>

Beppe Grillo candidato per il PD: evento annunciato da anni.

Direi che rara­men­te una cam­pa­gna elet­to­ra­le è sta­ta orche­stra­ta con tan­ta abi­li­tà.

Bep­pe Gril­lo può con­ta­re su anni di pre­sen­za in rete, anni di pre­sen­za in tele­vi­sio­ne. E anni di comi­ci­tà alle spal­le, seb­be­ne ulti­ma­men­te in decli­no.

Che si can­di­das­se da qual­che par­te era fuo­ri di dub­bio, l’u­ni­ca que­stio­ne da vede­re era il “quan­do”. E anche su que­sto aspet­to è indub­bia l’ac­cu­ra­tez­za del­la scel­ta dei tempi. 

Non avrà nem­me­no biso­gno di enun­cia­re un qual­sia­si pro­gram­ma elet­to­ra­le, aven­do­lo più o meno sban­die­ra­to per tut­ti que­sti anni, peral­tro in per­fet­to sti­le politicomico.

Per­so­nal­men­te non mi va l’i­dea che que­st’uo­mo pos­sa aspi­ra­re all’e­le­zio­ne e a rap­pre­sen­ta­re il popo­lo italiano. 

Trop­po nel suo par­la­re è faci­le dema­go­gia e altret­tan­to ipo­cri­ta sini­stror­sa man­can­za di ragio­ne. Trop­po l’ac­ca­ni­men­to con­tro le idee e le per­so­ne.

Il solo fat­to che una per­so­na cone Bep­pe Gril­lo tro­vi spa­zio in un pano­ra­ma elet­to­ra­le è indi­ce di quan­to defrau­da­to di ogni con­te­nu­to di rea­le spes­so­re sia il sud­det­to panorama.

Per­so­nal­men­te spe­ro solo che Gril­lo ritro­vi la puli­zia e la vis di quan­do com­bat­te­va le sue bat­ta­glie con la ragio­ne e la for­za di uno che cer­ca­va a modo suo la real­tà die­tro le quin­te, qual­che anno fa, quan­do com­bat­te­va con­tro il signo­rag­gio, le mul­ti­na­zio­na­li far­ma­ceu­ti­che, i bro­gli poli­ti­ci, le con­ni­ven­ze e gli squal­lo­ri di una socie­tà già allo­ra in declino.

Se l’i­ta­lia­no medio aves­se nel cer­vel­lo qual­co­sa di più del cal­cio, del­le veli­ne e del cel­lu­la­re ulti­mo model­lo, mai una per­so­na come Gril­lo potreb­be aspi­ra­re a ruo­li di diri­gen­za politica.

Ma d’al­tron­de, se così fos­se, nem­me­no il 90% del­la clas­se poli­ti­ca attua­le si tro­ve­reb­be dove si trova.

La con­clu­sio­ne mi appa­re scon­ta­ta comun­que; al posto di un gover­no com­po­sto da poli­ti­ci che fan­no ride­re, avre­mo pre­sto un gover­no com­po­sto da comi­ci che fan­no politica.

Non so bene qua­le sia la cosa miglio­re

Con­di­vi­di

12 Comments

  1. primularossa ha detto:

    Caro Franz,
    sti­mo mol­to Gril­lo e cre­do pos­sa esse­re una boc­ca­ta di aria fre­sca in que­sto puz­zo­len­te marciume.
    v.

    • franz ha detto:

      Anch’io lo sti­ma­vo, anni fa. Poi però ho capi­to che non è quel­la per­so­na che vuol fare cre­de­re. Dema­go­go e popu­li­sta fino in fon­do, con un com­por­ta­men­to che defi­ni­re ipo­cri­ta è dire poco.
      Mol­to bra­vo a distrug­ge­re e asso­lu­ta­men­te ina­dat­to a costrui­re. Non ci ser­ve qual­cu­no che distrug­ga una clas­se poli­ti­ca come la nostra, ma una clas­se poli­ti­ca com­ple­ta­men­te nuo­va, dal­l’e­ti­ca ric­ca e con­sa­pe­vo­le, e dal­la mora­le com­ple­ta­men­te diver­sa da quel­la che oggi ani­ma l’i­ta­liet­ta e gli italiani.
      Gril­lo non ha nes­su­na di que­sta carat­te­ri­sti­che. E anche come comi­co mi pare un po’ scaduto.
      Il suo blog, pur essen­do valu­ta­tis­si­mo, è in real­tà qual­co­sa di estre­ma­men­te dit­ta­to­ria­le. Nes­sun com­men­to “con­tro” vie­ne pub­bli­ca­to. Nes­su­na idea che non sia la sua tro­va spazio.
      E infat­ti da qual­che mese a que­sta par­te ha comin­cia­to a scen­de­re nel­le clas­si­fi­che, sopra­van­za­to da quel­lo di quel genio di Witt­gen­stein e un altro che ora non ricordo.

  2. Fede ha detto:

    io cre­do che Gril­lo sia ani­ma­to da un’e­ner­gia sen­z’al­tro più pura di quel­le dei diri­gen­ti poli­ti­ci tut­ti, quin­di mi sen­to di dire: guar­dia­mo e poi valutiamo.

    • franz ha detto:

      Io non sono così otti­mi­sta, Fede. Tut­ta­via con­cor­do sul fat­to che potreb­be esse­re una svol­ta inte­res­san­te. Sem­pre che non sia leta­le, come inve­ce pen­so io.

  3. francoispiton ha detto:

    Dubi­to for­te­men­te che le sue inten­zio­ni sia­no serie.
    A parer mio sta solo facen­do il pro­vo­ca­to­re come al soli­to, vuo­le dimo­stra­re ai lea­der del­la sini­stra che loro non rispec­chia­no l’i­deo­lo­gia del loro orien­ta­men­to politico

  4. Luigi 32 ha detto:

    Scia­lac­qua­to­re di paro­le , è l’ar­te di que­sto indi­vi­duo, dove ha tro­va­to la gen­te gio­va­ne, che le da ret­ta. Le paro­lac­ce osce­ne, con­tro tut­ti è sta­to un ter­re­no fer­ti­le, che lo rese famoso.
    Più di qua­ran­ta euro per andar­lo vede­re, nei pala­con­gres­si del­le cit­tà e nel­le piazze.
    Egli spar­la­va con­tro tut­ti i poli­ti­ci , di cose qua­si sem­pre inventate.Ora vuo­le can­di­dar­si alle pri­ma­rie del PD , che di que­sto par­ti­to ha a suo tem­po par­la­to male. Qua­l’è la sua convenienza?Forse por­tar­si un deco­ro : la digni­tà del­l’a­spet­to ? Per con­to mio que­sto esse­re non potrà mai dive­ni­re un uomo politico.Esiste in lui l’av­ver­sio­ne di un ani­mo ostile,che può pia­ce­re, sola­men­te a gio­va­ni con la boc­ca aper­ta, per ascol­ta­re paro­le osce­ne che offen­de gra­ve­men­te il sen­so del pudo­re. Discor­si che i ragaz­zi non era­no mai sta­ti abi­tua­ti ad ascoltare.Guardate voi : se que­sto per­so­nag­gio, puo esse­re un uomo : poli­ti­ca­men­te pre­pa­ra­to. :cuss:

  5. Il Veronesi ha detto:

    Sul­le paro­le osce­ne mi sen­to di dire che se con­si­de­ria­mo Sal­vi­ni, Di Pie­tro, Bor­ghe­zio, La Rus­sa e via dicen­do avreb­be otti­ma com­pa­gnia. Det­to que­sto mi sen­to di dis­sen­ti­re rispet­to al Franz in pic­co­la par­te: seb­be­ne abbia la ragio­ne­vo­le cer­tez­za che il Bep­pe non sia il Mes­sia e di cer­to non fa quel­lo che fa per le ragio­ni che pro­mul­ga, ciò non di meno, se rea­liz­zas­se la metà del­le cose per le qua­li si bat­te (e si bat­te seria­men­te, con inter­ro­ga­zio­ni par­la­men­ta­ri, con pro­po­ste di leg­ge a mez­zo refe­ren­dum pro­po­si­ti­vi, etc.) dareb­be un appor­to posi­ti­vo al Pae­se. Indi­pen­den­te­men­te dal per­ché lo fa. Di cer­to per man­da­re a caga­re l’at­tua­le clas­se poli­ti­ca e par­ti­re con una nuo­va Repub­bli­ca (cosa che for­se non acca­drà mai), è neces­sa­rio but­ta­re giù le gra­ni­ti­che colon­ne del pote­re: que­sto signi­fi­ca un ricam­bio di pote­ri attra­ver­so una figu­ra di “distrut­to­re”. Poi potrà avve­ni­re il tem­po dei “costrut­to­ri”. Comun­que le pro­po­ste che sta por­tan­do avan­ti non sono di distru­zio­ne, ma pro­po­ste su cui costrui­re. Per cui, rias­su­men­do, io pen­so che sareb­be posi­ti­vo se entras­se in poli­ti­ca a livel­lo par­la­men­ta­re. Poi ci fac­cia­mo due risa­te sul­le sue affer­ma­zio­ni del tipo “io non mi can­di­de­rò mai, non sono io che devo fare la poli­ti­ca, io sono un comico”…

  6. msm68c ha detto:

    Bep­pe Gril­lo can­di­da­to alla segre­te­ria del PD ??

    alme­no ci divertiamo!

  7. Alessandro ha detto:

    hoooo…luigi 32..che accanimento…quanta aggres­si­vi­tà in poche righe :rant:

    A par­te le sim­pa­tie che ogni uno ha e tut­to il resto che riguar­da le influen­ze su ciò che qual­cu­no ha sen­ti­to dire,ha let­to o pen­sa che sia…certi argo­men­ti che stan­no alla base di ciò che è impor­tan­te e influi­sce sul­la vita di tut­ti e di cui non si sa e non si sen­te parlare,gli ha dif­fu­si a gros­si nume­ri lui.E non è cosa da poco cre­do-Far nasce­re dei dubbi-
    Se met­te­re al cor­ren­te e sti­mo­la­re all’in­for­mar­si è buo­na cosa per poter capi­re e apri­re nuo­ve porte,allora di cer­to gli va riconosciuto.E un poli­ti­co che non nascon­da veri­tà sco­mo­de sareb­be uti­le a met­te­re ordine.Sul fat­to che sia ipo­cri­ta anche lui non pos­so dire nul­la per­chè non lo conosco.
    Que­sto lavo­ro di infor­ma­zio­ne uni­to alla capa­ci­tà di esse­re leg­ge­ri e diver­ti­re mal­gra­do l’in­caz­za­tu­ra che si può pro­va­re a sco­pri­re sem­pre che ciò che sem­bra­va-non è-
    In che gran­de pal­la viviamo,fatta di tan­te pic­co­le pal­le che rim­bal­za­no qua e là minac­cio­se e il rim­bom­bo ed echi di voci e opi­nio­ni che davan­ti al dive­ni­re del­la real­tà san­no di…rumore.
    Ma..ad ogni uno lo spa­zio per la pro­pria esibizione..ops..espressione:thumbup:

  8. Paolo ha detto:

    Ma è tut­to un bel tea­tri­no del NWO secon­do me…è diver­ten­te vede­re come quan­do qual­cu­no cer­ca di com­bat­ter­li loro o lo cor­rom­po­no o lo fan­no fuori.…
    Bep­pe è sta­to pale­se­men­te comprato…e fare­mo la fine del­l’A­me­ri­ca con Obama…Tutti a pro­cla­mar­lo il salvatore…invece sarà il boia del­la sua nazio­ne tra­ve­sti­to da SPERANZA…stessa cosa ora il NWO cer­ca di fare in italia…
    La gen­te non ci sta piu dentro…la gen­te ora è superficiale.…il rin­co­glio­ni­men­to del­le mas­se ha funzionato…e men­tre pre­pa­ra­no vac­ci­ni con­tro la sui­na ( che un cor­po uma­no può gesti­re tran­quil­la­men­te da solo) ridu­co­no la popo­la­zio­ne mondiale.…