>

A Dorentrup in Germania accendono i lampioni con il cellulare. In Italia sarebbe un disastro.

Descritto in que­sto arti­co­lo del Corriere. L’amministrazione comu­na­le ha mes­so a dispo­si­zio­ne dei cit­ta­di­ni un ser­vi­zio gra­tui­to median­te il qua­le chi ne ha biso­gno può richie­de­re l’ac­cen­sio­ne del­l’il­lu­mi­na­zio­ne stra­da­le con uno squil­lo di cel­lu­la­re. I lam­pio­ni si accen­do­no dopo pochi secon­di sul per­cor­so e si spen­go­no auto­ma­ti­ca­men­te dopo 15 minu­ti.

Il siste­ma è com­ple­ta­men­te auto­ma­ti­co e per­met­te un rispar­mio a dir poco furi­bon­do sul­le bol­let­te, per­chè in assen­za di tele­fo­na­te l’il­lu­mi­na­zio­ne stra­da­le rima­ne spen­ta.

Ve lo vede­te cosa acca­dreb­be in Italia con un ser­vi­zio simi­le? Come mini­mo avrem­mo sce­ne da albe­ro di nata­le, con stra­de che si accen­do­no e si spen­go­no per­chè qual­che idio­ta si diver­te col cel­lu­la­re. Oppure avrem­mo il gover­no che si diver­tir­be a con­ser­va­re in un data­ba­se tut­ti i per­cor­si abi­tua­li di ogni cit­ta­di­no per sape­re dove va e a che ora.

Un pec­ca­to dav­ve­ro che que­sto pae­se sia così imma­tu­ro, per­chè un ser­vi­zio come quel­lo descrit­to nel­l’ar­ti­co­lo sareb­be vera­men­te uti­le, oltre che eco­no­mi­ca­men­te con­ve­nien­te.

Condividi