>

Nuova influenza suina A. OMS fa scattare il livello 6. Pandemia o manovra economica?

Come già det­to negli altri post sul­l’in­fluen­za sui­na, influen­za A, nuo­va influen­za o comun­que la si voglia chia­ma­re, il pro­li­fe­ra­re di casi sta por­tan­do alla fase vera­men­te peri­co­lo­sa. Come dice Fazio sul­l’AN­SA, l’OMS ha alza­to a livel­lo 6 il livel­lo di allar­me a cau­sa del­la nume­ro­si­tà dei casi e non del­la gra­vi­tà del­la malattia.

Il pro­ble­ma è che, se i casi sono aumen­ta­ti così tan­to, c’è il rischio ele­va­to, anche solo da un pun­to di vista sta­ti­sti­co, che il virus fini­sca di nuo­vo nei sui­ni, oppu­re in qual­che uomo o comu­ni­tà dove, fon­den­do­si con altri suoi simi­li, potreb­be gene­ra­re una muta­zio­ne più peri­co­lo­sa, viru­len­ta o comun­que gra­ve.

Che poi è quel­lo che è suc­ces­so con la famo­sa influen­za spa­gno­la del 1929 il cui anda­men­to all’i­ni­zio non creò gran­di pro­ble­mi, ma dopo pochi mesi inve­ce si sca­te­nò nel macel­lo che ben si conosce.

A leg­ge­re il Washing­ton Post inve­ce, si sco­pre che l’in­nal­za­men­to del­l’al­lar­me a livel­lo 6 ha tut­ta una serie di con­se­guen­ze sul­l’in­du­stra far­ma­ceu­ti­ca e sul­la ricer­ca far­ma­co­lo­gi­ca, a cau­sa degli stan­zia­men­ti che a quel pun­to ini­zia­no ad esse­re ero­ga­ti pra­ti­ca­men­te in auto­ma­ti­co.

Quin­di il dub­bio giun­ge spon­ta­neo: vera­men­te il nume­ro di casi è diven­ta­to suf­fi­cien­te a far scat­ta­re il mas­si­mo livel­lo di aller­ta del­l’OMS o stia­mo sem­pli­ce­men­te assi­sten­do alla fase fina­le di un’im­ma­ne por­ca­ta?

Come si suol dire… ai poste­ri l’ar­dua sentenza.

Con­di­vi­di

12 Comments

  1. Umberto Veronesi ha detto:

    Buon­gior­no, dopo qual­che tem­po di assen­za tor­no per aval­la­re la tesi del­l’im­ma­ne por­ca­ta (o mano­vra finan­zia­ria che dir si voglia) por­tan­do come pro­va la scel­ta di nomi­na­re Fazio (eco­no­mi­sta e ex gover­na­to­re di Ban­ki­ta­lia) come nuo­vo mini­stro del­la Sani­tà (da Il Gior­na­le di oggi). Che di fat­to già attua da mini­stro, aven­do ieri dichia­ra­to in con­fe­ren­za stam­pa che entro 24 mesi la popo­la­zio­ne ita­lia­na ver­rà vac­ci­na­ta con­tro que­sta influen­za (ANSA di ieri). Mi pare di evin­ce­re che diver­rà obbli­ga­to­ria la vac­ci­na­zio­ne… :sick:

  2. Lauretta ha detto:

    Ach’io sono con­vin­ta che que­sta influen­za sui­na sia l’en­ne­si­ma bufa­la, viste le espe­rien­ze pre­ce­den­ti (SARS, Avia­ria …) e comun­que gli inte­res­si eco­no­mi­ci cor­re­la­ti sono enor­mi. Entro pochi mesi sarà pron­to il vac­ci­no e ver­rà pro­po­sta anco­ra una vol­ta la vac­ci­na­zio­ne di mas­sa, che pen­so non potrà esse­re obbli­ga­to­ria, con­si­de­ran­do l’at­tua­le non obbli­ga­to­rie­tà dei vac­ci­ni in alcu­ne regio­ni come il Veneto.
    Dicia­mo piut­to­sto che la gen­te vor­rà vac­ci­nar­si per­chè, come al soli­to, ver­rà mes­sa in atto, attra­ver­so i mez­zi di comu­ni­ca­zio­ne, una cam­pa­gna vac­ci­na­le basa­ta sul terrore.
    E’quel­lo che suc­ce­de ogni anno per l’ influen­za, pre­sen­ta­ta sem­pre come peg­gio­re del­le pre­ce­den­ti e peri­co­lo­sa, dato poi non con­fer­ma­to dagli eventi.
    In quel perio­do noi pedia­tri sia­mo tem­pe­sta­ti di tele­fo­na­te di geni­to­ri che voglio­no vac­ci­na­re i figli per­chè ter­ro­riz­za­ti dal­le noti­zie sentite.
    Non oso pen­sa­re cosa suc­ce­de­rà tra bre­ve per l’ influen­za suina!

  3. Umberto Veronesi ha detto:

    Ciao Franz, ero spa­ri­to e son riap­par­so, ma ti leg­ge­vo comun­que, anche se in silen­zio… Sul­l’ob­bli­ga­to­rie­tà del­le vac­ci­na­zio­ni, che dire? Mi oppor­rò con qua­lun­que mez­zo, ma… la restri­zio­ne del­le liber­tà per­so­na­li, anche in misu­ra rivo­lu­zio­na­ria, nasce sem­pre da paven­ta­ti peri­co­li: il ter­ro­ri­smo in USA ha limi­ta­to note­vol­men­te liber­tà date per acqui­si­te in ambi­to di pri­va­cy, sui rap­por­ti con le isti­tu­zio­ni e, addi­rit­tu­ra, sul com­mer­cio e la finan­za. Un’e­mer­gen­za sani­ta­ria (che esi­sta o meno) cre­de­te che non pos­sa impor­re un decre­to di urgen­za che obbli­ga chiun­que risie­da in ter­ri­to­rio ita­lia­no a vac­ci­nar­si? Ci sarà da fare un po’ di oppo­si­zio­ne, spe­cie se dav­ve­ro Fazio arri­va a esse­re nomi­na­to mini­stro del­la sani­tà straor­di­na­rio con dele­ga per l’e­mer­gen­za pan­de­mi­ca di tipo A, come leg­ge­vo ieri su un gior­na­le. Il Fazio è abi­tua­to a gesti­re i sol­di, non si pone trop­pi pro­ble­mi di opi­nio­ne pubblica…

    • franz ha detto:

      Met­tia­mo­la così… maga­ri riu­sci­ran­no pure ad obbli­gar­mi ma cre­di­mi, gli farò caga­re san­gue pri­ma che ci riescano!

  4. Fede ha detto:

    For­se con­vie­ne che ini­zia­mo ad orga­niz­zar­ci a riguardo…

  5. Umberto Veronesi ha detto:

    Erra­ta cor­ri­ge: chie­do per­do­no, non si trat­ta­va di Fazio ex gover­na­to­re BI, ma di un ono­ni­mo che è solo idio­ta, per for­tu­na: non ha il pote­re del­l’al­tro, per cui, nono­stan­te con­ti­nui­no ad usci­re ansa che dico­no che ci sarà da vac­ci­na­re tut­ta la popo­la­zio­ne ita­lia­na, io non mi pre­oc­cu­pe­rei… E comun­que sono curio­so di imma­gi­na­re come fareb­be­ro… :wha­te­ver:

    • Franz ha detto:

      Vole­vo avvi­sar­ti infat­ti, ma sono sta­to lon­ta­no da pc vari…

  6. Caspita ha detto:

    Su http://www.ziomp3.com si tro­va­no tag di rife­ri­men­to sul l’influenza.
    E’ un paradosso!!

    • franz ha detto:

      Ho cer­ca­to e non mi pare che il tuo rife­ri­men­to fos­se pro­pria­men­te… esat­to… comun­que per ‘sta­vol­ta passi!