>

Ru486. Bagnasco, quando la pianterai di volerti fare i cazzi nostri?

E ti pare­va che Bagna­sco non ci met­tes­se il naso anche sta­vol­ta? Un arti­co­lo su Repub­bli­ca e il soli­to retro­gra­do, rea­zio­na­rio, medie­va­le pun­to di vista del­la Chie­sa cat­to­li­ca spun­ta di nuo­vo.

Cito volen­tie­ri Fabio Pari che, con un ragio­na­men­to che non fa una pie­ga, dice:

Nes­su­na isti­tu­zio­ne ne reli­gio­ne obbli­ga una don­na con­tra­ria all’a­bor­to ad abor­ti­re, per­ché la Chie­sa e i suoi mili­tan­ti si sen­to­no il dirit­to di sot­trar­re il libe­ro arbi­trio a chi non la pen­sa come loro?

E poi mi chie­do: come mai sul­l’in­fluen­za sui­na e su tut­ta ‘sta put­ta­na­ta del vac­ci­no rela­ti­vo non han­no fat­to un fiato?

Cos’è: sul­l’a­bor­to non è inge­ren­za in uno sta­to lai­co e sul pos­si­bi­le omi­ci­dio di mas­sa no?

E la cin­tu­ra di casti­tà? A quando?

Con­di­vi­di

2 Comments

  1. giampaolo haver ha detto:

    Bagna­sco, ma dai che va bene anche al Vati­ca­no sta pillola.….……
    con tut­te le suo­ri­ne vio­len­ta­te dai pre­ti e costret­te ad abortire.….……

  2. msm68c ha detto:

    il Vati­ca­no vuo­le costrin­ge­re le don­ne che han­no scel­to di inter­rom­pe­re la gra­vi­dan­za ad usa­re mez­zi mec­ca­ni­ci, vio­len­ti e traumatici.

    il ragio­na­men­to di fon­do è “visto che sie­te cat­ti­ve … dove­te sof­fri­re più possibile”

    Que­sta è la realtà.

    ed è una real­tà dura, mol­to dura, come il loro cuore.

    con tut­to il rispet­to per quei (pochis­si­mi) pre­la­ti che usa­no l’intelletto.