>

Pubblicità e comunicazione. Morale geniale!

Ho rice­vu­to que­sta sto­riel­la da una mia cara ami­ca. L’ho tro­va­ta a dir poco genia­le, soprat­tut­to nel­la mora­le. Enjoy!

———————–

Un gior­no un non veden­te era sedu­to sul gra­di­no di un mar­cia­pie­de con un cap­pel­lo ai suoi pie­di e un pez­zo di car­to­ne con su scrit­to:

Sono cie­co, aiu­ta­te­mi per favo­re

Un pub­bli­ci­ta­rio che pas­sa­va di lì si fer­mò e notò che vi era­no solo alcu­ni cen­te­si­mi nel cap­pel­lo. Si chi­nò e ver­sò del­la mone­ta, poi, sen­za chie­de­re il per­mes­so al cie­co, pre­se il car­to­ne, lo girò e vi scris­se sopra un’al­tra frase.

Al pome­rig­gio, il pub­bli­ci­ta­rio ripas­sò dal cie­co e notò che il suo cap­pel­lo era pie­no di mone­te e di ban­co­no­te. Il non veden­te rico­nob­be il pas­so del­l’uo­mo e gli doman­dò se era sta­to lui che ave­va scrit­to sul suo pez­zo di car­to­ne e soprat­tut­to che cosa vi aves­se annotato.

Il pub­bli­ci­ta­rio rispo­se:
Nul­la che non sia vero, ho sola­men­te riscrit­to la tua fra­se in un altro modo”.
Sor­ri­se e se ne andò.

Il cie­co non sep­pe mai che sul suo pez­zo di car­to­ne vi era scrit­to:

“Oggi è pri­ma­ve­ra e io non pos­so vederla”.

MORALE:
Cam­bia la tua stra­te­gia quan­do le cose non van­no mol­to bene e vedrai che poi andrà meglio e, se un gior­no ti ver­rà rim­pro­ve­ra­to che il tuo lavo­ro non è sta­to fat­to con pro­fes­sio­na­li­tà, rispon­di che l’Ar­ca di Noé è sta­ta costrui­ta da dilet­tan­ti e il Tita­nic da professionisti.….

Con­di­vi­di