>

Gianluca Mosole. Nel 1986 suonava così: uguale a Pat Metheny

L’ho cono­sciu­to alle Scim­mie, a Milano.

Gian­lu­ca Moso­le è uno dei musi­ci­sti ita­lia­ni di mag­gior talen­to. Tre­vi­sa­no, que­sto (allo­ra) ragaz­zo ha impa­ra­to a suo­na­re da auto­di­dat­ta, per­cui ha pre­so una chi­tar­ra in mano così come l’ha tro­va­ta, ossia al con­tra­rio (per lui), vale a dire con la sini­stra e sen­za inver­ti­re l’or­di­ne del­le corde.

Sen­ti­te cosa riu­sci­va a fare…

http://www.youtube.com/watch?v=ZifC440OsZ8]

Con­di­vi­di