>

Diesel: stupidi con il cuore e intelligenti senza? Mah!

La nuo­va pub­bli­ci­tà del­la Die­sel fa discutere.

A me fa caga­re.

E’ un con­cen­tra­to di qua­lun­qui­smo, il top del luo­go comu­ne. Nel­lo slo­gan si sostie­ne che sareb­be meglio esse­re stu­pi­di per­chè così si usa il cuore.

Ma che caz­zo van­no dicendo?

E’ vero: chi usa trop­po la men­te, mol­to spes­so dimen­ti­ca di usa­re il cuo­re (e for­se io sono tra quel­li). Ma è anche vero che, altret­tan­to spes­so, usan­do solo il cuo­re lo pren­di nel culo alla gran­de (e io sicu­ra­men­te sono tra questi :)).

Uno stu­pi­do di cuo­re non va da nes­su­na par­te. Un intel­li­gen­te insen­si­bi­le neppure.

Uno intel­li­gen­te con il cuo­re ha qual­che pos­si­bi­li­tà di farcela.

Per me, eh?

Con­di­vi­di

14 Comments

  1. Ailinen ha detto:

    Gli stu­pi­di con cuo­re sono quel­li che se la pren­do­no più nel culo… U_U E ne sono la pro­va pro­va prova.….

  2. Valeria ha detto:

    Ciao Franz, sen­za pre­te­sa alcu­na di inter­pre­ta­re paro­le che imma­gi­no abbia­no come uni­co obiet­ti­vo atti­ra­re l’attenzione a sco­pi esclu­si­va­men­te pub­bli­ci­ta­ri, tut­ta­via il tuo post mi ha indot­ta a fare una riflessione:
    se da un lato le per­so­ne stu­pi­de, più che corag­gio­se, le defi­ni­rei inco­scien­ti, d’altro can­to in effet­ti spes­so le per­so­ne mol­to “men­ta­li” sono anche mol­to “pesan­ti”, si trin­ce­ra­no die­tro a mil­le dif­fi­col­tà e impos­si­bi­li­tà per­den­do il corag­gio di osare.
    Ora, cre­do che “leg­ge­rez­za” e “super­fi­cia­li­tà” (o stu­pi­di­tà se voglia­mo) non sia­no affat­to la stes­sa cosa. Bana­liz­zan­do, se il cuo­re aiu­ta a per­ce­pi­re e la men­te (alme­no fino ad un cer­to pun­to) a com­pren­de­re, un po’ di leg­ge­rez­za aiu­ta a fare.
    Boh, non so se sono riu­sci­ta a spiegarmi…

    • franz ha detto:

      Mica tan­to… 😕

      • Valeria ha detto:

        Beh sono spia­cen­te Franz ma non ho voglia di fare di meglio… ho del­le gior­na­te un po’… svo­glia­te :prrr:

        • Ilia ha detto:

          Secon­do me inve­ce sei sta­ta chia­ris­si­ma e appro­vo in pie­no quel­lo che hai detto.

          :smo­king:

          • Valeria ha detto:

            Ciao Ilia, che bel­lo… qual­cu­no che mi capi­sce :bye:
            Eppoi secon­do me anche Franz ha capi­to ma a vol­te ci fa (scu­sa Franz) 8)

            • franz ha detto:

              No guar­da… non sono uno che ci fa. E’ che ieri, come que­sta sera d’al­tron­de… sono trop­po stan­co per leg­ge­re tra le righe…

              • Valeria ha detto:

                Ma dai che sta­vo scher­zan­do… comun­que non ti pre­oc­cu­pa­re sei in buo­na com­pa­gnia, i miei neu­ro­ni in que­sti gior­ni sono a com­ple­to ripo­so. Spe­ro che se ne risve­gli qual­cu­no al più pre­sto :wow:

  3. Sciuscia ha detto:

    Gli stu­pi­di usa­no il cuo­re, sco­pa­no sen­za pen­sa­re e fan­no un figlio a quin­di­ci anni.
    I tri­sti intel­li­gen­ti met­to­no il preservativo.

    Fan­cu­lo alla Die­sel, va’.

  4. Guillermo ha detto:

    Cer­to, non è una novi­tà que­sta solo che ades­so lo met­tia­mo pure nei mani­fe­sti e ne fac­cia­mo pure una ban­die­ra… Mi scu­so con le per­so­ne sen­si­bi­li ma sono d’ac­cor­do con Franz: ma va’ a caga­re, ci vole­va l’ul­ti­ma (for­se) stron­za­ta del due­mi­la, inco­rag­gia­re l’im­be­cil­li­tà. Se pos­so fac­cio solo que­sta bat­tu­ta per­che secon­do me è l’u­ni­ca con­si­de­ra­zio­ne che si meri­ta una stron­za­ta del gene­re, comun­que ahi­me da non sottovalutare.
    Un salu­to a tut­ti, Guillermo
    :war­rior: :smo­ke­red: :smo­ke­red:

  5. Guillermo ha detto:

    Scu­sa Franz allo­ra apro­fit­to, ho cer­ca­to di immet­te­re il mio pen­sie­ro sul mio spa­zio in face­book ma era trop­po lun­go, così aggiun­go altre due cosi­ne al riguardo.
    Il pen­sie­ro del gior­no è la “stu­pi­di­tà”. A que­sto pun­to sin­ce­ra­men­te non so se met­ter­mi a ride­re e igno­ra­re la fac­cen­da o inco­min­cia­re a pre­oc­cu­par­mi. Comun­que avrei due cosi­ne da dire al riguar­do. L’IDIOZIA come “mor­bo” infet­tan­te le nostre men­ti e la nostra sen­si­bi­li­tà, sem­bra sia un male qua­si onni­per­va­den­te. Scu­sa­te se dico que­sto ma non cre­dia­mo di esse­re del tut­to immu­ni a que­sto male, sono il pri­mo a dir­lo; Esso sem­bra non fare distin­zio­ne di raz­za, cul­tu­ra, ses­so ed età (esclu­de­rei comun­que i bam­bi­ni mol­to pic­co­li e le per­so­ne con qual­che disfun­zio­ne psi­chi­ca). Ci voglio scher­za­re su un pò: maga­ri tra qual­che tem­po ci faran­no un film del tipo che sò: la cari­ca dei 101… Imbecilli…
    Comun­que, per far­la bre­ve, c’è chi a già mes­so in evi­den­za, come mol­ti altri han­no fat­to, che la Stu­pi­di­tà non ha limi­ti (come per esem­pio Einstein).
    Un ulti­ma cosa che vale la pena di aggiun­ge­re e che secon­do me può esse­re signi­fi­ca­ti­vo o quan­to meno curio­so è que­sto: non sò ora quan­ti di voi han­no let­to qual­co­sa sul così det­to Van­ge­lo di Giu­da, beh! A par­te alcu­ni par­ti­co­la­ri asso­lu­ta­men­te ine­di­ti sul­la figu­ra del Cri­sto, a un cer­to pun­to si affer­ma que­sto: che il mon­do non è gover­na­to da Dio, il vero Dio, ma da un “esse­re” san­gui­na­rio e da uno… “stol­to”, ovve­ro da un eme­ri­to imbe­cil­le. Scu­sa­te, non sò natu­ral­men­te quan­to sia atten­di­bi­le quel­lo che affer­ma que­sto Docu­men­to ma, non tor­na­no i con­ti così? Mah!!
    Una del­le cose che mi dispiac­cio­no per come stan­no le cose e che pove­re le per­so­ne sen­si­bi­li e dota­te di un pò di vera intel­li­gen­za che da quan­do esco­no da casa a quan­do ritor­na­no han­no a che fare 7 gior­ni su 7, 365 gior­ni del­l’an­no all’in­cir­ca con que­sto males­se­re sociale.
    Per chiu­de­re con un spun­to posi­ti­vo c’è il fat­to che la stu­pi­di­tà può esse­re scon­fit­ta e per quan­to mi riguar­da la “cono­scen­za” è l’u­ni­co rime­dio effi­ca­ce. O sen­nò non ti resta che diven­ta­re un ere­mi­ta e anda­re ad una qual­che grot­ta nell’Himalaya…a vita.
    Ciao e a pre­sto, Guillermo.
    :sui­ci­de: :smo­king:

  6. Fabio ha detto:

    …quel­lo slo­gan, e il con­cet­to che ci sta die­tro (o, meglio, for­se la sua fur­bac­chia “giustificazione”)…è un’im­men­sa, gigan­te­sca, sono­ris­si­ma STRON-ZA-TA …

    A par­te il tri­stis­si­mo elo­gio di una carat­te­ri­sti­ca che, di fat­to, è una radi­ce del­le pochez­ze di que­sto mon­do… il solo con­ce­pi­re come uni­ca pos­si­bi­li­tà una bas­sis­si­ma e ridut­ti­va dico­to­mia “stupidità=cuore VS intelligenza=…che? culo???” non fa che dimo­stra­re, appun­to la limi­ta­tez­za e la mio­pia del suo ideatore…
    Come can­cel­la­re con un car­tel­lo­ne idio­ta tut­ta la ric­chis­si­ma gam­ma dina­mi­ca di sfu­ma­tu­re inter­me­die … dal coglio­naz­zo sen­za cuo­re, al genio col Cuo­re… bah bah bah…

    Sem­pre che…come sospet­to, non sia solo, inve­ce, una cal­co­la­tis­si­ma tro­va­ta del “crea­ti­vo” di tur­no che cer­ca “cali­bra­re-rical­ca­re-gui­da­re” (cioè – per i pro­fa­ni – “acchiap­pa­re”… 😉 ) una fet­ta di mer­ca­to …sem­pre più ampia :mrgreen: