>

Provato Firefox 3.5: è una scheggia! Buttate Explorer nel cesso e tirate la corda!

L’uscita ieri di Firefox ver­sio­ne 3.5 mi ha fat­to di nuo­vo veni­re voglia di pro­va­re que­sto bro­w­ser, che da qual­che mese ave­vo abban­do­na­to in favo­re di Chrome, più leg­ge­ro nel­l’u­so del­la RAM e un po’ più rispet­to­so del processore.
L’ho instal­la­to un po’ scet­ti­co ma… ho dovu­to ricre­der­mi!!!

Il ren­de­ring vie­ne ese­gui­to a una velo­ci­tà infer­na­le, anche nei casi di pagi­ne di gran­de com­ples­si­tà. L’unica cosa che può ral­len­ta­re la pagi­na è la mas­sic­cia pre­sen­za di ele­men­ti mul­ti­me­dia­li pro­ve­nien­ti da altri siti, maga­ri di quel­li che si fan­no un po’ desi­de­ra­re (tipo YouTube, per inten­der­ci). Ma in tut­ti gli altri casi la velo­ci­tà è eccel­len­te.

Nessun pro­ble­ma Javascript, nes­su­na mena­ta Activex, sem­pli­ce­men­te il sito visto subi­to sen­za atte­se stra­ne. Per non par­la­re del sup­por­to HTML 5 che per tut­ti gli altri è una chi­me­ra. La pagi­na vie­ne ren­de­riz­za­ta alla per­fe­zio­ne, nes­su­no stra­no arro­ton­da­men­to dei carat­te­ri, nes­su­na incer­tez­za nel posi­zio­na­men­to degli elementi.
Ultimamente ave­vo pre­so a ricon­si­de­ra­re IE, che ho sca­ri­ca­to nel­la ver­sio­ne 7 pri­ma e 8 poi. Sicuramente gran­di pas­si avan­ti per Microsoft ma nul­la da dire… Firefox ormai gli da’ la bir­ra e alla grande.

Personalmente con­si­glio a tut­ti di usci­re dal tun­nel Microsoft. Tenetelo solo per quei rari siti che lo richie­do­no per for­za, tipo ban­che o tran­sa­zio­ni onli­ne. Per tut­ti gli altri casi but­ta­te­lo nel ces­so e sca­ri­ca­te­vi Firefox.

Per i blog­ger un con­si­glio in più: dopo aver instal­la­to Firefox, sca­ri­ca­te­vi un plu­gin chia­ma­to ScribeFire. E’ un edi­tor offli­ne per blog: una potenza!

Dalla for­mat­ta­zio­ne del­le imma­gi­ni in modo cor­ret­to, al posi­zio­na­men­to del testo attor­no agli ele­men­ti gra­fi­ci, al ridi­men­sio­na­men­to dina­mi­co degli stes­si, ovvia­men­te con la pos­si­bi­li­tà di modi­fi­ca­re un arti­co­lo e postar­lo come edi­ting del pre­ce­den­te o anche come boz­za per gli ulti­mi ritocchi.

Qualcosa che ren­de­rà il lavo­ro di posta­re un arti­co­lo liscio come l’olio!

Condividi