>

Un cerchio luminoso da una settimana nel cielo di mosca.

IL VIDEO E’ STATO RIMOSSO DA YOUTUBE. CE NE SONO MOLTI ALTRI IN GIRO: QUELLO ORIGINALE DA RUSSIA TODAY LO TROVATE QUI.

La noti­zia è di quat­tro ore fa ma sul cie­lo di Mosca è da cir­ca una set­ti­ma­na che è pos­si­bi­le osser­va­re que­sto stra­no feno­me­no. L’ar­ti­co­lo ori­gi­na­le su Rus­sia Today lo tro­va­te qui.
Ovvia­men­te tut­ti gli “esper­ti” inter­pel­la­ti si sono affret­ta­ti a defi­nir­lo come un “rifles­so”, “un effet­to otti­co” e altre put­ta­na­te simili.
A me pia­ce­reb­be dav­ve­ro sape­re come caz­zo fan­no a dire stron­za­te di que­sto teno­re. Si è mai sen­ti­to par­la­re di un effet­to otti­co o di un rifles­so che dura una set­ti­ma­na intera?

Esper­ti in cazzate!

Aggior­na­men­to del 27 Apri­le 2012

Que­sto arti­co­lo è di due anni e mez­zo fa. Lo stes­so video è sta­to posta­to da diver­se fon­ti ed è anco­ra visi­bi­le nel­la mag­gior par­te dei casi

Se sie­te arri­va­ti su que­sto post oggi, è pro­ba­bil­men­te a cau­sa del­la tra­smis­sio­ne “Miste­ro” che pare (dico “pare” per­chè a par­te una sin­go­la, noio­sis­si­ma espe­rien­za, non l’ho mai segui­ta) abbia ritra­smes­so lo stes­so video ieri. Qui di segui­to tro­va­te quel­lo pub­bli­ca­to da Code­na­me­jum­per. Vi sug­ge­ri­sco di fare un sal­to sul suo sito per­chè ci tro­ve­re­te nume­ro­si altri fil­ma­ti rife­ri­ti agli avvi­sta­men­ti di que­sti gior­ni a San Pie­tro­bur­go. La stam­pa non ne ha par­la­to? Ma guar­da che caso…





Con­di­vi­di

39 Comments

  1. Albamarina ha detto:

    Secon­to te cosa potreb­be essere?

    • franz ha detto:

      Di tut­to, direi. Per quel­lo che vedo sem­bra una cosa gene­ra­ta da qual­co­sa pro­ve­nien­te da oltre le nuvo­le… l’u­ni­ca cosa cer­ta è che non può esse­re un effet­to ottico.

  2. Albamarina ha detto:

    *Secon­do, non secon­to… oggi sono rin­tro­na­ta più del solito.

  3. Faber ha detto:

    cavo­li oggi Franz mi fai lavorare …

    tec­no­lo­gia HAARP , qui tro­va­te tut­to quel­lo che vi ser­ve sapere

    http://www.tankerenemy.com/

    • franz ha detto:

      Eh! Eh! Sape­vo che pri­ma o poi a qual­cu­no sareb­be venu­to il mio stes­so dub­bio… ma ne ho anche un altro… però il tuo mi pare più plausibile.

      Gra­zie!

    • Daniele ha detto:

      E’ pos­si­bi­le ave­re una spie­ga­zio­ne spic­cio­la?? XD
      Sono le famo­se scie chi­mi­che? In que­sto caso a cosa servono???

  4. Albamarina ha detto:

    Gra­zie Franz caro, spe­ro sia dop­pio. Mi ci vuole! ;]

  5. Fede ha detto:

    Franz e Faber spie­ga­te pure a me cosa vi frulla??

    • franz ha detto:

      Vai sul blog “L’al­ter­na­ti­va Isa­ia”… lo tro­vi nel blo­groll sul­la destra e guar­da­ti il posto sul pro­get­to H.A.A.R.P. Stia­mo par­lan­do di quello… :)))

  6. Faber ha detto:

    Cer­che­rò la brevità…

    Ci sono due pen­sie­ri riguar­do al “coso” a dire la verità…
    una è che pos­sa­no esse­re degli ufo che noi non vedia­mo per­chè masche­ra­ti sot­to una for­ma olo­gra­fi­ca . Cosa che vi pos­so dire non sareb­be così impossibile…

    La secon­da appun­to col­le­ga il fat­to alle scie e alla tec­no­lo­gia Haarp.
    La tec­no­lo­gia Haarp sostan­zial­men­te è un siste­ma di tan­tis­si­me anten­ne ultra­po­ten­ti ( il sito è in Ala­ska )che spa­ra­no nel­l’at­mo­sfe­ra onde a bas­sa fre­quen­za ( ma non solo in cie­lo ho sco­per­to che la tec­no­lo­gia vie­ne anche usa­ta per tro­va­re il petro­lio alcu­ni mine­ra­li , e addi­rit­tu­ra la crea­zio­ni di tunnel… ).
    Per pre­ci­sio­ne usan­do le scie come con­dut­to­re pos­so­no crea­re ter­re­mo­ti , tsu­na­mi , e tan­te altre bel­le cosi­ne . Imma­gi­na­te la iono­sfe­ra come un’e­la­sti­co che se bom­bar­da­ta da que­ste bas­se fre­quan­ze pri­ma si flet­te ver­so l’al­to e poi rila­scia ver­so il bas­so que­ste onde che se rego­la­te a cer­te fre­quen­ze crea­no que­ste schi­fez­ze. Le scie comun­que ser­vo­no anche come pon­te radio per map­pa­re l’in­te­ro pia­ne­ta , i mili­ta­ri godo­no come ric­ci con que­ste cose si sa..Ci sareb­be anco­ra una coset­ta , que­sto uso impro­prio del­la iono­sfe­ra sta cau­san­do un disa­stro allu­ci­nan­te a tal pro­po­si­to vi con­si­glio que­sto video :http://www.youtube.com/watch?v=KydLdo9V29E
    che comun­que è nel­la home de :http://lalternativaisaia.blogspot.com/

    potrei fare una bat­tu­ta dicen­do che il cie­lo vi assi­sta … ma non mi sem­bra il caso .

    Chie­de­te­mi pure quel­lo che vole­te , se anco­ra vole­te approfondire.

    Ciao

  7. Fede ha detto:

    spe­ria­mo che que­sta tec­no­lo­gia non vada nel­le mani di l’a­den e companies…

    • Faber ha detto:

      Mi sa che non hai affer­ra­to , e che scu­sa­mi tu abbia una visio­ne leg­ger­men­te offu­sca­ta di cosa stia­mo parlando …

      • franz ha detto:

        No… non mi pare… non è così impen­sa­bi­le. Imma­gi­na sem­pli­ce­men­te che qual­che agen­te si infil­tri (cosa che se non vado erra­to era sta­ta ipo­tiz­za­ta per il disa­stro del Colum­bia)… che ne dici?

  8. Faber ha detto:

    non vi capi­sco , par­la­te di bin laden’?

    • Fede ha detto:

      Si pro­prio bin laden. Vi chie­do scu­sa ma mi sono accor­to pro­prio ades­so che la scrit­tu­ra intui­ti­va del mio ipho­ne mi ave­va alte­ra­to la paro­la (orren­dis­si­ma) che non ave­vi capi­to. Buo­na­not­te a tut­ti: desti e riposanti

  9. Paolo ha detto:

    Scu­sa­te, aven­do visto metà del fil­ma­to indi­ca­to da Faber (se ne avrò il “corag­gio” vedrò pure il resto) vole­vo chie­de­re qual­co­sa e dire la mia su alcu­ne altre cose. 

    La pri­ma: per cor­te­sia, visto che non rie­sco a sen­ti­re bene il nome del­la rivi­sta ingle­se che l’autore del video cita all’inizio, c’è qual­cu­no che me la può posta­re correttamente? 

    Per quan­to riguar­da lo stu­dio a cui fa rife­ri­men­to (pub­bli­ca­to pro­prio, come dice lui, su que­sta rivi­sta ingle­se), nel­lo spe­ci­fi­co non vi è trac­cia né sul sito del­le Nasa ne su quel­lo del­la Nas che lui indi­ca come colo­ro che lo stu­dio lo han­no fat­to e pub­bli­ca­to in pri­mis (ho guar­da­to gli ulti­mi 8 anni cir­ca tut­ti gli argo­men­ti che riguar­da­va­no l’atmosfera, tem­pe­ste magne­ti­che, magne­ti­smo, 2012 e altri argo­men­ti atti­nen­ti), quin­di mi pia­ce­reb­be sape­re se qual­cu­no sa alme­no di cosa stia­mo par­lan­do, un tito­lo alme­no, quat­tro fra­si ripor­ta­te tali e qua­li, non so, altri­men­ti si può dire di tut­to e di più e: o ci si cre­de o no, come per Gesù Cristo.

    Un inter­mez­zo (poi dite­mi che non c’entra una maz­za con quel­la sopra Mosca. Nel caso vera­men­te suc­ce­des­se, pro­va­te a imma­gi­na­re di ricrea­re appe­na sot­to que­sto feno­me­no la con­di­zio­ne ambien­ta­le gene­ra­le di Mosca e del suo cie­lo nel­la fattispecie):

    http://weatherthings.com/images/holepunch_large.jpg

    Per­so­nal­men­te, per non sta­re a par­la­re di scie chi­mi­che che avve­le­ne­reb­be­ro noi e il pia­ne­ta, tesi già abba­stan­za sbu­fa­la­ta e riget­ta­ta ai vari mit­ten­ti un po’ dap­per­tut­to, vor­rei dire che la tec­no­lo­gia di cui sopra ha una sua chia­ris­si­ma fun­zio­ne, se poi si vuo­le pen­sa­re che ser­va a distrug­ge­re por­zio­ni di pia­ne­ti o a comu­ni­ca­re con gli alie­ni è chia­ra­men­te libe­ro di far­lo. Però non si dovreb­be fare trop­pa con­fu­sio­ne, come col­le­ga­re gene­ra­liz­zan­do e bana­liz­zan­do la pos­si­bi­li­tà di pro­vo­ca­re ter­re­mo­ti e quel­la di indur­re la piog­gia: la pri­ma fa rife­ri­men­to a Tesla (ahi­mè, paren­te­si nel­la paren­te­si, o non lo cono­sco­no o lo osan­na­no, nes­su­na via di mez­zo) ed ai suoi esti­ma­to­ri e a dice­rie (fin­tan­to che non sono pro­va­te sono bal­le da bar o da sta­dio) su ter­re­mo­ti pro­vo­ca­ti attra­ver­so il magne­ti­smo ecc, la secon­da è un’ ope­ra­zio­ne fat­ti­bi­le, pos­si­bi­le e già spe­ri­men­ta­ta, di cui non c’è biso­gno di par­la­re sot­to­vo­ce gri­dan­do al com­plot­to per­ché è ben spie­ga­ta e pub­bli­ciz­za­ta da tem­po e si chia­ma “cloud see­ding”, che non sto qui a spie­ga­re visto che pure io ne so solo una spie­ga­zio­ne super­fi­cia­le ma la si tro­va dovunque.

    Per quan­to riguar­da quan­to det­to nel video posta­to di cui sopra (la pri­ma metà, appun­to) per­so­nal­men­te dico che

    1) la cosid­det­ta tem­pe­sta sola­re (l’autore par­la di espul­sio­ne di mas­sa coro­na­le sola­re, giu­sta, ma enfa­tiz­zan­do un po’ il con­cet­to, for­se un po’ per tirar­se­la con chi come me non è fer­ra­to in mate­ria??) di cui par­la non solo ha egua­li, ma ha mol­te emu­la­zio­ni in pas­sa­to e da sem­pre. Nel­lo ste­so sito del­la Nas potre­te vede­re che negli ulti­mi 50 anni, per esem­pio, ci sono sta­te tem­pe­ste di 20/30 e pure 50 vol­te l’intensità media e che que­ste han­no pro­vo­ca­to in alcu­ni casi dan­ni alle appa­rec­chia­tu­re elet­tri­che, non han­no cau­sa­to la fine del mon­do. Però maga­ri que­sta è la vol­ta buo­na; l’unica cosa che non mi spie­go è come fa lui a saper­lo con cer­tez­za: l’ha pub­bli­ca­to una rivi­sta ingle­se che potreb­be aver let­to chiun­que, su stu­dio del­la nasa e pub­bli­ca­zio­ne pre­ven­ti­va del­la nas ma non rie­sco a tro­var­ne trac­cia (per que­sto atten­do lumi da chi sa), maga­ri non ho cer­ca­to bene, ma tut­ti quel­li che l’hanno let­to non sono pre­oc­cu­pa­ti? Voglio dire, si fan­no comi­ta­ti e inchie­ste per sal­va­re le foche e le bale­ne (meno male) e non c’è uno strac­cio di orga­niz­za­zio­ne (seria) che fa una denun­cia al tri­bu­na­le di giu­sti­zia inter­na­zio­na­le?? Mah!

    2) Sull’isola di Sval­bard ci sia­mo pure noi, clik­ka­re per cre­de­re: http://www.cnr.it/consulenza/Consulenza_eff.html?id_prog=345&cds=046 , e visto che ci sono pure rife­ri­men­ti si potreb­be, per chi inte­res­sa, alme­no man­da­re una mail per capi­re cosa c’è di sospet­to in quell’area! O sono tut­ti d’accordo o qual­co­sa di stra­no l’avranno pure visto..
    3) Sui (non “sul”, ma “sui”) tun­nel tra Sve­zia e Nor­ve­gia (vale anche per l’altro link che hai posta­to in que­sto caso) direi che pre­fe­ri­sco non sof­fer­mar­mi, per veder quan­ti sono e quan­to sono di moda si può anda­re in giro per il web e ren­der­si con­to. Quin­di mi sem­bra como­do pren­de­re spun­to pro­prio da que­sta con­di­zio­ne per impo­sta­re un discor­so di fan­to­ma­ti­co pro­get­to segre­to: se aves­se det­to che sot­to Vare­se c’era que­sto tun­nel in 10 minu­ti si pote­va anda­re a con­trol­la­re, anche solo facen­do una gita in fami­glia, così… qua­le sarà, dove sarà. Sarà visi­bi­le o invi­si­bi­le, mah!
    4) Chie­de come è pos­si­bi­le che duran­te un perio­do di cri­si si spen­da­no sol­di per le infra­strut­tu­re ecc. ecc. Fran­ca­men­te se la pote­va rispar­mia­re: da quan­do le infra­strut­tu­re si fer­ma­no nei perio­di di cri­si?? Sem­mai si inten­si­fi­ca­no o, al limi­te, si man­ten­go­no in esse­re i pro­get­ti pre­e­si­sten­ti! Ser­ve all’economia, non è una zavorra.

    Se qual­cu­no mi dà buo­ni moti­vi per con­ti­nua­re a vede­re il video sarei ben feli­ce di far­lo e veri­fi­ca­re altre cose inte­res­san­ti, gra­zie e saluti

  10. Paolo ha detto:

    Visto che il mio arti­co­lo è anco­ra in mode­ra­zio­ne nel frat­tem­po posto que­sta più a livel­lo per­so­na­le per te Franz, in meri­to al discor­so del feno­me­no ottico:

    “Rather than exten­ding as a line, Hole Punch clouds appear as a cir­cu­lar or oval hole in a deck or thin layer of super­coo­led water clouds. They are not uncom­mon whe­re jet flight paths inter­sect alto­cu­mu­lus or cir­ro­cu­mu­lus layers. What is uncom­mon is when they form in a per­fect cir­cle that PERSISTS FOR A LENGHT OF TIME to be wide­ly observed.
    On Decem­ber 11, 2003 that’s exac­tly what hap­pe­ned along the cen­tral Gulf Coa­st. A remar­ka­bly cir­cu­lar and per­si­stent Hole Punch cloud for­med over Mobi­le, Ala­ba­ma at lun­ch­ti­me. Nume­rous curious peo­ple pho­to­gra­phed it. The event was so much a topic of con­ver­sa­tion that it was the top local news sto­ry of the day.”

    Ciao a presto

    • franz ha detto:

      Dai Pao­lo… gli hole punch sono com­ple­ta­men­te diver­si. Que­sto è un cer­chio di rifra­zio­ne lumi­no­sa per­fet­ta­men­te cir­co­la­re all’in­ter­no di uno stra­to nuvo­lo­so uni­for­me, che per giun­ta per­si­ste per parec­chio tem­po. Non può esse­re un hole punch.

  11. Faber ha detto:

    Qui si par­la di NUOVO ORDINE MONDIALE …e non di Bin Laden che a parer mio e uno del­la CIA.

    Per quan­to scri­ve Paolo :

    .

    paro­le sol­tan­to parole

    • Paolo ha detto:

      Hai ragio­ne Faber, paro­le, sol­tan­to paro­le… e nes­su­na docu­men­ta­zio­ne, mai e poi mai. ù
      A pro­po­si­to hai sco­per­to tu che la iono­sfe­ra “si flet­te”. Mi sa che ti daran­no il Nobel insie­me a Obama

  12. Paolo ha detto:

    A pro­po­si­to Faber, visto che sono paro­le e quin­di sicu­ra­men­te bana­li­tà, le mie, maga­ri dai una rispo­sti­na. Sem­pre dopo che hai alu­ta­to i tuoi ami­ci alie­ni, ovvio! Occhio agli olo­gram­mi però!

  13. Fede ha detto:

    Il nuo­vo ordi­ne mon­dia­le di cui ho sen­ti­to par­la­re io, dovreb­be ‘vede­re’ come lea­der Blair: la sfe­ra finan­zia­ria pla­ne­ta­ria “roto­la” ver­so Lon­dra già da mol­to tem­po e pre­sto o tar­di la ster­li­na diven­te­rà la mone­ta uni­ca glo­ba­le e Blair sarà il nuo­vo duce: per­ché sen­nò tener­si fuo­ri dal­la ce e dal­l’eu­ro??!!! C’è tut­ta una biblio­gra­fia su ciò che ho appe­na accennato…

  14. Faber ha detto:

    atti­vis­si­mo di nome o nel­lo spa­rar cazzate .…

    • Paolo ha detto:

      Bene, rispo­ste sem­pre più sensate,a quan­to vedo. Occhio ad anda­re a Mosca, mica che ti cade un pez­zo di astro­na­ve sull’auto!

  15. Fede ha detto:

    per chi vuo­le sape­re di più sul NUOVO ORDINE MONDIALE sug­ge­ri­sco la descri­zio­ne rie­pi­lo­ga­ti­va sul com­plot­to del brit­tan­nia su http://www.movisol.org

  16. paolo ha detto:

    ragaz­zi pre­pa­ra­te­vi alla peg­gio quel cer­chio e uno dei tan­ti che si pre­sen­te­ran­no nei prox gior­ni sono in paro­le pove­re onde sola­ri che met­te­ran­no a soq­qua­dro il nostro pia­ne­ta riguar­do tut­ta l era del­la comu­ni­ca­zio­ne stia­mo tor­nan­do nel medioe­vo pre­pa­ra­te­vi e qual­cu­no sa e sape­va che sta­va acca­den­do ma non parla

  17. franz ha detto:

    Ragaz­zi… que­sto arti­co­lo è del 2009. Qual­cu­no mi spie­ga per­chè oggi, 26 Apri­le 2012, improv­vi­sa­men­te mez­za rete si met­te a cer­ca­re su Goo­gle “cer­chio di luce su Mosca”, atter­ran­do qui?
    Ho cer­ca­to one­sta­men­te in giro se c’e­ra qual­che nuo­va noti­zia ma non ne trovo.
    Se qual­cu­no sa qual­co­sa… si fac­cia avan­ti, please.

    • franz ha detto:

      Ok, sco­per­to il tut­to. Ieri “Miste­ro” pare abbia tra­smes­so que­sto filmato.

  18. marco ha detto:

    nel­la pun­ta­ta di ieri su miste­ro han­no man­da­to in onda un fil­ma­to con il cer­chio lumi­no­so su mosca.…
    e il tuo blog appa­re in pri­ma posizione…

    • Franz ha detto:

      Gra­zie mil­le Mar­co. Buon fine set­ti­ma­na! :bye:

      • Jessica ha detto:

        Ciaoooo a tut­ti.…. Già nes­su­no vuo­le par­la­re di cosa c aspet­ta.. Leg­ge­te i segre­ti più nasco­sti di David okie … Fan­no fin­ta di nn sape­re ma gli UFO esistono…

  19. sara ha detto:

    ok ma se è un fat­to del 2009 e non ne han­no maiparlato.e quel­li di miste­ro lo han­no fat­to vede­re .non cre­di che ci sia qual­co­sa di stra­no? che maga­ri non voglio­no dire?

    • Franz ha detto:

      Cer­to che ci fu parec­chio che non vol­le­ro (e non voglio­no) dire. All’e­po­ca fece­ro di tut­to per copri­re la cosa. Poi, come per tut­to, la gen­te dimen­ti­cò. Anche per­chè quel feno­me­no spe­ci­fi­co, a par­te un epi­so­dio in Roma­nia qual­che set­ti­ma­na più tar­di, ces­sò. Gra­zie per il pas­sag­gio e per il commento!

  20. giovanni barcellona ha detto:

    buon­gior­no a tut­ti e scu­sa­te l’intrusione..premesso che U.F.O. be è una descri­zio­ne mol­to gene­ri­ca.. attra­ver­so la qua­le pos­sia­mo descri­ve­re qual­sia­si cosa che non rico­no­scia­mo in cie­lo.. ma io mi chie­do.. per­chè non dovreb­be­ro esser­ci del­le for­me di vita alie­ne che pro­ven­go­no da un altro pia­ne­ta? solo per­chè non riu­scia­mo a spo­star­ci più del­la luna non vuol dire che nel­la galas­sia non ci sia­no for­me di vita che non sia­no in gra­do di spo­star­si mol­to di più.. no? buo­na dome­ni­ca a tutti!

    • Franz ha detto:

      Logi­co. La real­tà è che il pen­sie­ro uma­no, non si sa per­chè, ten­de a cer­ca­re le pro­ve del­l’e­si­sten­za di esse­ri alie­ni, quan­do dovreb­be foca­liz­zar­si sul­l’as­sen­za di moti­vi per cui dovrem­mo esse­re gli uni­ci esse­ri viven­ti nell’universo.
      Cosa che chiun­que dota­to di un mini­mo di razio­ci­nio dovreb­be tro­va­re assurda.
      Eppu­re la gen­te con­ti­nua a pen­sar­la così…
      Mah! Miste­ri del­l’u­ma­na natura!
      :muah: :muah: :muah:

  21. brunojunior ha detto:

    A pro­po­si­to di cer­chi sola­ri nel sito del­l’ac­ca­de­mia del­le scien­ze di Tori­no pote­te tro­va­re que­sto mano­scrit­to che ripor­to e del diciot­te­si­mo seco­lo dal tito­lo Rela­zio­ne d’un feno­me­no vedu­to in Rus­sia alli 2 di mar­zo … intor­no al sole: tra­du­zio­ne ita­lia­na dal­la lin­gua rus­sa col­la figu­ra del fenomeno–Sul rec­to del­la 1 car­ta: com­pra­to dal­la Biblio­te­ca del fu p. Boc­car­di [Giu­sep­pe Anto­nio Maria] add?? 8 giu­gno 1795 – N. 52 f..
    Il gior­no 19 feb­bra­io, osia li 2 mar­zo secon­do il nuo­vo sti­le a mez­zo­gior­no esen­do il tem­po sec­co, ed il fred­do di gra­di 21 secon­do il ter­mo­me­tro di … si e vedu­to a mosca a Novo­go­rod Iero­slaw il seguen­te fenomeno
    Si vide­ro intor­no al sole due cer­chi di luce a una cer­ta distan­za del disco sola­re e un ter­zo cer­chio D supe­rio­re di cui non se ne vid­de che la meta rap­pre­sen­tan­te i vari colo­ri del arco bale­no; la lar­ghez­za del­la fascia che for­ma il cir­co­lo infe­rio­re pare­va la meta piu pic­co­la del­la fascia che con­po­ne­va il cir­co­lo este­rio­re, e la fascia dell’arco rap­pre­sen­tan­te i vari colo­ri due vol­te piu gran­de del­la fascia del cir­co­lo di mez­zo; Oltre di cio si vide un gran cer­chio di luce, la cui par­te supe­rio­re pas­sa­va per il disco sola­re e nel­la lar­ghez­za del­la fascia di det­to cer­chio si vid­de­ro cin­que soli ugua­li due dei qua­li B.B si ritro­va­va­no ai lati del sole in quel luo­go stes­so dove il gran cer­chio infe­rio­re taglia il cer­chio inte­rio­re del sole, e gli altri 3 C.C.C si vid­de­ro nel­la meta infe­rio­re del gran cer­chio, Uno tut­to affat­to al bas­so in linea diret­ta del sole, e 2 al egual distan­za dei due lati; In mez­zo a que­sto gran cer­chio nel pun­to infe­rio­re del secon­do cer­chio che gira intor­no al sole vid­de­si una spe­cie di arco lucen­te rap­pre­sen­tan­te i cor­ni del­la luna nuo­va L fen­den­ti al basso.
    Tut­te que­ste figu­re resta­ro­no visi­bi­li da mez­zo­gior­no sin alle 6 ore del­la sera. Tut­ti que­sti cer­chi si vid­de­ro pure intor­no alla luna in una cit­ta del gover­no di Novo­go­rod con dif­fe­ren­za che nel­la luna appar­ve una cro­ce gre­cai cui lati ter­mi­na­va­no nel disco lunare