>

Stupri, la soluzione di Berlusconi: più militari come polizia. Attenzione! Questo è pericolo!

Dalla Sardegna, Berlusconi com­men­ta gli ulti­mi casi di stu­pro, e i pro­ble­mi del­le for­ze del­l’or­di­ne nel­la lot­ta alla cri­mi­na­li­tà, sug­ge­ren­do l’u­so di mag­gior for­za mili­ta­re in com­pi­ti di Polizia.

Credo che sia per­ce­pi­bi­le il peri­co­lo di un prov­ve­di­men­to del gene­re, in ogni modo pen­so val­ga sem­pre la pena avver­ti­re, dire, se neces­sa­rio gri­da­re al peri­co­lo, pri­ma di fug­gi­re, o deci­de­re di fer­mar­si ad affrontarlo.

L’esercito è un orga­no depu­ta­to a difen­de­re una nazio­ne dai suoi nemi­ci ester­ni.
La Polizia è un orga­no depu­ta­to a difen­de­re il popo­lo dai peri­co­lo interni.

Quando l’e­ser­ci­to assu­me i com­pi­ti del cor­po di Polizia, vi è il serio peri­co­lo che il popo­lo diven­ti il nemico.

La fra­se non è mia, ma anche se non ricor­do di chi sia, la tro­vo alta­men­te sag­gia. Facciamo bal­la­re l’occhio!

Tag Technorati: , ,

Condividi

6 Comments

  1. aramis ha detto:

    Mi sem­bra una solu­zio­ne intel­li­gen­te, i mili­ta­ri li paghia­mo per sta­re in caser­ma a non fare nul­la, alme­no si ren­do­no uti­li sul ter­ri­to­rio. Se dipen­des­se da me li impie­ghe­rei sem­pre in com­pi­ti di poli­zia, che sen­so ha assu­me­re altre for­ze del­l’or­di­ne quan­do abbia­mo mili­ta­ri paga­ti per non fare nul­la. Non sfrut­tar­li sareb­be pro­pria idiota!!!

    • Franz ha detto:

      Su que­sta par­te sono per­fet­ta­men­te d’ac­cor­do con te. Ma il pro­ble­ma , per esem­pio, è l’ad­de­stra­men­to. I mili­ta­ri sono adde­stra­ti al com­bat­ti­men­to, non al far rispet­ta­re un codi­ce pena­le. Non han­no la pre­pa­ra­zio­ne pro­fes­sio­na­le adat­ta per soste­ne­re com­pi­ti di que­sto gene­re. Credo che la solu­zio­ne giu­sta sareb­be aumen­ta­re l’or­ga­ni­co del­la poli­zia, maga­ri pren­den­do di vol­ta in vol­ta effet­ti­vi dal­l’e­ser­ci­to, for­nen­do loro una for­ma­zio­ne più spe­ci­fi­ca a que­sti compiti.

      • Franco Giamba ha detto:

        Parole san­te Franz. L’esercito NON subi­sce l’ad­de­stra­men­to ade­gua­to al com­pi­to di poli­zia (poi si può discu­te­re sul­la for­ma­zio­ne del­la poli­zia). Dovrebbe esse­re in gra­do di saper rea­gi­re nel modo cor­ret­to con la popo­la­zio­ne civi­le, dovreb­be capi­re ke la deve pro­teg­ge­re DIFENDENDOLA e NON attac­can­do­la, dovreb­be esse­re in gra­do di subi­re le pro­vo­ca­zio­ni ver­ba­li di una fol­la di mani­fe­stan­ti impas­si­bi­le. Potrebbe esse­re uti­le, visto ke l’e­ser­ci­to è ormai “pro­fes­sio­ni­sta”, adde­strar­lo ANKE come for­za di pro­te­zio­ne inter­na que­sto sareb­be un pas­so uti­le e quin­di, come dice Franz inte­grar­li al biso­gno negli effet­ti­vi del­la poli­zia. NON sono per nul­la tran­quil­lo sapen­do ke talu­ni pen­sa­no ke l’e­ser­ci­to pos­sa “pro­teg­ger­ci” dai nemi­ci inter­ni. Ki lo è pro­vi a leg­ger­si la sto­ria del­le nazio­ni in cui l’e­ser­ci­to “pro­teg­ge” il ter­ri­to­rio (inter­no). Mi pare idio­ta NON con­si­de­ra­re que­sta sto­ria BEN PIU’ ke non sfrut­tar­li. Tra l’al­tro, la pri­ma tran­che di “eser­ci­to a pro­te­zio­ne dell’Italia” .… vi sie­te visti I NUMERI?? con­fron­ta­ti con quel­li del­la poli­zia? Ridicoli e EVIDENTEMENTE uno spot “stia­mo lavo­ran­do x la vostra sicurezza”.

  2. the_highlander ha detto:

    Come si dice­va sul­le armi, dipen­de come uno stru­men­to vie­ne uti­liz­za­to. Se l’e­ser­ci­to vie­ne uti­liz­za­to per com­pi­ti di moni­to­rag­gio, sen­za effet­ti­va­men­te inter­ve­ni­re tran­ne in casi estre­mi, allo­ra può esse­re mol­to uti­le. Neanche da sot­to­va­lu­ta­re è il fat­to di far ope­ra­re sul ter­ri­to­rio del per­so­na­le mili­ta­re, dan­do un po’ di ope­ra­ti­vi­tà a mez­zi e per­so­ne che paghiamo.

    Proprio ieri ho visto in un quar­tie­re non pro­prio alle­gro una camio­net­ta mili­ta­re con una Carabiniera (pure cari­na) che ave­va­no fer­ma­to un grup­po di per­so­ne – per­so­nal­men­te mi sono sen­ti­to più tran­quil­lo. E non è nean­che come alcu­ni gri­da­no che stia­mo diven­tan­do come il sud ame­ri­ca, se guar­da­te in fac­cia i mili­ta­ri di ser­vi­zio vede­te che sono dei ragaz­zi che stan­no svol­gen­do un servizio, 

    Certamente sono d’ac­cor­do che non deve esse­re un sosti­tu­to degli orga­ni di poli­zia o una faci­le solu­zio­ne per evi­ta­re di aumen­ta­re l’or­ga­ni­co del­le for­ze dell’ordine.

    • franz ha detto:

      Pensa che io inve­ce qual­che gior­no fa sono sta­to fer­ma­to dal­la Forestale (ebbe­ne si) in cor­so bue­nos aires. Stavano sem­pli­ce­men­te por­tan­do via degli sca­to­lo­ni dal­la loro sede o qual­co­sa di simi­le che c’è lì a mila­no. Non ho mai visto un com­por­ta­men­to così cafo­ne (non solo con me: se il mili­ta­re non fos­se sta­to arma­to avreb­be pre­so quat­tro cef­fo­ni da parec­chia gen­te lì pre­sen­te) e anti­pro­fes­sio­na­le. Armati, dito sul gril­let­to, tesi come del­le cor­de di vio­li­no, in pie­no gior­no in mez­zo a cor­so bue­nos aires. Hai pre­sen­te? Beh qua­si spa­ra­no ad un tizio per­chè era pas­sa­to nono­stan­te l’alt. Questo si è fer­ma­to quan­do gli han­no pun­ta­to un mitra in fac­cia, a quel pun­to ha capi­to e ha fat­to segno ver­so l’o­rec­chio. Portava un visto­so appa­rec­chio acu­sti­co. Era sor­do, ma a nes­su­no di quei pro­di mili­ta­ri era venu­to in men­te che non era­no al fron­te. Capisci cosa inten­do con man­can­za di pre­pa­ra­zio­ne? E guar­da che una vol­ta che li hai mes­si in stra­da non li togli più di lì.

  3. Fede ha detto:

    ALLUCINANTE!!