Deo Gratias: Google non supporterà più IE6!

Dopo i recenti casini e attacchi/infiltrazioni, riusciti grazie allo sfruttamento degli exploit di quel pezzo di archeospazzatura informatica di IE6, Google annuncia che dal 1 Marzo 2010 non supporterà più il merdabrowser.

Google Docs e Google Sites saranno le prime applicazioni a  non girare più, le altre a mano a mano che subiranno aggiornamenti.

La stessa casa di Mountain View ha rinunciato per anni a funzionalità ed estetica maggiori solo per motivi di compatibilità con IEzozz.

Chissà che ora, con questo scherzetto, il rimanente 20% di utenti che ancora lo usano non si decida a cambiarlo.

Nel frattempo, in attesa di Google, la maggior parte dei siti e dei blog ha unilateralmente e già da qualche tempo deciso di non supportare più IE6.

Viva Google (per ‘stavolta!).

Condividi

5 Comments

  1. Ailinen ha detto:

    Era ora… Decisamente… :swim:

  2. Giuseppe ha detto:

    Bella l’immagine, utile la notizia per me che uso ancora IE.

    • franz ha detto:

      Se usi IE ancora ancora… basta che non mi dici che hai ancora installata la versione 6!!!!

  3. Sciuscia ha detto:

    W Google, per stavolta, ok, ma quando si decideranno a rendere UMANO quel cazzo di Blogger sarà sempre troppo tardi. “What You See Is What You Get” il mio gran cazzone.