>

Dialoghi impossibili. Al Pacino in Scent of a Woman: “Non esistono protesi per l’anima”

Ancora una vol­ta Al Pacino e Giannini in un’ac­cop­pia­ta di immen­sa poten­za. Per non par­la­re del testo!




Condividi

2 Comments

  1. Valeria ha detto:

    Adoro Al Pacino! E a mol­ta gen­te fareb­be assai bene guar­da­re e riguar­da­re la sce­na di que­sto film!!!
    Grazie Franz…

  2. Fede ha detto:

    io tro­vo che la cop­pia Pacino-Giannini, nel tem­po, mi ha dato più emo­zio­ni del­la cop­pia De Niro-Amendola…
    :wow: