>

Nuova influenza suina: Fazio, lasciatemelo dire, è un grande…

Si, Fazio è pro­prio un gran­de.

Ades­so secon­do lui la gen­te si met­te in qua­ran­te­na da sola, così infet­te­rà even­tual­men­te solo la pro­pria fami­glia la qua­le, non essen­do sta­ta in mes­si­co maga­ri, inve­ce se ne andrà in giro a fare la spe­sa, un po’ di fit­ness, il tut­to natu­ral­men­te sen­za peri­co­lo per nes­sun altro, vero?

Ben dice­va la Dott.ssa Bell­wald in que­sto suo arti­co­lo già il 27 Apri­le:

Ma cosa aspet­tia­mo, che sia­no i viag­gia­to­ri a met­ter­si in qua­ran­te­na di loro ini­zia­ti­va, ma vera­men­te? Medi­ci pro­tet­ti in fron­tie­ra con ter­mo­me­tro e test di scree­ning per i viag­gia­to­ri in ingres­so nel nostro pae­se; sareb­be chie­de­re dav­ve­ro trop­po?

Ebbe­ne si, Dott. lei ha pra­ti­ca­men­te pre­vi­sto il futu­ro.

Con­di­vi­di

1 Comment

  1. Umberto Veronesi ha detto:

    Pre­met­to la mia igno­ran­za in medi­ci­na e la mia richie­sta a voi di delu­ci­da­zio­ni. L’OMS ha deci­so di cam­bia­re nome, da influen­za sui­na a influen­za AH1N1. Mi sono let­to anche la spie­ga­zio­ne del­la sigla. Però mi tor­na­va in men­te qual­co­sa. E non la spa­gno­la, che por­ta­va lo stes­so nome, qual­co­sa di più recen­te. Ed ho tro­va­to un arti­co­lo del 29/09/07, in cui si pre­di­va l’ar­ri­vo dal­le iso­le Salo­mo­ne di una vio­len­ta influen­za chia­ma­ta AH1N1. E poi sono anda­to inde­tro ed ho visto che nel 2001 cir­co­la­va la ter­ri­bi­le influen­za chia­ma­ta AH1N1. Poi leg­go un arti­co­lo su http://www.elmostrador.cl/index.php?/noticias/articulo/cientificos-dicen-que-virus-de-gripe-ah1n1-es-relativamente-benigno-por-aho/,un maga­zi­ne colom­bia­no, in cui ripor­ta­no che, in data 30/04/09, “Basan­do­si sui dati a dispo­si­zio­ne ad oggi, si direb­be che si trat­ta di un cep­po mode­ra­to”, a det­ta del pre­si­den­te del dipar­ti­men­to di medi­ci­na del­l’U­ni­ver­si­tà del Michi­gan, Mary Net­tle­man, che pro­se­gue dicen­do che l’in­fluen­za AH1N1 ha gene­ra­to allar­mi dal Mes­si­co fino alla Nuo­va Zelan­da, ma un nume­ro cre­scien­te di scien­zia­ti negli USA è con­cor­de nel­l’af­fer­ma­re che il nuo­vo cep­po è rela­ti­va­men­te beni­gna rispet­to alle pan­de­mie del pas­sa­to. Ma quin­di di cosa si sta par­lan­do? Che si stia par­lan­do dav­ve­ro del nul­la e sia solo una mano­vro­na di mar­ke­ting del­le mul­ti­na­zio­na­li del far­ma­co? Pos­si­bi­le? Qual­co­sa tipo il mil­len­nium bug (chia­ma­to se non erro Y2Y bug)?