>

Pat Metheny: “Travels”

Un vec­chio caval­lo di bat­ta­glia di Pat. Un asso­lo dei più dol­ci, sere­ni, sen­za la voglia di stu­pi­re, ma con una lun­ga sto­ria da raccontare.
Cosa che, come al soli­to, non man­ca di fare dan­na­ta­men­te bene!

http://www.youtube.com/watch?v=rDBabEM4q18]

Con­di­vi­di

1 Comment

  1. Il Veronesi ha detto:

    Ciao Franz. Visto che apprez­zi la chi­tar­ra suo­na­ta come si deve, ti sug­ge­ri­sco di ascol­tar­ti i nume­ri che fa Gio­van­ni Baglio­ni. Nono­stan­te sia figlio d’ar­te, ti assi­cu­ro che meri­ta non poco. Fam­mi sape­re cosa ne pensi.