Jasad “Corpo”: quando un popolo comincia a svegliarsi. La prima rivista araba che parla di sesso.

Non so come abbia trovato il coraggio di farlo, ma l’ha fatto.

E’ di questa settimana la probabile (il condizionale è d’obbligo) uscita del primo numero della rivista “Jasad” che in arabo significa “corpo”.

Joumana Haddad, 38 anni, poetessa e giornalista libanese ha fondato questo magazine che parlerà del mondo del sesso, tabù nei paesi di lingua araba.

Non si tratta di una rivista pornografica, ma nel primo numero gli argomenti sono “hot”: omosessualità e rapporti orali.

Ovviamente in Arabia Saudita hanno già bloccato il sito web della rivista, ma la redazione se ne sbatte perchè tanto in quel paese hanno il maggior numero di abbonati.

Potete leggere l’articolo di recensione e alcuni estratti del primo numero qui.

Vuoi vedere che stanno cominciando anche loro a svegliarsi?

Condividi

2 Comments

  1. Camille ha detto:

    Joumana sarà a Milano il prossimo 24 giugno per presentate Jasad.
    Questo il link con altre informazioni

    http://www.arabafenicenet.it/index.php?option=com_content&task=view&id=959&Itemid=1