>

Influenza suina: Enrica Giorgetti, Direttore di Farmindustria e suo marito On. Sacconi, Ministro della Salute

Giu­sto un appun­to, in que­sti tem­pi in cui il con­flit­to d’in­te­res­si non è più al cen­tro del­l’at­ten­zio­ne media­ti­ca.

Enri­ca Gior­get­ti, moglie del­l’On. Sac­co­ni attua­le Mini­stro del­la Salu­te, è Diret­to­re Gene­ra­le di Far­min­du­stria, ovve­ro quel­l’or­ga­ni­smo che rac­co­glie le pri­me 200 azien­de far­ma­ceu­ti­che italiane.

Il Mini­ste­ro del­la Salu­te è quel­lo che deci­de e dispo­ne per la vac­ci­na­zio­ne di mas­sa con­tro l’in­fluen­za suina.

Far­min­du­stria è l’as­so­cia­zio­ne di quel­le azien­de che ven­de­ran­no al gover­no il vac­ci­no.

Non mi adden­tro ulte­rior­men­te ma invi­to a leg­ge­re il post dedi­ca­to sul blog di Stra­ker Ene­my, che a sua vol­ta cita que­sto edi­to­ria­le di Vit­to­rio Fel­tri su Libe­ro del 30 Gen­na­io.

Con­di­vi­di

12 Comments

  1. Sciuscia ha detto:

    Ho voglia di bestem­mia­re il lin­gue sconosciute.

    • Franz ha detto:

      Sug­ge­ri­sco il fran­ce­se anche se cono­sciu­to… hai pre­sen­te il mero­vin­gio in Matrix reloa­ded? Sfo­de­ra una filip­pa­ta di madon­ne una in fila all’al­tra in fran­ce­se e conclude:
      “Bestem­mia­re in fran­ce­se è come pulir­si il culo con la seta!!!”

  2. wolf ha detto:

    rie­vo­ca­no sem­pre i comunisti;hanno ragio­ne al tem­po Brez­nev aveva
    piaz­za­to tut­ti suoi paren­ti, ma que­sti sono dap­per­tut­to non solo
    Berlusconi

  3. manu ha detto:

    Va bene è trop­po, ma cosa dob­bia­mo fare ades­so? E’ la som­ma igno­ran­za che coin­vol­ge milio­ni di ita­lia­ni che ren­de inu­ti­le ogni pro­te­sta per­chè i più non lo san­no. E’ que­sta la tri­ste real­tà: fasci­smo e oppor­tu­ni­smo, insieme.

    • Franz ha detto:

      Per esem­pio comin­cia­re a non cre­de­re più ad ogni stron­za­ta che pro­pi­na la stam­pa uffi­cia­le. Per esem­pio non cor­re­re a far­si vac­ci­na­re. Per esem­pio tro­va­re il modo di far sen­ti­re la pro­pria voce che si leva con­tro la menzogna.
      Insom­ma… far­si veni­re un dub­bio e poi un altro… e un altro…

  4. Giuseppe ha detto:

    Post bre­vis­si­mo ma espli­ca­ti­vo al mas­si­mo. Hai det­to tut­to: il Diret­to­re gene­ra­le di Far­min­du­stria + Mini­stro del­la Salu­te = INTERESSI PERSONALI.
    Ma, come dice Manu, noi ora che ci pos­sia­mo fare? Noi ne abbia­mo coscien­za, sì, ma milio­ni e milio­ni di ita­lia­ni che nean­che ne voglio­no sen­ti­re par­la­re, a quel­li chi glie­lo va’ a rac­con­ta­re di tut­te le male­fat­te che com­bi­na il nostro governo?

  5. Valeria ha detto:

    Che ci pos­sia­mo fare?
    Una sera un caro ami­co di mio papà dis­se una cosa che tro­vai in segui­to impor­tan­tis­si­ma nel­la sua essen­zia­le sem­pli­ci­tà. Non ricor­do le paro­le pre­ci­se ma il sen­so era più o meno que­sto: “Nes­su­no di noi può cam­bia­re il mon­do ma cia­scu­no di noi può fare qual­co­sa per influen­za­re alme­no un po’ l’ambiente che fre­quen­ta, uti­liz­zan­do al meglio le cono­scen­ze che ha acqui­si­to duran­te la sua vita e cer­can­do di dif­fon­de­re in quell’ambiente la sua visio­ne, par­lan­do­ne con respon­sa­bi­li­tà e cogni­zio­ne di cau­sa, pro­po­nen­do, ascol­tan­do con pazien­za”. :beer:

  6. Non mi sor­pren­de ha un buon mae­stro nel Premier.…

  7. benito ha detto:

    Sono ban­di­ti all’as­sal­to del­la dili­gen­za Ita­lia. Quel­lo che non mi spie­go e per­chè gli ita­lia­ni con­ti­nui­no a votarli.