>

Niente alcol per chi guida: ritiro patente a 0,2. Ma si può essere così inetti?

vino-rosso_19280.jpgSull’ANSA di poco fa: pro­po­sta di leg­ge per abbas­sa­re a 0,2 il limi­te dell’etilometro.

Fermo restan­do il pro­ble­ma che il nume­ro medio di ita­lia­ni idio­ti che si met­to­no al volan­te sbron­zi è indub­bia­men­te alto, mi chie­do come si fac­cia a pen­sa­re un prov­ve­di­men­to di leg­ge a que­sto livel­lo di inet­ti­tu­di­ne e inefficacia.

Oggi il limi­te mas­si­mo è di 0,5. Vale a dire pros­si­mo allo zero. In un uomo di cor­po­ra­tu­ra media cor­ri­spon­de cir­ca a due bic­chie­ri di vino, cosa che non ha mai sbron­za­to nes­su­no (se non for­se un astemio).

E’ evi­den­te che chi ha bevu­to al pun­to di esse­re peri­co­lo­so alla gui­da, deve aver per for­za bevu­to di più di due bic­chie­ri di vino, ergo ave­re un tas­so alco­le­mi­co supe­rio­re a 0,5.

Possibile che chi pro­po­ne que­sta leg­ge non si ren­da con­to che abbas­san­do a 0,2 il limi­te alco­le­mi­co non farà cala­re gli inci­den­ti ma sem­pli­ce­men­te aumen­ta­re il nume­ro di riti­ri di patente?

Io non cre­do che sia pos­si­bi­le. Credo piut­to­sto che si trat­ti del soli­to prov­ve­di­men­to, all’ap­pa­ren­za iste­ri­co e dema­go­gi­co, ma desti­na­to in real­tà scien­te­men­te a for­ni­re ulte­rio­ri scu­se per immet­te­re dena­ro nel­le cas­se del­lo stato.

Uno sta­to che si muo­ve a pas­si deci­si e defi­ni­ti ver­so una con­di­zio­ne di tota­le invi­vi­bi­li­tà e pri­va­zio­ne di libertà.

Condividi

19 Comments

  1. luca ha detto:

    0.2 e’ anche trop­po in alcu­ni pae­si il limi­te e 0% e mi sem­bra mol­to piu’ giu­sto. se bevi non gui­di. si puo’ fare anche a meno di bere tan­to fa solo male

    • franz ha detto:

      Il fat­to che ti sem­bri giu­sto, non impli­ca che lo sia. Che bere (trop­po) fac­cia male lo sap­pia­mo, ma anche fuma­re (trop­po), far­si (trop­pe) seghe e così via. Qui il pun­to è un altro. Un limi­te di 0,2 rischia di far­ti riti­ra­re la paten­te anche se hai man­gia­to un cunee­se al rhum! E come ripe­to, tra 0,2 e 0,5 non si è abba­stan­za “alco­li­ci” da pro­dur­re inci­den­ti. Quindi l’ab­bas­sa­men­to del limi­te pro­dur­rà solo un mag­gior nume­ro di paten­ti riti­ra­te, ed un mag­gior introi­to per lo sta­to. Certo, essen­do­ci in giro meno auto­mo­bi­li­sti ci saran­no anche meno inci­den­ti, for­se. Ma alla fine il pro­ble­ma è sem­pre uno. Chi beve tan­to da sbron­zar­si e poi si met­te al volan­te è un idio­ta. E un idio­ta a que­sto pun­to non si farà fer­ma­re da un limit ridot­to di 0,3 pun­ti per­cen­tua­li. Risultato? Semplice: chi abi­tual­men­te rischia di pro­vo­ca­re inci­den­ti con­ti­nue­rà ad andar­se­ne in giro quan­to e come pri­ma. Tutti gli altri vedran­no ridur­si di un ulte­rio­re per­cen­tua­le la pro­pria libertà.
      Se inve­ce di abbas­sa­re il limi­te si ina­spris­se­ro le pene, allo­ra for­se le cose cam­bie­reb­be­ro. Pensa uno di que­gli idio­ti di cui sopra che sa di rischia­re di fini­re in gale­ra per quat­tro anni, e non ave­re mai più la paten­te in vita sua. Secondo te non sareb­be più effi­ca­ce come misura?

      • luca ha detto:

        con­cor­do con te.Era solo per dire che sono per la tol­le­ran­za zero, bevi, ti ubria­chi o ti dro­ghi poi ti met­ti alla gui­da ti devo­no riti­ra­re la paten­te a vita e non ridar­te­la più. con la leg­ge di ades­so te la riti­ra­no e poi ti basta anda­re in com­mis­sio­ne medi­ca sobrio che auto­ma­ti­ca­men­te te la ridan­no. Solo per que­sto dico che se bevi non devi guidare.

      • ser ha detto:

        L’isterismo e la fru­stra­zio­ne di chi non vive con sod­di­sfaz­zio­ne por­ta alla farneticazione.
        Sono in accor­do con chi rispet­ta il pros­si­mo e non CON CHI HA LA PRESUNZIONE DI VIETARE A CHI NON E’ SBAGLIATO COME SE STESSO..
        Meglio un bevi­to­re COSCENTE (nON SI GUIDA QUANDO SI bEVE) che uno stron­zo peren­ne ovve­ro un’i­dio­ta aste­mio alla gui­da e non solo ma sem­pli­ce­men­te a passeggio.Ognuno si pren­da la pro­pia respon­sa­bi­li­ta’ GUARDANDOSI NEL PROPIO SPECCHIO E SE PROPIO NO SI FA SCHIFO tac­cia lo stesso.
        La leg­ge del Taglione e’ vigen­te Attenzione Gente.
        Dopo que­ste stron­za­te anche se veri­tie­re dico solo a tut­ti.….…. VAI AVANTI FRANZ CIAO ser

  2. the_highlander ha detto:

    Basterebbe para­go­na­re il nume­ro di inci­den­ti cau­sa­ti da ubria­chi nei vari pae­si con limi­ti diver­si. Ovviamente pesa­to con le altre varia­bi­li (nume­ro di abi­tan­ti con paten­te, nume­ro di con­trol­li sul­le stra­de …). Comunque costa meno cam­bia­re un nume­ri­no in una leg­ge che aumen­ta­re i con­trol­li sul­le stra­de nei posti e nei perio­di più cal­di immagino.

    • franz ha detto:

      Infatti… costa meno, por­ta più sol­di allo sta­to… e non aiu­ta a pre­ve­ni­re gli incidenti… :)))

  3. Sting ha detto:

    Come sem­pre gli Italioti al gover­no vela­no inca­pa­ci­tà e inet­ti­tu­di­ne con nuo­ve leg­gi­ne altret­tan­to inutili.
    Nessuno si è mai scan­da­liz­za­to del­la com­pra­ven­di­ta di paten­ti, nè si è mai pen­sa­to di fare alcun­chè per toglie­re dal­la stra­da gen­te che a mala­pe­na sa cos’è un semaforo.
    Oltretutto il Bel Paese (del caz­zo), è famo­so per l’in­cer­tez­za del­la pena. Come al grat­ta e vin­ci ti può andar bene o male, non è altro che for­tu­na. E dato che per vive­re in que­ste con­di­zio­ni gli ita­lia­ni devo­no esse­re ingua­ri­bi­li ottimisti…
    Tra l’al­tro, ave­te mai visto appli­ca­re l’ar­ti­co­lo del CDS che per­se­gue chi viag­gia come un beo­ta a 90/100 in auto­stra­da, 3° cor­sia, con le altre due libe­re?? Io no.

  4. luca ha detto:

    non basta aumen­ta­re i con­trol­li (che non fareb­be male anzi) biso­gna dare un po piu’ di pote­re e auto­ri­tà alle for­ze del­l’or­di­ne e non che appe­na loro fer­ma­no o arre­sta­no qual­cu­no que­sto nel giro di 1/2 gior­na­ta 1 gior­no e’ già libe­ro e con­ti­nua a fare quel­lo che gli pare.Sfido io che con del­le pre­mes­se così le for­ze del­l’or­di­ne sia­no demo­ti­va­te (oltre al fat­to che sono anche sot­tor­ga­ni­co per­cui a vol­te fan­no fati­ca a aumen­ta­re i con­trol­li) a fare il loro lavo­ro. spe­ro di esser­mi spie­ga­to bene per evi­ta­re polemiche

    • Franz ha detto:

      Ti sei spie­ga­to benis­si­mo. Il pro­ble­ma è cen­tra­to per­fet­ta­men­te. Anche se pro­prio per pre­ci­sio­ne le for­ze del­l’or­di­ne non devo­no ave­re anche il pote­re di giu­di­ca­re, altri­men­ti pur­trop­po, essen­do­ci anche tra loro le teste cal­de, ci tro­ve­rem­mo con il rischio di pun­zio­ni som­ma­ria­men­te applicate.
      D’altro can­to è anche veris­si­mo quel­lo che dici sul­la faci­li­tà con cui chi vie­ne arre­sta­to esce di galera…

      • luca ha detto:

        con piu’ auto­ri­ta non inten­de­vo il pote­re di giu­di­ca­re altri­men­ti come dici tu ci tro­ve­re­mo a del­le puni­zio­ni sommarie

  5. dario ha detto:

    Presto ne vedre­mo e sen­ti­re­mo del­le belle..
    Chi sarà il pri­mo a far­si bec­ca­re (0,21) ??

    • Franz ha detto:

      Si potreb­be orga­niz­za­re un concorso…

      • dario ha detto:

        Si..
        le iscri­zio­ni al con­cor­so sareb­be­re sem­pre aperte..
        ogni par­te­ci­pan­te avreb­be comun­que il dirit­to di difendersi,
        di giu­sti­fi­car­si.. insom­ma, di dire la sua..

        Al pri­mo classificato :

        una tar­ga in oro ALC 021 OOL

  6. anto ha detto:

    Ma ora i pro­dut­to­ri chie­do di alza­re il tas­so a 0,8 per­chè dico­no di esse­re danneggiati:
    http://gorizia.bora.la/2010/03/14/dolegna-chiede-al-governo-di-aumentare-il-tasso-alcolemico-massimo-per-chi-ha-piu-di-29-anni/