>

Dialoghi impossibili: Memorie di una Geisha

Sem­pre dedi­ca­to alle fighet­te che pen­sa­no che l’ar­te di sedur­re con­si­sta nel far capi­re che glie­la vuoi dare, la for­ma­zio­ne di una Gei­sha nel film di Zhang Ziyi e quel­la del­la Cor­ti­gia­na nel post precedente.

La distan­za tra i due con­cet­ti è qua­si quel­la che c’è tra il gior­no e la not­te. Anche e soprat­tut­to nel risultato.





Con­di­vi­di

1 Comment

  1. Giuseppe ha detto:

    Un film da rivedere…alla luce di que­sti nuo­vi indizi.