>

Lo spazio? Non è vuoto come sembra: stamattina due satelliti in collisione!

Se qual­cu­no anco­ra pen­sa­va che lo spa­zio orbi­ta­le ter­re­stre fos­se vuo­to, da que­sta mat­ti­na ha la pro­va che non è così.

Si sono infat­ti scon­tra­ti in orbi­ta un satel­li­te per comu­ni­ca­zio­ni rus­so, inat­ti­vo da anni, e uno del­la Iri­dium, al momen­to l’u­ni­ca socie­tà di comu­ni­ca­zio­ni satel­li­ta­ri con coper­tu­ra mon­dia­le, da 60 gra­di nord a 60 gra­di sud. 

Iri­dium è un con­sor­zio nato qual­che anno fa con Moto­ro­la ed altre azien­de, che mise­ro in orbi­ta LEO 66 satel­li­ti per comu­ni­ca­zio­ni. Il con­sor­zio fal­lì e ven­ne acqui­sta­to a prez­zo di rea­liz­zo indo­vi­na un po’ da chi? Da una nuo­va socie­tà con azio­ni­sta di mag­gio­ran­za nien­te­me­no che il pentagono. 

Ormai gli spa­zi orbi­ta­li ter­re­stri, che non sono poi così “spa­zio­si”, date le strin­gen­ti carat­te­ri­sti­che tec­ni­che dei satel­li­ti per comu­ni­ca­zio­ni, comin­cia­no ad esse­re affol­la­ti, tan­to da con­sen­ti­re col­li­sio­ni come quel­la di que­sta mattina.

Ci sareb­be­ro tut­ti gli ele­men­ti per pen­sa­re a un caso… ma non ne sarei pro­prio così convinto.

Tag Tech­no­ra­ti:

Con­di­vi­di