>

Influenza suina: malato di leucemia grave per una polmonite. E la stampa ci va a nozze

Come pre­vi­sto… la stam­pa non pote­va esi­mer­si dal suo­na­re il tam­bu­ro allar­mi­sti­co del­la suina.

Il tito­lo di que­sto arti­co­lo del Cor­rie­re:

Influen­za A, rico­ve­ra­to un uomo, è grave

E’ un com­mer­cia­li­sta di 41 anni, col­pi­to da polmonite
Gli effet­ti del virus poten­zia­ti da una malat­tia ematica

Poi leg­gi sot­to che la malat­tia ema­ti­ca altro non è che… leu­ce­mia, cosa che, tra pato­lo­gia e cure annes­se indu­ce uno sta­to di for­te immu­no­de­pres­sio­ne che ovvia­men­te con una influen­za anche nor­ma­le può ave­re con­se­guen­ze gra­vi o gravissime. 

Chis­sà per­chè non han­no scritto:

Influen­za A, rico­ve­ra­to un uomo, è grave

E’ un com­mer­cia­li­sta di 41 anni, già sof­fe­ren­te di leucemia.
Col­pi­to da pol­mo­ni­te a cau­sa del­l’im­mu­no­de­pres­sio­ne di cui soffriva

Vuoi dire che non avreb­be fat­to lo stes­so effetto?

Con­di­vi­di

7 Comments

  1. Paolo ha detto:

    Mi sem­bra che da un pò la situa­zio­ne si sia asso­lu­ta­men­te cal­mie­ra­ta e, a dire il vero, ma potrei sba­gliar­mi, non è che pure que­sta sia sta­ta tan­to “spon­so­riz­za­ta”. Ci si sta ren­den­do con­to che la situa­zio­ne è sot­to con­trol­lo ben oltre le più rosee pre­vi­sio­ni quin­di si but­ta qual­co­sa qua e qual­co­sa là per non dimenticarsene.
    Mi sem­bra che in tem­pi asso­lu­ta­men­te non sospet­ti dis­si che non mi sem­bra­va rea­le una vac­ci­na­zio­ne coer­ci­ti­va o altri prov­ve­di­men­ti dra­sti­ci dal momen­to che la situa­zio­ne non lo ren­de­va un atto neces­sa­rio e quin­di tale da pre­va­ri­ca­re i più ele­men­ta­ri dirit­ti costi­tu­zio­na­li. E per ren­der­lo tale oltre ai fat­ti rea­li i media avreb­be­ro dovu­to mas­sa­crar­ci ogni gior­no di casi ai limi­ti del­l’in­ve­ro­si­mi­le, situa­zio­ne alla qua­le, a quan­to pare, non han­no potu­to ade­guar­si nem­me­no loro cau­sa sen­ten­za ine­qui­vo­ca­bi­le: assol­to per … insu­fi­cien­za di prove!

    • franz ha detto:

      Tu aspet­ta… vedrai se non tira­no fuo­ri il coni­glio dal cap­pel­lo da qui a una settimana! 

      E nel caso non lo fac­cia­no… evviva!

      Spe­ria­mo di poter dire: “assol­to per­chè il fat­to non sussiste”

      • Paolo ha detto:

        Quel­lo è sem­pre pos­si­bi­le: un col­pet­to qui e un col­pet­to là.. ed ecco fat­ta la magia! Però anche la mas­sa non rispon­de per ora, quin­di ci vor­rà una buo­na ope­ra di per­sua­sio­ne. Per esem­pio, saba­to scor­so ho incon­tra­to il mio ami­co far­ma­ci­sta il qua­le mi ha det­to che, a dif­fe­ren­za di quan­to si è scrit­to sui gior­na­li e non solo, a luglio e ago­sto ha ven­du­to qua­si un caz­zo (ha un baci­no di uten­za mol­to ampio, tra l’al­tro) di tami­flu o simi­la­ri e nes­sun relen­za (che ave­va­no det­to fos­se sta­to rie­su­ma­to per far gua­da­gna­re big phar­ma con un anti­vi­ra­le ormai supe­ra­to e desti­na­to a far magaz­zi­no). Quin­di di fes­si ce ne sono sem­pre meno in giro eheh!

  2. cnj ha detto:

    L’ar­ti­co­lo non è firmato.
    La noti­zia cor­re­la­ta è: “Mor­te sospet­ta di un 78enne”.
    Ci man­ca la foto di uno sche­le­tro e il gio­co per i beo­ti è fatto.

    Oggi Bep­pe Gril­lo mi è pia­ciu­to: “H1N1: virus o vac­ci­no, dol­cet­to o scher­zet­to?”. E pone una que­stio­ne seria: “Ne ucci­de più il vac­ci­no o il virus?”.
    Invi­to ad una paca­ta let­tu­ra per com­plot­ti­sti: http://www.agoravox.it/A‑H1N1-Incidente-in-un-laboratorio

    PS
    Pao­lo, for­se i fes­si dimi­nui­ran­no ma di beo­ti in giro ce n’è una cater­va… fan­no pure scio­pe­ro per far­si il vac­ci­no! :cuc­koo:

  3. Paolo ha detto:

    Cnj pro­ba­bil­men­te hai ragio­ne, io ho det­to che sono meno, non estin­ti. In ogni caso il pro­ble­ma è a mon­te: se anche ogni gior­no pub­bli­cas­se­ro una noti­zia di uno o due mor­ti con rela­ti­va foto tra due mesi sarem­mo tra 30 e 60 mor­ti, non vedo il pro­ble­ma (sal­vo che toc­chi a me!) con­si­de­ra­to che sarem­mo abbon­dan­te­men­te den­tro la casi­sti­ca cono­sciu­ta; per que­sto ho det­to sopra che non è cor­ret­to par­la­re di ter­ro­ri­smo media­ti­co, alme­no per ora; se poi dichia­ras­se­ro cen­ti­na­ia di mor­ti al gior­no e ciò non fos­se vero allo­ra sarei in pie­no accor­do. Poi un mor­to di 78 anni!! Il 99% del­la gen­te avrà pen­sa­to: beh, al mas­si­mo ha un po’ acce­le­ra­to la dipartenza.

    Per quel­lo che mi riguar­da sul link:
    i nomi sono sem­pre gli stes­si; la Mil­ton e la gior­na­li­sta austria­ca che ben sap­pia­mo ormai chi sia, così come la “noti­zia” è sem­pre la stes­sa che gira. E tut­to non per­ché ci sia­no pro­ve ma per­ché la pri­ma rispo­sta su “un” inci­den­te in un labo­ra­to­rio austria­co non è sta­ta quel­la desi­de­ra­ta dal richie­den­te; non è vero che non si è rispo­sto, solo si è det­to che chi di dove­re ha rispo­sto banal­men­te e lo ha mini­miz­za­to al mas­si­mo! For­se han­no men­ti­to come si dice in giro o for­se, caz­zo, han­no mini­miz­za­to su un inci­den­te mini­ma­le!. Ora io mi chie­do: c’è qual­cu­no che sa quan­ti inci­den­ti suc­ce­do­no in un labo­ra­to­rio la cui atti­vi­tà si svol­ge in que­sti ambi­ti? Se si indi­ca­re ben il nume­ro. E di que­sti, c’è qual­cu­no che sa quan­ti risul­ta­no peri­co­lo­si NON in gene­ra­le ma anche solo per chi ci lavo­ra? Se si indi­ca­re bene il nume­ro. Infi­ne, c’è qual­cu­no che sa in che per­cen­tua­le (usa­te pure tan­ti anzi tan­tis­si­mi deci­ma­li dopo la vir­go­la, ve lo sug­ge­ri­sco da bio­lo­go “ope­ra­ti­vo”) risul­ta­no vera­men­te peri­co­lo­si in sen­so lato? Se si indi­ca­re in que­sto caso la percentuale.
    Ma non c’è peg­gior sor­do di chi non vuol sen­ti­re, quin­di inu­ti­le fare doman­de e rice­ve­re risposte.

    Su Gril­lo: ha det­to la soli­ta caz­za­ta: fos­se vero, let­te­ral­men­te, quan­to ha det­to anche solo per un deci­mo di quan­to decla­ma­to (1÷10) al mon­do ci sareb­be­ro ogni anno alme­no 400/500 milio­ni di mor­ti da vac­ci­no! Se poi era una pro­vo­ca­zio­ne direi che da sem­pre fa il comi­co, da sem­pre, anche negli ulti­mi 10 anni. Una doman­da in meri­to: se da una par­te c’è chi si fa sen­ti­re a livel­lo media­ti­co e da ciò ne rica­va degli introi­ti a livel­lo socie­ta­rio e dall’altra c’è chi si fa sen­ti­re a livel­lo media­ti­co con­tro i pri­mi e da ciò ne rica­va sol­di a livel­lo per­so­na­le, qual è la dif­fe­ren­za? Sem­pre che il secon­do non por­ti effet­ti­vi e con­cre­ti miglio­ra­men­ti, beninteso!
    Sin­ce­ra­men­te, al di là del­le ini­zia­ti­ve che ha por­ta­to alla luce (sen­za mai però por­tar­ne a ter­mi­ne una, e que­sto anche è mate­ria­le per i com­plot­ti­sti, che maga­ri per una vol­ta potreb­be­ro rivol­ger­si a qual­cu­no di diver­so) . Cre­do nes­su­na (cre­do). Inol­tre: da uno che ha ven­du­to fer­ra­ri e bar­ca (bel­la bar­ca) poco dopo che qual­cu­no glie­lo con­te­sta­va, essen­do il pala­di­no dei più debo­li e pove­rac­ci di que­sta ter­ra e che ha sfrut­ta­to un bel con­do­no per­mes­so dal ber­lu­sca che pro­prio in quel momen­to (momen­to!!) lui aspra­men­te sta­va cri­ti­can­do per­si­no per il modo in cui anda­va al ces­so… mah!

    Comun­que vedia­mo come evol­ve la situa­zio­ne prin­ci­pa­le, il resto è un pro­lun­ga­men­to fuo­ri tema, scusate

    Ciao

  4. cnj ha detto:

    @ Pao­lo
    Tu dici –Cre­do nes­su­na (cre­do). Inol­tre: da uno che ha ven­du­to fer­ra­ri e bar­ca (bel­la bar­ca) poco dopo che qual­cu­no glie­lo con­te­sta­va, essen­do il pala­di­no dei più debo­li e pove­rac­ci di que­sta ter­ra e che ha sfrut­ta­to un bel con­do­no per­mes­so dal ber­lu­sca che pro­prio in quel momen­to (momen­to!!) lui aspra­men­te sta­va cri­ti­can­do per­si­no per il modo in cui anda­va al ces­so… mah!–

    1) Se Bep­pe Gril­lo gua­da­gna (anche mol­to) ma dichia­ra tut­to e paga le tas­se non vedo per qua­le moti­vo si deve cri­ti­ca­re per quel­lo che fa. E’ lui il pri­mo a dire che non è San Francesco.
    2) Il con­do­no che ha sfrut­ta­to Gril­lo è un po’ come l’I­CI che non paghia­mo più anche noi comu­ni mor­ta­li. Io non sono mai sta­to d’ac­cor­do a NON paga­re l’I­CI però quan­do ho fat­to il 730 non ho mica det­to che vole­vo pagar­lo for­za­ta­men­te!… sono 2 cose diverse.
    3) Gril­lo ha sem­pre fat­to il comi­co ma ulti­ma­men­te s’è distin­to anche in altri cam­pi. Tele­com in pri­mis. Maga­ri c’è gen­te che vuo­le vede­re solo una metà del bic­chie­re (e di soli­to è quel­la che gli fa como­do). A me pia­ce cri­ti­ca­re le caz­za­te e loda­re le cose buo­ne. Oggi Gril­lo dice che il nuclea­re è un imma­ne caz­za­ta. E se per­met­ti io per que­sto lo lodo per­chè pen­so che se uno pen­sa di risol­ve­re i pro­ble­mi con le cen­tra­li nuclea­ri o che è un BEOTA o uno in MALA FEDE. Poi sia lui che Tra­va­glio che Maz­zuc­co che San­to­ro che Sar­to­ri etc.etc. non sono e NON DEVONO ESSERE immu­ni da critiche.
    Buo­na giornata.

    • Paolo ha detto:

      Non ti arrab­bia­re! Hai fat­to bene a nota­re che io ho det­to cre­do, non sono sicu­ro. E maga­ri avre­sti fat­to bene a far­mi nota­re qua­le a me sia sfug­gi­ta, così per curio­si­tà. Se poi cri­ti­chi le caz­za­te fai bene ma quel­lo che ha det­to sui vac­ci­ni è una caz­za­ta e tu non l’hai cri­ti­ca­ta, ergo hai dimo­stra­zio­ne del­le cen­ti­na­ia di milio­ni di mor­ti da vaccino.
      Poi che c’en­tra il paga­re le tas­se? allo­ra roche gua­da­gna da quel­lo che fa e paga le tas­se, quin­di che si con­ti­nua a fare a criticarla??
      Se poi per te l’i­ci, tas­sa ini­qua o no lascio deci­der­lo agli altri, su un bene immo­bi­le e il con­do­no su qual­co­sa di ille­gal­men­te fat­to è la stes­sa cosa allo­ra bene, tut­ti qel­li fuo­ri dal car­ce­re per il con­do­no dei tre anni, a dispet­to di ciò che han­no fat­to, sono al mio pari che non ho paga­to l’i­ci. E comun­que il mio era un discor­so di coe­ren­za che, per quel­lo che fac­cio io, potreb­be anche non vale­re un caz­zo, ma per uno come grillo.
      E che abbia fat­to mil­le cose com­pre­sa quel­la sul­le cen­tra­li sono il pri­mo a dir­lo: la mia doman­da era quan­te ave­va­no dato bene­fi­ci al pubblico.
      Per il resto a me stan­no sip­ma­ti­ci car­lo, mar­co e gio­van­ni a te bep­pe, mas­si­mo e miche­le, non c’è nien­te di male. E maga­ri a me stan­no sul culo que­sti per­chè riten­go che pre­di­chi­no bene o beni­no e raz­zo­li­no male o malis­si­mi e tu per gli stes­si moti­vi o ltri hai anti­pa­tia per i miei ami­ci. Tut­to qui, ma difen­der­li a prio­ri per il nome… mah

      Ma sono fini­to anco­ra fuo­ri tema
      Buo­na gor­na­ta a te