>

Il comune di Milano cancella la commissione antimafia. Perchè?

Gra­zie a Pri­mu­la­ros­sa per la segna­la­zio­ne. Leg­go su que­sto artic0lo del cor­rie­re che il comu­ne di Mila­no ha can­cel­la­to ieri la com­mis­sio­ne inca­ri­ca­ta di vigi­la­re su pos­si­bi­le inge­ren­ze mafio­se nel­l’am­bi­to di Expo 2015.

Que­sta com­mis­sio­ne sem­bra fos­se com­ple­ta­men­te dele­git­ti­ma­ta, dato che non ave­va nes­sun rea­le pote­re d’in­da­gi­nePre­fet­to, que­sto­re e magi­stra­tu­ra non han­no avu­to infat­ti nes­su­na par­te­ci­pa­zio­ne all’in­ter­no.

Ora però mi chie­do: se si met­te in pie­di una com­mis­sio­ne e poi non le si dan­no i pote­ri ine­ren­ti il suo man­da­to, cosa la si crea a fare? E per­chè una vol­ta crea­ta, il pre­fet­to stes­so la defi­ni­sce ille­git­ti­ma toglien­do­le ogni senso?

Ma il vero pro­ble­ma non è solo que­sto, che potreb­be ave­re comun­que un sen­so. Quel­lo che mi chie­do, il dub­bio che mi sono fat­to veni­re, è:

per­chè inve­ce di can­cel­lar­la non le sono sta­ti attri­bui­ti gli oppor­tu­ni poteri?

Que­sto cre­do sia il vero pro­ble­ma. Che un affai­re come quel­lo di Expo 2015, con gli appal­ti milio­na­ri che lo con­trad­di­stin­guo­no, pos­sa esse­re un ovvio pun­to d’at­tra­zio­ne e con­fluen­za di inter­fe­ren­ze cri­mi­na­li non cre­do sia un segre­to per nessuno.

E allo­ra per­chè met­te­re in pie­di una com­mis­sio­ne sen­za alcun pote­re per poi addi­rit­tu­ra eli­mi­nar­la, anzi che, come mi ver­reb­be natu­ra­le pen­sa­re, met­ter­ne in pie­di una legit­ti­ma che potreb­be esse­re un effi­ca­ce stru­men­to di prevenzione?

Mah… chis­sà!!!

Con­di­vi­di

1 Comment

  1. Sting ha detto:

    Tem­po fa il gran­de grem­lin del­la poli­ti­ca (Andreot­ti), affer­mò che la mafia non esi­ste; poi lo foto­gra­fa­ro­no men­tre limo­na­va con Rii­na… ma fu assol­to. Baciò un Padri­no, mica un mafio­so. In effet­ti è tut­ta una gran­de famiglia.
    Oggi le varie mafie muo­vo­no flus­si di dena­ro supe­rio­ri ai Pil degli Sta­ti.. E’ busi­ness, non mafia. E quin­di per­chè bloc­ca­re uno dagli ulti­mi set­to­ri produttivi?
    Come? per­chè fa gua­da­gna­re pochis­si­mi a sca­pi­to di tan­tis­si­mi? Bé, quel che con­ta è sta­re tra quel­li che gua­da­gna­no, no?