>

Nuova influenza suina. Adrian Gibbs denuncia: il virus A/H1N1 creato forse in laboratorio.

Pote­te leg­ger­lo qui. Gra­zie a Umber­to Vero­ne­si per la sua segna­la­zio­ne.

A soste­ne­re l’i­po­te­si (o meglio a denun­ciar­la per l’en­ne­si­ma vol­ta) è Adrian Gibbs, uno dei crea­to­ri del­l’o­sel­ta­mi­vir, il prin­ci­pio atti­vo del Tami­flu, quin­di non esat­ta­men­te l’ul­ti­mo arri­va­to.

Que­sta ipo­te­si era già rim­bal­za­ta su inter­net nel­le scor­se set­ti­ma­ne, ma qua­si mai con un soste­gno auto­re­vo­le o docu­men­ta­to. Ovvia­men­te ades­so sono tut­ti lì a dire che non ci sono dati suf­fi­cien­ti, e che se anche ci fos­se­ro… che dif­fe­ren­za fareb­be? Eh già, roba da nien­te, vero?

Sta­vol­ta però è diver­so e l’OMS final­men­te inda­ga. Chis­sà che non ne ven­ga fuo­ri un bel casino?

Con­di­vi­di