>

Preti pedofili e Chiesa. Cominciano i dubbi sul celibato

E non li lan­cia uno qual­sia­si, ma Car­lo Maria Mar­ti­ni, con que­ste paro­le:

«Devo­no esse­re poste que­stio­ni fon­da­men­ta­li, come il ripen­sa­men­to del­l’ob­bli­go di celi­ba­to dei sacer­do­ti come for­ma di vita. Van­no ripro­po­ste le que­stio­ni cen­tra­li del­la ses­sua­li­tà con la gene­ra­zio­ne odier­na, con le scien­ze uma­ne e con gli inse­gna­men­ti del­la Bib­bia, per­ché solo un’a­per­ta discus­sio­ne può rida­re auto­re­vo­lez­za alla Chie­sa, por­ta­re alla cor­re­zio­ne dei fal­li­men­ti e raf­for­za­re il ser­vi­zio del­la Chie­sa nei con­fron­ti dell’Uomo».

Il che, devo dire, final­men­te lascia intra­ve­de­re uno spi­ra­glio di ragio­ne­vo­lez­za nel­l’as­so­lu­to oscu­ran­ti­smo in cui la Chie­sa Cat­to­li­ca è pre­ci­pi­ta­ta da qual­che anno a que­sta parte.

Non ho voglia di sta­re a discu­te­re sul signi­fi­ca­to che l’a­sten­sio­ne ses­sua­le può ave­re o non ave­re (signi­fi­ca­to peral­tro mol­to pro­fon­do, ma non cer­to nel­l’ac­ce­zio­ne eccle­sia­sti­ca attuale).

Quel­lo che noto è che ci vole­va un uomo con due cojo­nes di fer­ro come il Card. Mar­ti­ni per dire una cosa del genere.

Anche se sicu­ra­men­te le sue paro­le non sor­ti­ran­no alcun effet­to, lascia­no quan­to­me­no intra­ve­de­re che for­se, all’in­ter­no di una Chie­sa deci­sa­men­te in decli­no (quan­to­me­no sul lato di quel­l’im­ma­gi­ne imma­co­la­ta che si da una gran pena per man­te­ne­re), ci sono anche per­so­ne che non si uni­fi­ca­no alla “scia” rea­zio­na­ria ma a quan­to pare han­no anco­ra ben pre­sen­te qua­le potreb­be esse­re il ruo­lo del­la Chie­sa Cat­to­li­ca nel­l’e­ra for­se più oscu­ra dell’umanità.

Sem­pre che qual­cu­no si dia la pena di ascol­tar­le, ovvio.

Con­di­vi­di

5 Comments

  1. Franci ha detto:

    Devo dire che il Car­di­na­le Mar­ti­ni mi è spes­so pia­ciu­to per le sue posi­zio­ni evo­lu­te sul­le que­stio­ni più spi­no­se del­la Chie­sa. Spe­ria­mo che altri come lui, e ce ne sono sicu­ra­men­te fra il cle­ro, tro­vi­no il corag­gio di espri­me­re la pro­pria ragio­ne­vo­le opinione…

  2. Guillermo ha detto:

    Mi sen­to in obbli­go di dire qual­co­sa. L’am­bien­te del­la chie­sa cat­to­li­ca è a vol­te, se mi si con­sen­te, rac­ca­pric­cian­te. Infat­ti, sen­za nul­la toglie­re al post con­di­vi­do con Franz, que­sta que­stio­ne del­la pedo­fi­lia con­nes­sa alla “ses­sua­li­tà” andreb­be appro­fon­di­ta con mol­ta luci­di­tà e corag­gio, per­che sol­le­va prin­ci­pi alquan­to impor­tan­ti che si col­le­ga­no a una cer­ta ‘sto­ria’ del­la chie­sa, comun­que non cre­do sia que­sta la sede per far­lo anche per­che non mi sen­to di dire cose che potreb­be­ro gene­ra­re imba­raz­zo. Dirò sol­tan­to che que­sto car­di­nal Mar­ti­ni, che peral­tro non cono­sce­vo, dovreb­be ave­re un segui­to, pen­so che sia un buon momen­to per la chie­sa di affron­ta­re seria­men­te la que­stio­ne anche se dubi­to sin­ce­ra­men­te che lo faranno…
    :smo­ke­red:

  3. jackll ha detto:

    Tut­te stronzate !
    La chie­sa è tal­men­te nel­l’oc­chio del ciclo­ne con la pedo­fi­lia e le vio­len­ze ses­sua­li per­pe­tra­te dei sacer­do­ti e nasco­ste dal vati­ca­no che ben cono­sce la situa­zio­ne mol­to meglio di noi,in quan­to quel­lo di cui venia­mo a cono­scen­za è solo la pun­ta dell’iceberg.
    Guar­da caso ades­so il Card Mar­ti­ni se ne esce con que­sta caz­za­ta del celibato,solo per spo­sta­re l’at­ten­zio­ne su argo­men­ti meno scot­tan­ti e sicu­ra­men­te inutili.
    Anda­te a vede­re quan­ti pre­ti han­no rinun­cia­to all’a­bi­to per amo­re di una donna,ma non han­no smes­so di esse­re sacer­do­ti “dentro”,se non erro c’è un’associazione,controllate!
    La chie­sa è marcia !
    Han­no per­so l’in­se­gna­men­to dei van­ge­li! (Se mai nel­la loro mil­le­na­ria sto­ria l’a­ves­se­ro mai seguito!!!!!)
    :shit:

  4. Massimo ha detto:

    Mah… io farei piut­to­sto il tifo per Ratzin­ger. È su lui che biso­gna con­ta­re per ave­re la cer­tez­za che, final­men­te, la chie­sa cat­to­li­ca adem­pia alla mis­sio­ne che le è asse­gna­ta nel XXI seco­lo: usci­re defi­ni­ti­va­men­te dal­la storia!

  5. Luna ha detto:

    Da uno che ha uno sguar­do come il Car­di­na­le nel­la foto, non mi aspet­to nul­la di buo­no. La boc­ca sor­ri­de, gli occhi no, anzi sono inquietanti.
    E lo stes­so dica­si per il “San­to Padre”: non ha gli occhi di un Pasto­re che gui­da le per­co­rel­le, ha gli occhi del macellaio.
    Se è vero che gli occhi sono lo spec­chio del­l’a­ni­ma, non vedo altro che due ani­me nere.