro­pea ha com­mi­na­to all’I­ta­lia per il man­ca­to rispet­to di un’in­fi­ni­tà di dispo­si­zio­ni, rag­giun­gia­mo una discre­ta cifretta.
    Ovvia­men­te nes­su­no ne par­la, soprat­tut­to per­ché a quel pun­to dovreb­be­ro sco­pri­re i respon­sa­bi­li. E l’I­ta­lia, che è fat­ta da Ita­lia­ni, alcu­ni dei qua­li seri e one­sti, va a put­ta­ne. Ogni gior­no di più il nostro bor­sel­li­no si scu­ce, spre­chi; per­di­te; mul­te che potreb­be­ro esse­re evi­ta­te. Una pes­si­ma gestio­ne ope­ra­ta da inca­pa­ci, per dir poco.
    E io pago!

  4. Il Veronesi ha detto:

    Cer­to, tut­to quan­to det­to è asso­lu­ta­men­te con­di­vi­si­bi­le e con­di­vi­so. Ora però mi sor­ge un dub­bio. Con il culo che si è fat­ta la vec­chia Euro­pa per rag­giun­ge­re nei seco­li un con­cet­to di demo­cra­zia che voles­se che la popo­la­zio­ne fos­se sovra­na e che espri­mes­se la pro­pria sovra­ni­tà attra­ver­so l’e­ser­ci­zio del voto, sia­mo crol­la­ti in un siste­ma in cui un grup­po di finan­zie­ri deci­de di fare un’u­nio­ne eco­no­mi­ca euro­pea. Sen­za alcun tipo di appro­va­zio­ne da par­te del­la popo­la­zio­ne si arro­ga­no dei dirit­ti legi­sla­ti­vi, ini­zial­men­te in pic­co­le mate­rie di natu­ra eco­no­mi­ca, ma poi pia­no pia­no in ambi­ti sem­pre più atti­nen­ti la vita di tut­ti i gior­ni dei cit­ta­di­ni. Vi ricor­do che il pote­re legi­sla­ti­vo del­l’U­nio­ne Euro­pea è affi­da­to alle com­mis­sio­ni, che non ven­go­no elet­te. Chi noi eleg­gia­mo (Par­la­men­to euro­peo) ha solo pote­re con­sun­ti­vo. Que­ste per­so­ne non scel­te ed elet­te dal popo­lo e quin­di non rap­pre­sen­ta­ti­ve la volon­tà del popo­lo impon­go­no leg­gi ai Pae­si, impon­go­no pras­si e gover­nan­ce ai Pae­si, che (non più sovra­ni sul loro ter­ri­to­rio), qua­lo­ra non obbe­di­sca­no nei tem­pi e nei modi sono sog­get­ti a pesan­tis­si­me san­zio­ni. Ma a voi non vie­ne il dub­bio che men­tre era­va­mo qui a cer­ca­re di capi­re se faces­se più caga­re il pdl o il pd ce l’han­no mes­so nel culo? Lascia­mo per­de­re che non c’è più una clas­se poli­ti­ca in Ita­lia, ma for­se non c’è per­ché non ha più pote­re. For­se qua si par­la di tra­vo­ni, veli­ne, coca, caz­zi e maz­zi e non si fa nul­la di poli­ti­co sem­pli­ce­men­te per­ché i gover­ni nazio­na­li non han­no più alcu­na auto­ri­tà politica.
    :shit: