>

Il suono: Karl Richter nella Toccata e Fuga in Re Minore.

J. S. Bach la com­po­se nel pri­mo decen­nio del ‘700 e da allo­ra la fama di que­sta com­po­si­zio­ne è dila­ga­ta ovun­que. Qui abbia­mo Karl Richter, for­se il miglior inter­pre­te di Bach, che la ese­gue con una mae­stria incom­pa­ra­bi­le, su un orga­no mera­vi­glio­so. Buon ascolto!




Condividi