>

Oggi debutta Nexus One, lo smartphone di Google

In teo­ria dovreb­be esse­re stu­dia­to per con­tra­sta­re il domi­nio di iPhone.

Tou­ch­screen più tastie­ra, pro­ces­so­re Snap­dra­gon da 1 Ghz, scher­mo da 800×480 memo­ria basa­ta su micro­SD e foto­ca­me­ra da 5MP, visto così non si pre­sen­ta nean­che male.

Per far con­cor­ren­za alla car­rio­la di Apple non ci vuo­le però tec­no­lo­gia, quan­to far capi­re alla gen­te che quan­do con un tele­fo­no ci fai di tut­to tran­ne tele­fo­na­re, non hai in mano uno stru­men­to di comu­ni­ca­zio­ne, ma di assurdità.

Non nego che pos­sa esse­re diver­ten­te suo­na­re la chi­tar­ra sul Tscreen, vede­re le foto e sma­nac­ciar­le con la famo­sa inter­fac­cia gestua­le alla Mino­ri­ty Report, ma per­so­nal­men­te riten­go che quan­do un tele­fo­no non può esse­re usa­to como­da­men­te con una mano sola non sia più un telefono.

Ovvia­men­te le esi­gen­ze pos­so­no esse­re diver­se. Altret­tan­to nien­te da dire su este­ti­ca e gra­fi­ca di iPho­ne, che indub­bia­men­te sono da primato.

Però la cosa si fer­ma lì. Non puoi inter­ve­ni­re sul­le con­nes­sio­ni alla rete ( e infat­ti il tele­fo­no fa quel­lo che gli pare, quan­do gli pare, a vol­te mar­tel­lan­do­ti sui coglio­ni con ina­spet­ta­te bol­let­te da infar­to a cau­sa del traf­fi­co dati gene­ra­to in modo incon­sul­to e incon­trol­la­to), sul­la ban­da radio da uti­liz­za­re, per scri­ve­re gli SMS ti ser­vo­no due mani più una lau­rea in inge­gne­ria, la rice­zio­ne, nono­stan­te sia miglio­ra­ta rispet­to alla pri­ma gene­ra­zio­ne, è anco­ra infe­rio­re alla media dei peg­gio­ri cel­lu­la­ri “nor­ma­li”…

Insom­ma non è dif­fi­ci­le fare un tele­fo­no miglio­re di quel­la caga­ta di iPhone.

Comun­que, visti i dati tec­ni­ci, cre­do che il difet­to più pro­ba­bi­le del­lo smart­pho­ne Goo­gle, oltre al prez­zo (listi­no USA 530 dol­la­ri, cir­ca 400 euro) sarà la dura­ta del­la batteria.

Se non otti­miz­za­to dal siste­ma ope­ra­ti­vo (e android è mol­to gio­va­ne e trop­po orien­ta­to al Web), un display da 480 per 800, Tscreen e non OLED con­su­ma da solo quan­to una fer­ra­ri in acce­le­ra­zio­ne. Se ci aggiun­gia­mo che, essen­do cosa di Goo­gle, sicu­ra­men­te il tele­fo­no farà di tut­to per anda­re in linea appe­na può, è assai pro­ba­bi­le che una bat­te­ria stan­dard da 1000 mA non gli farà fini­re la giornata.

Se poi fini­sce in mano di qual­cu­no che usa il tele­fo­no per lo sco­po per cui è sta­to pro­get­ta­to, ovve­ro tele­fo­na­re, l’au­to­no­mia sarà pro­ba­bil­men­te tan­to ridot­ta da fa sali­re l’a­go del bestem­mio­me­tro al più alto dei cieli.

Però maga­ri mi sba­glio e Nexus One ci stu­pi­rà con effet­ti speciali…

For­se.


Con­di­vi­di

3 Comments

  1. Sciuscia ha detto:

    Come dico sem­pre, “vedia­mo”.

  2. msm68c ha detto:

    Dopo aver pro­va­to altri ter­mi­na­li evo­lu­ti (come htc) pos­so dire che ipho­ne, nono­stan­te alcu­ne limi­ta­zio­ni, sta deci­sa­men­te una span­na sopra, da tut­ti i pun­ti di vista. non è vero che l’u­ti­liz­zo è sco­mo­do, nem­me­no con una mano sola (tra l’al­tro sfi­do chiun­que ad usa­re que­sto nexus one con una mano sola).

    La gestio­ne soft­ware del touch screen è fat­ta vera­men­te benis­si­mo, su uno scher­mo con una den­si­tà di pun­ti alme­no dop­pia del­la concorrenza. 

    lo uso con agen­da e rubri­ca sin­cro­niz­za­ta con il ser­ver, il por­ta­ti­le e il pc in ufficio.

    posta elet­tro­ni­ca effi­ca­ce e comodissima.

    per quan­to riguar­da i fan­to­ma­ti­ci costi di traf­fi­co, c’è un opzio­ne appo­sta per disa­bi­li­ta­re il roa­ming, basta saper­la usare!!!

    tro­va risto­ran­ti, loca­li, luo­ghi con gmaps, trai­ler di film, navi­ga­zio­ne web qua­si come su pc e vera­men­te mol­te altre appli­ca­zio­ni di uti­li­tà. E’ pos­si­bi­le far gira­re un navi­ga­to­re satel­li­ta­re (p.es. tom tom).

    Lo uso addi­rit­tu­ra con l’ho­me ban­king quan­do mi ser­ve una rica­ri­ca tele­fo­ni­ca veloce.

    Se il tele­fo­no è con­fi­gu­ra­to bene e usa­to nor­mal­men­te la bat­te­ria può dura­re anche 2/3 giorni.

    Per quan­to riguar­da que­sto ter­mi­na­le di goo­gle di cui par­li, il suo pun­to for­te natu­ral­men­te è goo­gle stes­sa (oltre il fat­to che mon­ta linux), che gra­zie alle soli­te appli­ca­zio­ni gra­tui­te (una su tut­te il navi­ga­to­re satel­li­ta­re inclu­so) ci trac­ce­rà anche quan­do andre­mo al cesso.

    Det­to que­sto, un buon caro vec­chio nokia da 50 euro per tele­fo­na­re va da dio !!!

    • franz ha detto:

      Come det­to, sul­la gra­fi­ca e il touch screen non ho nul­la da ridi­re. Per quan­to riguar­da l’u­so con una mano sola… per scri­ve­re un sms, se hai le dita un po’ gros­se come le mie, non è sem­pli­ce per nul­la. L’op­zio­ne per disa­bi­li­ta­re il roa­ming biso­gna cer­car­la col lan­ter­ni­no, e per giun­ta nes­su­no sa che c’è (par­lo di uten­ti nor­ma­li, non di sistemisti).
      La bat­te­ria so che dura abbastanza.