>

Giampaolo Giuliani aveva previsto il terremoto in Abruzzo, gli hanno dato dell’imbecille..

Lintervista in cui parla dei suoi studi su Il Capoluogo dAbruzzo

L’in­ter­vi­sta in cui par­la dei suoi stu­di su “Il Capo­luo­go d’Abruzzo”

E’ un ricer­ca­to­re. Uno di quel­li che in Ita­lia pren­do­no due lire per far­si un maz­zo così a cer­ca­re qual­co­sa di nuo­vo. Oggi si chia­ma­no ricer­ca­to­ri, una vol­ta inven­to­ri, ma il suc­co è sem­pre lo stes­so: si trat­ta di per­so­ne che cer­ca­no qual­co­sa in cui cre­do­no.

In que­sto caso, l’uo­mo in que­stio­ne è uno che ha dedi­ca­to la sua vita allo stu­dio del­la sismo­lo­gia e che ha ela­bo­ra­to un siste­ma pre­vi­sio­na­le di mas­si­ma, basa­to sul­la pre­sen­za in per­cen­tua­le alte­ra­ta di Radon, un gas natu­ra­le, in pre­sen­za di aumen­ta­ta pos­si­bi­li­tà di sisma.
Tro­va­te qui un’in­ter­vi­sta su “Il capo­luo­go d’A­bruz­zo” del 23 Mar­zo in cui Giu­lia­ni par­la dei prin­ci­pi del­la sua ricerca.

Giu­lia­ni ave­va det­to che ci sareb­be sta­to un ter­re­mo­to, ma ha sba­glia­to di qual­che gior­no, moti­vo per cui era sta­to inda­ga­to per “pro­cu­ra­to allar­me” dal capo del­la Pro­te­zio­ne Civi­le, Ber­to­la­so, che a quan­to pare gli ave­va pure dato del­l’im­be­cil­le.

Pre­so per il culo e dileg­gia­to da una marea di stron­zi scien­zia­ti “uffi­cia­li”, ades­so ha rice­vu­to la più tra­gi­ca del­le con­fer­me per i suoi stu­di.

Cer­to, ha sba­glia­to gior­no. Ma maga­ri se il mon­do del­la ricer­ca fos­se sta­to un po’ meno mio­pe (per non dire caz­zo­ne…) avreb­be avu­to più fon­di per i suoi stu­di, e avreb­be potu­to ten­ta­re più effi­ca­ce­men­te di sal­va­re qual­che vita uma­na.

E’ sta­to addi­rit­tu­ra costret­to a riti­ra­re i risul­ta­ti del­le ricer­che dal suo sito, tan­to gli han­no dato addosso.
E ades­so? Cosa diran­no? Che è sta­ta una coin­ci­den­za? Beh, spe­ro che lo fac­cia­no.

Così per una vol­ta gli ita­lia­ni sapran­no con asso­lu­ta cer­tez­za che raz­za di gen­te detie­ne il pote­re nel­l’am­bi­to del­la ricer­ca scien­ti­fi­ca.

Con­di­vi­di

54 Comments

  1. Fernando ha detto:

    ver­rà un gior­no in cui Giam­pao­lo Giu­lia­ni gui­de­rà la pre­vi­sio­ne sismi­ca e indi­riz­ze­rà cor­ret­ta­men­te le azio­ni del­la pro­te­zio­ne civi­le in que­ste ter­re, non ho alcun dub­bio che quel gior­no ver­rà, sarà l’or­go­glio di tut­ta la peni­so­la e que­sto nostro pic­co­lo mon­do anti­co sarà un posto miglio­re gra­zie a lui, ma quel gior­no, miei con­ter­ra­nei, quel gior­no non è oggi.
    non dimen­ti­ca­te­lo 6 apri­le 2009
    POST SCRIPTUM sol­le­va­te­vi e pre­sta­te­mi atten­zio­ne: sia­mo testi­mo­ni di que­sta ter­ri­bi­le tra­ge­dia, il san­gue di bra­va gen­te è sta­to ver­sa­to su que­sto suo­lo, ono­re­vo­li uomi­ni fal­cia­ti men­tre vive­va­no paci­fi­ca­men­te la loro vita, la nostra vita, e sen­za mai dimen­ti­ca­re que­ste cose dovre­mo rima­ne­re vigi­li e aller­ta­re gli altri sul­la distru­zio­ne del nostro mon­do; ma io vi fac­cio una pro­mes­sa ades­so: noi tut­ti ci risol­le­ve­re­mo da que­ste mace­rie, mora­li e mate­ria­li, in que­sto gior­no io vi invo­co per un’u­nio­ne e se vi impe­gne­re­te avre­mo suc­ces­so dove mol­ti altri han­no fallito

    • franz ha detto:

      Beh… insom­ma, maga­ri non sarà pro­prio lui a gui­dar­la. Per­chè temo che pri­ma che que­sto avven­ga in Ita­lia sare­mo già mor­ti e sepol­ti da tempo!!!

      • Fernando ha detto:

        Gali­leo Gali­lei è sta­to dichia­ra­to ere­ti­co per la sco­per­ta che il pia­ne­ta Ter­ra ruo­ta intor­no alla stel­la Sole, ma colo­ro che lo com­bat­te­va­no era­no difen­so­ri del­la fede e non del­la veri­tà; non hai impa­ra­to nul­la dai tuoi avi, ragaz­zo? Giam­pao­lo Giu­lia­ni è sta­to dichia­ra­to imbe­cil­le per la sco­per­ta di una cor­re­la­zio­ne tra l’au­men­to del­le emis­sio­ni di radia­zio­ni sul­la fre­quen­za di un ele­men­to gas­so­so chia­ma­to radon ed il mani­fe­star­si di even­ti sismi­ci ad alta inten­si­tà nel mede­si­mo sot­to­suo­lo, ma colo­ro che lo com­bat­to­no sono un medi­co ed alcu­ni magi­stra­ti e non baluar­di del­la civil­tà. Il frain­ten­di­men­to cul­tu­ra­le non giu­sti­fi­ca quel­li né pla­ca noi: per noi che sia­mo gio­va­ni, e cre­dia­mo negli eroi, per chi cre­de che il bene alla fine vin­ce­rà ora c’è un nuo­vo cam­pio­ne a cui vole­re bene, e noi lo segui­re­mo fin­chè ci sarà, per il bene dell’umanità.
        Ma Giam­pao­lo Giu­lia­ni è un astro­fi­si­co, non rico­no­sce il per­cor­so del­le onde, gli è solo sta­to con­ces­so di imbat­ter­si in ciò che non cer­ca­va, e il suo meri­to è di aver­lo rico­no­sciu­to: colo­ro che tu odi inve­ce non cer­ca­no nul­la, e se mostras­si loro i segre­ti del mon­do ti dete­ste­reb­be­ro, come i por­ci si rivol­ta­no se dai loro per­le anzi­chè ghian­de; non impor­ta nul­la a costo­ro di qua­le colo­re poli­ti­co sia il gover­no, han­no la stes­sa arro­gan­za sia sot­to Pro­di per la mon­nez­za di Napo­li, sia sot­to Ber­lu­sco­ni per la pro­te­zio­ne dei civi­li in Italia.

        • franz ha detto:

          A par­te il fat­to che non odio nes­su­no, rico­no­sco che mol­to pro­ba­bil­men­te Giu­lia­ni ha imbroc­ca­to per caso il filo­ne del­la sua ricer­ca. Ma que­sto non toglie che l’ha imbroccato.
          Sul fat­to che non si pos­sa esse­re ascol­ta­ti… beh, qui ti devo dare torto.
          Lo riten­go anco­ra pos­si­bi­le. Altri­men­ti non sarei qui a sbat­ter­mi die­tro a ‘sto blog!

          • Fernando ha detto:

            tu non puoi frain­ten­der­mi per­chè sei scal­tro e intel­li­gen­te, tu capi­sci: ciò che Giam­pao­lo Giu­lia­ni ha sco­per­to per caso può esse­re usa­to, e meglio, da colo­ro che cono­sco­no la ter­ra, ma chi com­bat­te Giam­pao­lo Giu­lia­ni si cir­con­da di fec­cia che fin­ge di cono­sce­re, men­tre allon­ta­na colo­ro che cono­sco­no la terra.
            Per­chè cre­di di non esse­re ascol­ta­to? io ti ascolto.
            non ho moti­vo di rite­ne­re che tu non ven­ga ascol­ta­to anche da altri, fin­tan­to che par­li di ciò che più inte­res­sa, per que­sto ti ho ricor­da­to i fal­li­men­ti di chi odi mag­gior­men­te: il medi­co mes­so a capo del­la pro­te­zio­ne civi­le, che non sa nul­la di sismi e fisi­ca, ha fal­li­to l’in­ca­ri­co con­fe­ri­to­gli da Pro­di di risa­na­re la pia­ga dei par­te­no­pei, inca­ri­co facil­men­te ese­gui­bi­le, come ha dimo­stra­to la sto­ria che ne è segui­ta; ora ha fal­li­to l’in­ca­ri­co con­fe­ri­to­gli da Ber­lu­sco­ni di pro­teg­ge­re i civi­li minac­cia­ti dal sisma bimen­si­le tra le mon­ta­gne del­lo spar­tiac­que, come ha dimo­stra­to la sto­ria che ne è seguita.
            ti ho ricor­da­to ciò poi­ché tu ver­rai ascoltato

          • cris87 ha detto:

            ciao ragaz­zi,
            sono di pas­sag­gio su que­sto blog io sono cala­bre­se e sic­co­me si è spar­sa la voce che oggi 25 apri­le 2009 alle 8:30 pm avver­rà una scos­sa simi­le alla tra­ge­dia dell’abruzzo,premetto che sono volon­ta­rio del­la pro­te­zio­ne civi­le nazionale,ciò nn toglie il fat­to che c’è un po da pen­sae­re su ciò che è successo(parlo a livel­lo di movi­men­ti del­la cro­sta ter­re­stre) vi sie­te chie­sti il per­chè giu­lia­ni ave­va det­to di que­sto even­to evi­den­te­men­te ave­va sco­per­to qual­co­sa nn cre­do che se lo sareb­be inven­ta­to poi guar­da caso c’è sta­ta la tra­ge­dia sarà casualità??????
            Non credo.…cmq arri­vo al pun­to… inve­ce di dar­gli tut­ti con­tro per­che nn pren­de­re l’in­te­res­sa­to e far­si spie­ga­re tut­to ciò che e suc­ces­so il come a trat­to que­ste conclusioni,i mez­zi che ha usa­to!!!!! ragaz­zi se que­sto ha sco­per­to vera­men­te ciò e 1 gran­de cosa
            pen­sa­te quan­de vite uma­ne si pro­teb­be­rò salvare??
            secon­do me andreb­be ascol­ta­to con altri esper­ti e valu­ta­ta la situazione.….

            • Franz ha detto:

              Sul cosa abbia sco­per­to giu­lia­ni e su come fun­zio­ni ci sono un po’ di link in rete. Comun­que hai ragio­ne da ven­de­re. D’al­tron­de se guar­di come si stan­no muo­ven­do le cose vedi che pri­ma han­no fat­to come dici tu, sput­ta­nan­do­lo alla gran­de. Poi visto che i blog e l’in­for­ma­zio­ne sul­la rete non mol­la­va­no han­no comin­cia­to a spun­ta­re quel­li che “face­va­no come lui”. Poi sem­pli­ce­men­te i media han­no smes­so di occu­par­se­ne, che è il modo miglio­re per far spa­ri­re qual­cu­no di sco­mo­do. Mi sa che set­ti­ma­na pros­si­ma vada a cer­ca­re Giuliani.…

      • ROBERTO ha detto:

        VIVIAMO IN UN PAESE PESSIMO,COSA PRETENDETE?QUESTA è L ITALIA,QUESTI SONO GLI ITALIANI.NON DARE ASCOLTO E PRENDERE PER PAZZO UNO CHE AVVISA DI UNA CATASTROFE è LA PURA MEN­TA­LI­Tà ITALIANA.SIAMO GUIDATI DA PERSONE ORRENDE ED INAFFIDABILI IN OGNI SETTORE,PERSONE CHE DOPO QUELLO KE è ACCADUTO NON SE NE FREGANO NULLA,FANNO FINTA DI DISPIACERSI DAVANTI ALLE TELECAMERE;MA PER­Kè NON HANNO EVITATO QUESTA TRAGEDIA DATO KE SI POTEVA?PERKè LA LEGGE PERMETTE DI COSTRUIRE CASE CON MATERIALI CHE ALLA MINIMA SCOSSA SI FRANTUMANO??GUARDATE GLI ALTRI STATI.UNA SCOSSA DEL GENERE AVREBBE FATTO IL SOLLETICO ALLE LORO CASE,COSI COME HANNO INFATTI DETTO(VEDI IL GIAPPONE).POVERA ITALIA, CON QUE­STà MEN­TA­LI­Tà NON Cè FUTURO PER NOI

        • Fernando ha detto:

          ci risol­le­ve­re­mo da que­ste mace­rie, mora­li e mate­ria­li, ma più duro sarà rial­zar­si dal­le mora­li, poi­chè chi non cre­de a cau­sa dei mal­va­gi non costrui­sce nul­la di buo­no; in que­sto gior­no io vi invo­co per un’unione e se vi impe­gne­re­te avre­mo suc­ces­so dove mol­ti altri han­no fal­li­to prima

  2. Andrea ha detto:

    Ho cita­to que­sto post sul mio blog, natu­ral­men­te ho cita­to la fonte.

    • Franz ha detto:

      GRANDE BLOG! Mi pia­ce un casi­no! Appe­na rie­sco a met­te­re un po’ d’or­di­ne ven­go lì e fan­cu­liz­zo i meri­te­vo­li! Gra­zie del­la citazione!

    • Fernando ha detto:

      Tra­scu­ra­re con super­fi­cia­li­tà le appli­ca­zio­ni di nuo­ve tec­no­lo­gie solo per­chè pro­po­ste da ricer­ca­to­ri non appar­te­nen­ti alla con­gre­ga­zio­ne pre­po­sta a tale fun­zio­ne è una negli­gen­za cri­mi­na­le di cui oggi paghia­mo le con­se­guen­ze; Enri­co Fer­mi, Gugliel­mo Mar­co­ni, Gali­leo Gali­lei, Giam­pao­lo Giu­lia­ni, sono tut­ti nomi che pesa­no sul­la coscien­za dei peg­gio­ri. La fret­ta e la super­fi­cia­li­tà era­no le malat­tie psi­chi­che del ven­te­si­mo seco­lo, e più di ogni altro posto si riflet­te­va­no nel­la stampa.

  3. govedi giampiero ha detto:

    sia­mo in uno sta­to di igno­ran­ti. come nel­la ricer­ca e nell arte.non oso cri­ti­ca­re un gover­no che non inve­sta nel­le sco­per­te uti­li. evvi­va il papa andia­mo bene!!

    • franz ha detto:

      Non sono cer­to di aver capi­to per­fet­ta­men­te il sen­so del tuo com­men­to, ma mi par di capi­re che gira­no anche a te! 😉 gra­zie del pas­sag­gio e del commento.

  4. ENZO ha detto:

    Non leg­go la dichia­ra­zio­ne fat­ta da Giam­pao­lo Giu­lia­ni in meri­to alla pre­vi­sio­ne di 5 gior­ni pre­ce­den­ti a que­sta not­te sul ter­re­mo­to dell’Aquila ?

    • Franz ha detto:

      Quel­lo non l’ho tro­va­ta “in ori­gi­na­le” nel casi­no di oggi, e non poten­do cita­re la fon­te non l’ho mes­sa. Però se ti va te ne met­to un’al­tra, esem­pla­re, di Fede­ri­ca Quat­troc­chi, respon­sa­bi­le del­l’U­ni­tà fun­zio­na­le di geo­chi­mi­ca dei flui­di stoc­cag­gio geo­lo­gi­co e geo­ter­mia dell’Ingv:

      Del siste­ma di pre­vi­sio­ne pro­po­sto da Gioac­chi­no Giam­pao­lo Giu­lia­ni, il col­la­bo­ra­to­re tec­ni­co del­l’I­sti­tu­to Nazio­na­le di Astro­fi­si­ca che sostie­ne di ave­re pre­vi­sto il ter­re­mo­to, Quat­troc­chi dice: “non con­te­sto la sua ricer­ca, ma il meto­do: si muo­ve a mar­gi­ne del­la comu­ni­tà scien­ti­fi­ca e sostie­ne che le pre­vi­sio­ni sia­no deterministiche”
      Fon­te: Ansa IT. (http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_932329736.html)

      Come dire: “Se non ti muo­vi come fac­cia­mo noi, non con­ti un caz­zo anche se hai ragio­ne”. Pec­ca­to che lui i risul­ta­ti li abbia già e loro no.

  5. sam ha detto:

    ver­so le 20.40 ho ascol­ta­to un pro­gram­ma radio­fo­ni­co su rai ste­reo 1 “zap­ping”. uno spe­cia­le sul ter­re­mo­to, nel cor­so dei dibat­ti­ti il con­dut­to­re non face­va che ripe­te­re che è impos­si­bi­le pre­ve­de­re i ter­re­mo­ti. quan­do un ascol­ta­to­re ha cita­to Giu­lia­ni e l’ot­tu­si­tà con cui è sta­to trat­ta­to, il con­dut­to­re con un’ar­ro­gan­za da inqui­si­to­re lo ha sbef­fe­gia­to taglian­do cor­to, dichia­ran­do che Giu­lia­ni non è lau­rea­to e che i suoi stu­di sono sta­ti smon­ta­ti da illu­stri scen­zia­ti e sul­la base di que­ta asser­zio­ne ha con­clu­so dicen­do che non si può dar ret­ta ad uno che gio­che­rel­la con il computer.

    que­ste per­so­ne sono tale­ba­ni del­la “scen­za”. lau­rea­ti in pre­sun­zio­ne ad ono­rem. mi fan­no schifo.

    • franz ha detto:

      Pur­trop­po me l’a­spet­ta­vo. Il mon­do uffi­cia­le deve smon­ta­re que­st’uo­mo, per non fare una com­ple­ta figu­ra di mer­da. For­tu­na­ta­men­te è trop­po tardi!

  6. fox55 ha detto:

    deter­mi­ni­sti­che e statistiche!
    dite­ci che dif­fe­ren­ze ci sono, sia­mo nel 2000 … MA… sia­mo all’e­ra in cui non si vole­va ammet­te­re che la ter­ra era ton­da, o che si muo­ves­se … VERGOGNA! INVECE DI LAVORARE ASSIEME PER RAGGIUNGERE UNA SCOPERTA CHE POTREBBE SALVARE VITE UMANE SI GETTA FANGO SU CHI CI PROVA!!!

    MAGARI SBAGLIA DI 4 GIORNI!
    SPERO CHE TRA 4 GIORNI ALL’IMBECILLE CHE HA PARLATO DI IMBECILLI GLI POSSA.……
    .….
    .….
    gli pos­sa dire di per­so­na ( SEI TU L’UNICO IMBECILLE! )

  7. fox55 ha detto:

    SPERIAMO CHE ALMENO STRISCIA LA NOTIZIA DOMANI NON CAMBI IDEA E NON BUTTI FANGO SU GIULIANI COME HANNO FATTO TUTTI GLI ALTRI QUESTA SERA!
    STRISCIA STASERA HA FATTO UN SERVIZIONE! DICEVA DI CHIEDERE SCUSA A GIULIANI ! PIU’ CHE ALTRO BISOGNEREBBE LICENZIALE A PEDATE NEL CULO ALCUNI “SCIENZIATI”.
    non sareb­be il ter­mi­ne giusto!

    in tut­ta la vicen­da ricor­dia­mo che son mor­te cen­ti­na­ia di persone.
    e la doman­da è : pota­va sal­var­si qual­cu­no di loro se aves­se­ro con­ti­nua­to ad ascol­ta­re le “far­ne­ti­ca­zio­ni” di giuliani? 

    secon­do me.….. pur­trop­po nes­su­no pre­ve­de il futu­ro ma un geo­lo­go dovreb­be saper leg­ge­re i dati ripor­ta­ti sul­la carta .…
    e il suo mega­fo­no lo ave­va usato!
    pec­ca­to che qual­cu­n’al­tro non abbia usa­to il cervello.

    • franz ha detto:

      Spe­ria­mo vera­men­te che non cam­bi­no idea. Stan­no cer­can­do di smon­ta­re que­st’uo­mo, ma ormai è trop­po tar­di, per­chè in rete lo han­no cono­sciu­to qua­si tutti!

  8. simone ha detto:

    Scu­sa­te ma se qual­cu­no lo aves­se ascol­ta­to e avreb­be­ro sfol­la­to Sul­mo­na (non L’A­qui­la) il 29 mar­zo (non il 6 api­le) quan­te vite si sareb­be­ro sal­va­te? Io cre­do nes­su­na. Non è il momen­to di sca­gliar­si da una par­te o dal­l’al­tra, ma di capi­re se vera­men­te Giu­lia­ni ha sco­per­to qual­co­sa ed caso pro­se­gui­re il quel­la dire­zio­ne. Cer­to è che Giu­lia­ni sta­not­te era a L’A­qui­la con la sua fami­glia, quin­di non par­lia­mo di pre­vi­sio­ni, ma al mas­si­mo di intuizioni.

    • Franz ha detto:

      E’ il secon­do com­men­to del gene­re. Qui non si trat­ta­va di ascol­ta­re e sfol­la­re. Que­st’uo­mo sta dicen­do quel­lo che dice da un sac­co di tem­po. Si trat­ta­va di ascol­tar­lo (tem­po fa), e dar­gli i fon­di neces­sa­ri per pro­se­gui­re i suoi studi.
      Nel caso spe­ci­fi­co si trat­ta­va anche di non pen­sa­re che solo quel­li che seguo­no i cano­ni del caz­zo del­la scien­za uffi­cia­le pos­so­no aver ragio­ne, e appron­ta­re la pro­te­zio­ne civi­le, gli ospe­da­li e le strut­tu­re di inter­ven­to pub­bli­co, oltre­che met­te­re sul­l’av­vi­so la popo­la­zio­ne. Bec­car­si un ter­re­mo­to alle quat­tro del mat­ti­no sen­za sape­re cosa sta acca­den­do è ben diver­so che bec­car­se­lo sapen­do che può acca­de­re. E non par­lia­mo di intui­zio­ni, ma di pre­vi­sio­ni, solo che la pre­ci­sio­ne del­le coor­di­na­te non è abba­stan­za alta. E non lo è per­chè inve­ce che spen­de­re un milio­ne di euro per appron­ta­re una rete di sen­so­ri per il Radon si pre­fe­ri­sce spen­der­ne qual­che cen­ti­na­io per costrui­re un asso­lu­ta­men­te inu­ti­le pon­te sul­lo stretto!

  9. CELESTINA ha detto:

    Anco­ra una vol­ta in Ita­lia qual­co­sa non ha fun­zio­na­to. La mia memo­ria tor­na al 9 otto­bre 1963, al Vajont. Anche lì qual­cu­no ave­va più vol­te pre­an­nun­cia­to il disa­stro, ma nes­su­no ave­va dato ascol­to, né gli inge­gne­ri né i geo­lo­gi. VERGOGNA!!! In quel­l’oc­ca­sio­ne sono mor­te qua­si 2.000 per­so­ne. In quel­l’oc­ca­sio­ne la val­le di Lon­ga­ro­ne non fu eva­cua­ta, nono­stan­te la fra­na del Toc cam­mi­nas­se ormai da gior­ni. Quel­la sera fu chiu­sa la stra­da pri­ma e dopo Lon­ga­ro­ne, ma non fu fat­to nul­la per sal­va­re le per­so­ne. E ora, ad anni di distan­za sia­mo sem­pre allo stes­so pun­to. A chie­der­ci se qual­co­sa pote­va esse­re fat­to. Impa­re­re­mo mai?

    • franz ha detto:

      Gra­zie Cele­sti­na. Sai che pro­prio ieri nel bar sot­to casa mia la pro­prie­ta­ria mi ha fat­to pro­prio la stes­sa osser­va­zio­ne? E’ vera­men­te qual­co­sa su cui far­si veni­re un dub­bio… Gra­zie mil­le del pas­sag­gio e del commento!

  10. benedetta ha detto:

    gran­de Franz…sei sem­pre tempestivo.….ieri sera ho visto un ser­vi­zio su sky tg 24 dove c’e­ra un’in­ter­vi­sta a Giu­lia­ni dav­ve­ro inte­res­san­te, o meglio vera­men­te inquie­tan­te. Gli è sta­to dato un bel­lo spa­zio e la pri­ma cosa chia­ra a chiun­que men­tre lui par­la­va era rea­liz­za­re la mani­ca di incom­pe­ten­ti a cui sia­mo in mano. In stu­dio c’e­ra pure un sismo­lo­go che sci­vo­la­va sui vetri nel­la impro­ba­bi­le con­di­zio­ne di sup­por­ta­re le dichia­ra­zio­ni di Ber­to­la­so sul­la tota­le impre­ve­di­bi­li­tà di que­sto even­to.… Leg­ge­vo tem­po fa la bio­gra­fia di un gene­ra­le ame­ri­ca­no che in Ita­lia duran­te la guer­ra por­ta­va al mas­sa­cro cen­ti­na­ia di sol­da­ti in impro­ba­bi­li ope­ra­zio­ni solo per­chè gra­zie a que­ste ope­ra­zio­ni avreb­be rice­vu­to alti riconoscimenti.…quanto fre­quen­te­men­te si affos­sa­no cono­scen­za e intel­li­gen­za solo per tene­re stret­ti i pro­pri interessi?…anche a sca­pi­to del­la vita di miglia­ia di persone.…che dif­fe­ren­za c’è con l’omicidio?
    Benedetta

    • franz ha detto:

      Inte­res­san­te osservazione…
      Direi… che l’u­ni­ca dif­fe­ren­za sta in qua­li mani si mac­chia­no mate­rial­men­te di san­gue inno­cen­te. D’al­tron­de l’er­ro­re è insi­to nel­la natu­ra umana.
      Pur­trop­po non sem­pre chi sba­glia rie­sce a rico­no­scer­lo, o anche solo ad accor­ger­se­ne. Gra­zie per pas­sag­gio e commento.

  11. fox55 ha detto:

    quan­ti sol­di ci voglio­no per eva­qua­le cit­ta inte­re per gior­ni???? tan­tis­si­mi!! e for­se (si spe­ra) inutilmente.

    quan­ti sol­di ci voglio­no per ricor­stui­re 300 case e 100 con­stru­zio­ni pub­bli­che? (pale­stre squo­le uffi­ci ospe­da­li) ???? mol­ti di meno!!!

    quan­ti sol­di ci voglio­no per eva­qua­re pri­ma e rico­strui­re tut­to ? tan­tis­si­mi + mol­ti di meno !!!

    dove si spen­de di meno? nel ricostruire!!!!!

    eva­qua­re pri­ma ha un costo esor­bi­tan­te!! altro che non si pos­so­no prevedere

    • franz ha detto:

      Non fa una grinza!

    • Fernando ha detto:

      vuoi sape­re, se tut­ta la comu­ni­tà scien­ti­fi­ca inter­na­zio­na­le dice che quel ter­re­mo­to era impre­ve­di­bi­le e solo Giu­lia­ni dice di no, un gover­no che doreb­be fare? un gover­no dovreb­be far stril­la­re ai quat­tro ven­ti da uno dei suoi sot­to­se­gre­ta­ri del Pre­si­den­te che Giu­lia­ni è un imbe­cil­le, e pre­ten­de­re che i pub­bli­ci accu­sa­to­ri man­di­no subi­to un avvi­so di garan­zia all’imbecille, che andrà dall’avvocato di fidu­cia, il qua­le gli spie­ghe­rà che se dice un’altra paro­la lo pro­ces­se­ra­no per reci­di­va tri­pli­can­do la pena, e quan­do dico subi­to inten­do cir­ca 48 ore dal­la pri­ma aller­ta, men­tre per la mag­gior par­te dei rea­ti mino­ri l’avviso di garan­zia vie­ne noti­fi­ca­to 2 anni dopo il fat­to, in media, e comun­que dopo alme­no 6 mesi di inda­gi­ni; così facen­do un gover­no rie­sce a tene­re tut­ti in casa anche se le scos­se si ripe­to­no per gior­ni e mesi, e mas­si­miz­za i mor­ti con­cen­tra­ti sot­to le mace­rie, quin­di aumen­ta pro­por­zio­nal­men­te i finan­zia­men­ti a piog­gia per la rico­stru­zio­ne, e li fa pio­ve­re sem­pre sul bagna­to, sul­le stes­se azien­de, che pro­ven­go­no da altre regioni.
      sì, ecco, que­sto un gover­no doreb­be fare
      PS se la sco­per­ta di Giu­lia­ni fun­zio­na dav­ve­ro lo sapre­mo dagli ame­ri­ca­ni e dai giap­po­ne­si, loro la sfrut­te­ran­no, in un modo o nell’altro

  12. fox55 ha detto:

    par­lia­mo­ci chiaro!

  13. alberto ha detto:

    salu­to tut­ti – vi ho incon­tra­to un pò per caso, e devo dire che l’im­pres­sio­ne rice­vu­ta è quel­la “che ve la suo­nia­te e ve la cantiate”.
    So bene che si ha biso­gno di cer­tez­ze, e che il mito del genio incom­pre­so è duro a mori­re. Pur­trop­po non è cosi, il Giu­lia­ni è sin­ce­ra­men­te appas­sio­na­to al suo lavo­ro ma i fat­ti non gli dan­no ragione.
    Non è ricer­ca­to­ree, non è un pro­fes­sio­ni­sta, le sco­per­te scien­ti­fi­che non nasco­no di sop­piat­to nel­lo sga­buz­zi­no di un cen­tro di ricer­ca, non esi­ste che ci sia “uno con­tro tut­ti”, chi non accet­ta que­ste cose non ha sem­pli­ce­men­te cul­tu­ra scien­ti­fi­ca: al mas­si­mo abi­li­tà tec­no­lo­gi­ca. E’ mol­to diverso.
    PS: chi si ricor­da del prof. Di Bella?

    • franz ha detto:

      Io me lo ricor­do. L’ho incon­tra­to quan­do ha visi­ta­to mia madre. Sai che cosa le ha detto?
      ” Signo­ra, nel suo caso non pos­so fare nul­la, ma se vuo­le ten­tia­mo pure.”
      Una per­so­na puli­ta. Bel­la e sin­ce­ra. Uno che è sta­to costret­to a fug­gi­re per aver cer­ca­to di aiutare.
      Buo­na serata!

      • alberto ha detto:

        Fug­gi­re dove? è mor­to per­chè ave­va la sua (bella)età.
        Comun­que non mi rife­ri­vo ad aspet­ti eti­ci o com­por­ta­men­ta­li: par­la­vo di cure pal­lia­ti­ve spac­cia­te per tera­peu­ti­che, e del flop avve­nu­to dopo che i riflet­to­ri tele­vi­si­vi si sono spenti.

        • franz ha detto:

          Puoi pen­sar­la come pre­fe­ri­sci. Attie­ni­ti pure ai rap­por­ti del­la medi­ci­na ufficiale.
          Ripe­to Di Bel­la dovet­te spa­ri­re all’e­ste­ro per un po’ di anni. Per la pre­ci­sio­ne dal 1999 al 2002. Poi è rien­tra­to in Ita­lia ed è mor­to a Mode­na, se non erro nel 2003.
          Solo nel 2005 è arri­va­to il ver­det­to fina­le del­la boc­cia­tu­ra. Peral­tro for­mu­la­to con una cosa del tipo “non sia­mo riu­sci­ti a dimo­stra­re che le sue cure fos­se­ro effi­ca­ci” non ricor­do le paro­le esat­te. Pec­ca­to che oggi, a distan­za di pochi anni, uno dei vice­pre­si­den­ti del­la Gla­xo rico­no­sce che l’ef­fi­ca­cia del­la che­mio­te­ra­pia è qual­co­sa nel­l’in­tor­no sini­stro del 25%. Pra­ti­ca­men­te poco di più del cosid­det­to pla­ce­bo, e comun­que non supe­rio­re al meto­do di Bella.
          Le cure di Di Bel­la non ave­va­no nul­la di paliat­ti­vo. Con qual­cu­no fun­zio­na­ro­no, con qual­cu­no no. Ma lui non pre­se mai per il culo nes­su­no. Quan­to­me­no non mia madre.
          E ti ripe­to, io ci ho par­la­to, l’ho guar­da­to negli occhi. Sape­va che quel­lo che face­va non era la cura defi­ni­ti­va per il can­cro, ma sape­va anche che per qual­cu­no funzionava.
          La tan­to sban­die­ra­ta cul­tu­ra scien­ti­fi­ca non è altro che un’ac­coz­za­glia mal­mes­sa di dog­mi, mora­li­smi e fal­sa etica.
          La scien­za vera non dovreb­be sput­ta­na­re qual­cu­no solo per­chè i suoi risul­ta­ti non seguo­no le cano­ni­che put­ta­na­ta su cui si muo­ve il cosid­det­to meto­do scien­ti­fi­co, che è tut­to tran­ne che scientifico.
          Se stes­si­mo a quel meto­do, i cala­bro­ni non dovreb­be­ro poter volare.
          For­tu­na­ta­men­te, alme­no a loro, di ‘ste caz­za­te non glie­ne fre­ga nien­te, e con­ti­nua­no a svo­laz­za­re tranquillamente.

    • pietro ha detto:

      Non sono riu­sci­ti a dimo­stra­re che le cure fos­se­ro efficaci !
      Per for­za, le spe­ri­men­ta­zio­ni del­la “Di Bel­la” con­dot­te nei vari cen­tri ospe­da­lie­ri ven­ne­ro fal­sa­te dal­l’u­ti­liz­zo di pro­dot­ti sca­du­ti che il NAS si affret­to’ a
      seque­stra­re, e dal­l’er­ra­to arruo­la­men­to dei pazienti.

      Il pro­ble­ma del­la ricer­ca e’ evi­den­te. L’as­ser­vi­men­to ad inte­res­si eco­no­mi­ci la sta ren­den­do sem­pre piu’ risibile.

      • Franz ha detto:

        Con­fer­mo. Mol­to spes­so pur­trop­po gli stu­di di vali­di­tà di un far­ma­co sono finan­zia­ti dal­la stes­sa azien­da che li pro­du­ce. Eppu­re sono quel­li che fan­no testo!

  14. alberto ha detto:

    Si, pre­fe­ri­sco la medi­ci­na uffi­cia­le a quel­la caporale 🙂
    Ed evi­to di usa­re l’ag­get­ti­vo “vera” di fron­te a “scien­za”. O è scien­za O è ciar­la­ta­ne­ria. In ogni caso non sta a me arro­gar­mi il dirit­to di clas­si­fi­ca­re con “vera” o “uffi­cia­le”: se *fun­zio­na* ed è *ripro­du­ci­bi­le* è scien­za e basta. Se non fun­zio­na, o la pos­so­no appli­ca­re solo gli “Ini­zia­ti”, non è scienza.

    • franz ha detto:

      Con­ten­to te.…

      • pietro ha detto:

        La scien­za e’ tale se e’ ripro­du­ci­bi­le. Giu­sto fino ad un cer­to pun­to. Non tut­to cio’ che e’ rea­le puo’ esse­re ricon­dot­to entro i ter­mi­ni del­la riproducibilita’.
        Ad es. i siste­mi com­ples­si (atmo­sfe­ra, cor­po uma­no ecc.) sfug­go­no alla ripro­du­ci­bi­li­ta’. Quin­di non sarei cosi’ sicu­ro del­le cer­tez­ze del­la medi­ci­na. Voglia­mo discu­te­re di placebo ?

  15. alberto ha detto:

    .… con­ten­ti tutti 🙂

  16. fox55 ha detto:

    STRISCIA LA NOTIZIA MI HA DELUSO! DALLA SERA DELLA DIRETTA DOPO IL TERREMOTO NON HA PIU’ PARLATO DEL FATTO!!!

    MI SAREI ASPETTATO IL CONTRARIO, SE HANNO CHIESTO SCUSA!!! ELO HANO FATTO.

    • franz ha detto:

      Scu­sa… ma chi ha chie­sto scu­sa a chi?

      • fox55 ha detto:

        nel ser­vi­zio di stri­scia han­no fat­to vede­re il video su you­tu­ne, come mostra il video qui sotto !!
        poi alla fine del ser­vi­zio han­no det­to che biso­gne­reb­be chie­de­re scu­sa a giu­lia­ni!!!! lo han­no det­to a stri­scia dopo il ser­vi­zio quan­do sono tor­na­ti in stu­dio ficar­ra e picone!!!

        MI DISPIACE TANTISSIMO CHE IN TUTTE LE TRASMISSIONI QUANDO ENTRANO NEL DISCORSO PREVEDIBILITA’ O MENO DEI TERREMOTI… CAMBIANO SUBITO DISCORSO!!!! E NON ACCENNANO MAI A GIULIANI!
        POTREBBERO CONTINUARE A DARGLI DEL BUGIARDO SE NON FOSSE VERO! MA PERCHE’ INVECE NON NE PARLANO? EPPURE LUI LO HA DICHIARATO! è POSSIBILE PREVEDERLI.…. I SEGNI PREMONITORI CI SONO! NON SI PUO’ STABILIRE DOVE CON ESATTEZZA… MA DA QUI A DIRE NON SONO PEVEDIBILI CE NE PASSA !!!

        • franz ha detto:

          Ti capi­sco. Ieri su Exit Ila­ria d’A­mi­co ha fat­to scin­til­le come al soli­to, e di que­sti aspet­ti ne han­no par­la­to eccome.
          Stri­scia ormai è come il blog di Bep­pe Gril­lo. Cam­pa sul­le vec­chie glorie.
          Lo so che non è bel­lo da dire, ma è così!

  17. fox55 ha detto:

    http://www.youtube.com/watch?v=AEQiYlaJufE
    QUARDATE STRISCIA! COSA AVEVA FATTO VEDERE.….

    POI HA CENSURATO TUTTO!!! PERCHE???
    PERCHE’ NON INDAGA SULLA VERITA’???